Crotone-Torino: 4-2

11
1003

Sharing is caring!

Rete: 25′ Simy rig., 45′ Mandragora; st 55′ Simy, 80′ Reca, 85′ Sanabria, 91′ Ounas

Crotone (3-4-1-2): Cordaz; Golemic, Magallan, Luperto; Pedro Pereira, Molina, Petriccione, Reca; Messias; Ounas, Simy (74′ Di Carmine). A disposizione: Festa, Crespi, Cuomo, Dragus, Rojas, Zanellato, Djidji, Rispoli, Marrone, Eduardo Henrique, Riviere. Allenatore: Cosmi

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Rodriguez; Vojvoda (63′ Verdi), Rincon, Mandragora, Lukic (74′ Gojak), Ansaldi; Bonazzoli, Zaza (63′ Sanabria). A disposizione: Ujkani, Milinkovic-Savic, Baselli, Murru, Ferigra, Greco, Kryeziu, Horvath, Buongiorno. Allenatore: Nicola

AMMONITI: Petriccione, Cordaz, Zanellato, Ounas, Mandragora

ESPULSO: Rincon

11 Commenti

  1. Sfortunati anche niente da dire, ma quando il Crotone partiva in contopiede erano sempre guai, Rordriguez per me oggi inguardabile, insieme al solito dannoso Zaza. Salvarsi sarà un miracolo. Ma il problema vero è che avevamo davanti un Crotone volenteroso e niente più, fortunato anche (sul secondo gol il tiro viene deviato). Sull’arbitro cosa dire, è vero poteva vedere al VAR, ma il rigore su Sanabria nn mi pare così solare. Ho sentito tanti commenti su Sirigu, ma forse solo sul secondo gol poteva fare di più. Ora la prossima le perdiamo di sicuro, e la strada sarà ancora + impervia. Nicola non ha responsabilità, ha messo in campo gli unici che aveva, e ha cambiato gli unici che poteva mettere, chiaro che Sanabria non fosse ancora in condizione. Certo fosse entrato il missile di Bonazzoli sarebbe stata un’altra partita, ma nel calcio con i se non si è mai vinto, e ripeto, abbiamo giocato contro la peggior squadra delle serie A e abbiamo perso. Punto.

  2. A fare vincere questi zombi crotonesi ci potevamo riuscire solo noi. Comunque non c’è da attaccarsi a nessuna scusa, giocata male mai di squadra, i reparti slegati fra di loro, nessuno scambio di prima o a due tocchi, i centrocampisti costantemente a fare gran giravolte su sé stessi prima di trovare una linea di passaggio e Zaza lì davanti che non ha tenuto un pallone in tutta la partita: speriamo di recuperare presto e soprattutto bene il Capitano, Singo e Nkoulou e già che ci siamo di rivedere il Linetty della Doria. E già così sarà un miracolo salvarci.

  3. Possiamo parlare della sfortuna…possiamo parlare dell’arbitro…possiamo parlare degli episodi…possiamo parlare del covid maledetto nel momento migliore della stagione ma la verità è che siamo stati presi a pallate dal Crotone…ripeto,dal CROTONE…

  4. scusa biziog ma luperto va dritto sull’uomo lo hanno detto anche in telecronaca e fidati si sbilanciano poco a nostro favore, poi basta vedere il filmato, se lo vediamo noi lo vede anche il var che deve intervenire se no non serve ed è evidente che se usato è utile ed evita discussioni. Comunque adesso serve darci dentro con il lavoro perche non si deve mollare, mai!!!

  5. occhio che se andiamo in B si apre un baratro…qualcuno in buona fede ci spera per togliersi l’avido di torno, io non confido molto in questa opportunità. Me lo auguro ma non credo se ne vada. Se finiamo in B e’ un disastro. Comunque il campionato non è ancora finito, animo.

  6. Siamo scarsi tanto tanto, anche sfigati perché qualche traversa presa potrebbe diventare goal. Però questa è la caireae niente è impossibile sembra il circo togni e l’armata Brancaleone. Dobbiamo solo sperare nella sconfitta del Cagliari, altrimenti siamo quasi fottuti.

  7. Sfortuna? Covid? Abbiamo preso 4 gol dagli ultimi in classifica che venivano da 7 sconfitte consecutive. Facciamo cagare per colpa di quel porco di cairo, e meritiamo questa classifica indegna e la b.

  8. Allora, su Zaza siamo d’accordo, ma è evidente che Sanabria non avesse i 90 minuti, come è altrettanto evidente che Verdi non sia una punta (e Nicola lo ha capito) e un attacco Verdi/Bonazzoli sarebbe stato leggerissimo, questa squadra non è costruita per giocare a calcio e con due così là davanti dovresti giocare palla a terra… Nicola questo aveva e questo ha schierato e Davide è sicuramente l’ultimo responsabile di questa situazione…

  9. Boh, forse avranno ragione i più, la stagione, al di là della inettitudine e dolo di chi ci guida e della pochezza tecnica, ‘ sicuramente stregata, troppe cose non girano e gli arbitri non aiutano certo, per altri il Var esiste, per noi mai. Comunque aspettiamo prima di officiare il funerale, ci sono ancora molte partite da giocare. Sicura e’ una cosa: con Cairo in sella la B sarà lo sfascio finale.

  10. Per vedere sto strazio con sto fermo di giocatori meglio la B su Nicola un appunto se Sanabria non ha 90 minuti lo metti e lo levi dopo 40 50 60 minuti non che fai giocare in 10 la squadra e quando sono demoliti metti Sanabria a cui non arriva un pallone perché sono tutti sulle ginocchia quindi per me sta partita 50 per cento colpa di Nicola

  11. da che mondo è mondo un giocatore non in condizione lo metti quando gli avversari sono stanchi, e non quando si deve correre a mille… poi se volete dare le colpe a Nicola siete liberissimi, ma le responsabilità sono ben altre, tra l’altro anche Rodriguez è stato gravemente insufficiente, ma era l’unico che poteva schierare…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui