Caso tamponi. Il dirigente dell’Asl: “Mai autorizzato Immobile a partire per Torino”

1
1301
Ciro Immobile
Ciro Immobile Lazio

Sharing is caring!

La Gazzetta dello Sport scrive che c’è la richiesta in sede dibattimentale dell’audizione di Enrico Di Rosa, direttore del Servizio Igiene e Sanità pubblica della Asl Roma 1 per sbrogliare la matassa del caso Lazio-tamponi. Il dirigente avrebbe dato l’autorizzazione alla partenza di Ciro Immobile per Torino, dove ha giocato il primo tempo a novembre, appena sei giorni dopo essere risultato positivo al tamponi Synlab. Di Rosa non nega di essere in difficoltà, viste le circostanze, ma quando la rosea gli chiede se abbia mai dato un ok a “liberare” l’attaccante risponde: “Io non ho mai dato alcuna autorizzazione. Non capisco perché il mio nome sia rimbalzato ovunque, non avrei potuto dare questa autorizzazione visto che appartengo alla Asl Roma 1 e la Lazio a quella Roma 4”. (tuttomercatoweb.com)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui