Fisioterapia per Baselli

12
880
Daniele Baselli
Daniele Baselli al Filadelfia

Sharing is caring!

Allenamento mattutino per il Torino, al Filadelfia, in vista della partita di domenica contro la Roma (calcio d’inizio alle ore 18 allo stadio Olimpico Grande Torino). Dopo l’attivazione muscolare, Davide Nicola ha diretto esercitazioni tecniche, movimenti sul possesso palla e una partita a ranghi misti con tempo e campo ridotti. Lavoro di fisioterapia per Daniele Baselli. In programma per domani una sessione di allenamento. (torinofc.it)

12 Commenti

  1. Anche da sano durava massimo 60 minuti prima di sparire dal campo. Figuruamoci ora post infortunio e covid.
    È uno dei migliori questo è indiscutibile ma purtroppo ha il motore di un 50ino con le gomme che tendono forarsi.

  2. Baselli in realtà prima del grave infortunio aveva avuto raramente problemi fisici, giocando sempre in ogni campionato + di 30 partite… Invece è chiaro che per alcuni, come lui, la rottura del crociato diventa un calvario da cui è difficile uscire.
    Aggiungo che spesso ho criticato Baselli perché sembrava sempre sul punto di esplodere ma non faceva mai il salto di qualità decisivo. E’ anche vero come però si sia vista la sua mancanza in questo centrocampo povero di tecnica: fino a che è rimasto in campo la media punti del Toro è stata ben diversa dall’attuale, certo la sua assenza non è l’unico motivo, ma ha sicuramente contribuito in modo importante…

  3. Sono d’accordo con Biziog, l’appunto sul termine “mammoletta” era per cercare di sdrammatizzare un po, in fondo Baselli e’ un bravo ragazzo che si e’ sempre impegnato , e’ tornato dopo quasi un anno …..e incitiamolo un po’ dai !!
    Vediamo se magari sia maturato un po con quest’anno passato a farsi il mazzo per la riabilitazione.
    Forza Baselli ti aspettiamo e sta volta potrebbe essere l’anno buono …finalmente.

  4. Ho letto che il problema riguarda la distorsione alla caviglia di qualche settimana fa,ancora evidentemente non e’ a posto o ha avuto una ricaduta.
    Il ginocchio quindi e’ a posto.

  5. A me francamente questo accanimento contro Baselli fa veramente girare i cosiddetti: abbiamo visto benissimo la differenza nel gioco e come si muoveva la squadra con lui in campo, se si infortuna o prende il covid non è certo colpa sua
    Se nel derby il suo tiro fosse stato 10 cm più in là avrei voluto vedere se continuavate a denigrarlo
    Ovviamente mi riferisco a hi lo definisce così simpaticamente o sentenzia che non può giocare più di 60 minuti: lustratevi bene gli occhi con Rincon Lukic o Linetty, sai che spasso,,,

  6. Caro marco in parte hai ragione , se li confronti con il nulla anche poca roba e tanta roba, ma questo ne ha sempre una, non sara’ colpa sua ma non e’ affidabile…dovrebbe girare mission impossible.5… il basa rischia di battere in assenze il record man mondiale OBI…e comunque tranne una partenza sprint il primo anno mi sembra l’eterna promessa mai sbocciata

  7. Nessuno dice che gli infortuni siano una nota di merito, questo mi pare ovvio, ma prendersela con la sua “salute” è semplicemente ridicolo: ha avuto l’anno scorso un infortunio gravissimo, che purtroppo a chi fa il calciatore e non l’impiegato del catasto nel corso della carriera può succedere, e appena stava per rientrare ha preso il Covid, come peraltro molti altri giocatori della rosa. Imputare a lui responsabilità per tutto ciò è, ripeto, ridicolo; e basare le sentenze sulla sua presunta tenuta sul fatto che sia magrolino e non palestrato è quantomeno superficiale. Poi possiamo discutere sul fatto che non sia stato sempre al top della forma, soprattutto con Mazzarri, ma oggi a mio parere è fondamentale nel nostro centrocampo essendo uno dei pochi, se non il solo, che sa usare bene i piedi.

    • Infatti l’ho detto. È uno dei migliori se non il migliore è per una squadra come la nostra un giocatore come lui è prezioso. MA anche quando stava bene durava 60 minuti prima di calare vistosamente ricordo un paio di partite con Miha e Mazzarri dove dal 70 in poi in azzeccava più manco gli stop, purtroppo questo è un suo limite, ma d’altronde se non avesse qualche difetto un giocatore così tecnico non sarebbe di certo al Toro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui