Rincon: ‘Non è il risultato che ci aspettavamo’

3
352
Tomás Rincón
Tomás Rincón

Sharing is caring!

Al termine di Torino-Napoli 0-2, il centrocampista granataTomas Rincon ha così commentato la sconfitta ai microfoni di Torino Channel:

“Sicuramente non era il risultato che ci aspettavamo ma c’è da dire che abbiamo affrontato una grande squadra che tecnicamente se lasci un metro hanno la capacità di far male. Non siamo riusciti  a prendere le misure, abbiamo lasciato troppo campo. Abbiamo preso due gol subito che hanno indirizzato la partita ma è la prima gara che perdiamo dopo una serie positiva. Dobbiamo mantenere l’equilibrio emozionale perché lunedì c’è una partita importantissima e dobbiamo pensare a noi”.

(fonte calciomercato.com)

3 Commenti

  1. se non fosse stato per i pali, gli errori delle punte del Napoli e per le parate di Sirigu , oggi staremmo parlando dell’ ennesimo record negativo dell’ era Cairo.
    Il divario ieri e’ stato netto senza se e senza ma, adesso pensiamo al Parma che sara’ la nostra partita della vita, il Cagliari andra’ a Napoli e il Benevento contro il Milan, in teoria potremmo staccare.
    F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

  2. Sì, la prossima sarà assolutamente decisiva, lo stato di forma del Napoli conforta nella partita col Cagliari, ma loro sono in stato di grazia, il Benevento pare messo peggio di noi e speriamo che il Milan non faccia scherzi
    noi saremo senza due terzi del centrocampo titolare e questo è un problema, anche perché avrei visto volentieri fuori Rincon (ormai non più sostenuto da una condizione accettabile, quando era in forma era un altro giocatore…) che invece giocherà senz’altro viste le assenze. Lukic, pur non essendo un giocatore illuminato mi dà garanzie, il terzo centrocampista sarà da scegliere tra Baselli, Linetty e Gojak. Ora Baselli sarebbe la scelta migliore perché potrebbe sopperire al vuoto lasciato da Verdi, ma la tenuta fisica preoccupa (anche ieri quando è entrato non sembrava esattamente sul pezzo…) Linetty non lo vorrei vedere mai più in campo, nulla di personale ma non mi piace e mi pare inadatto al gioco di Nicola (difende male e non crea mai pericoli in fase offensiva), Gojak ha offerto qualche scampolo interessante (proprio a Parma nel finale e col Crotone), ma mi pare molto fragile nella fase difensiva, in alcuni casi anche troppo gentile (si scusa sempre), quindi in mezzo temo saremo notevolmente svantaggiati…

  3. Ma cosa ti aspettavi rinco ma guardati giocare in tv ormai non corri manco più almeno non dire caxxate e abbi la decenza di alzare la mano e tirarti indietro e far giocare chi non ha dei plinti di cemento ai piedi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui