Il TorinoFc ringrazia Davide Nicola

19
1671

Sharing is caring!

Il Presidente Urbano Cairo desidera ringraziare Davide Nicola e i suoi collaboratori per la dedizione, la professionalità e la passione mostrate in questi mesi alla guida del Toro: un ottimo lavoro che grazie al contributo di tutti ha permesso di raggiungere il traguardo indicato. Tutto il Torino Football Club saluta Davide Nicola e il suo staff e augura il meglio nel proseguimento della loro carriera. (torinofc.it)

19 Commenti

  1. -Grande Davide, autentico cuore GRANATA. Grazie per ciò che ti è stato possibile fare, per il traguardo raggiunto, per averci dimostrato ampiamente cosa è il vero SPIRITO TORO. Anche se i tuoi meriti non ti sono stati riconosciuti qualcosa mi dice che questo non sarà un addio ma bensì un ,forse non lontano, “ARRIVEDERCI”.

  2. Grazie di cuore… vecchio cuore granata!!!
    Davide uno di noi.
    FVCG

    La non conferma, in perfetto stile cairetto…senza parole ormai!!!

  3. Grazie mister! Sono riuscito a tornare a seguire le partite del Toro con speranza che prima o poi qualche tuo urlo svegliasse i pidocchiosi dal sonno. Sei stato grande, solo le urla non han raggiunto la tribuna. Pazienza. Sono sicuro che altre società ti apprezzeranno di più. Non certo i tifosi di quelle società, perché noi del Toro non solo ti apprezziamo, ma ti amiamo.

  4. Preciso subito: Senza di lui non ci saremmo mai salvati. E’ persona che sempre avrò nel mio cuore.
    Fino alla gara col Milan lo avrei voluto al Toro a vita, e di certo a vita rimarrà nel cuore dei tifosi.

    Detto questo, se si esclude il recupero con la Lazio, per altro soffertissimo e persino fortunato, l’ultimo mese è stato da incubo, dal gol di Di Marco in poi. Certamente sono sempre i giocatori quelli che stavano in campo, ma di colpo, all’improvviso, la squadra è implosa nel momento più delicato.
    Non si può dimenticare questo, come il fatto che Benevento e Parma si sono suicidate letteralmente.
    Senza il gol di Simy al 93°, come la vedevate quella squadra giocarsi tutto in uno spareggio?

  5. Mi associo ancora ai ringraziamenti rivolti a Davide Nicola. Sicuramente un gran signore e un tifoso granata. Lui senza dubbio si.
    Per l’aspetto tecnico, purtroppo, ci vuole altro per sperare di migliorare.
    Anche io sono sicurissimo che senza di lui, e senza Moreno Longo l’anno scorso, non ci saremmo mai salvati.
    Detto questo, a me Ivan Juric piace e molto. E’ uno di poche parole, poca apparenza, ma molta sostanza.
    Esattamente il contrario del nostro.
    Mi auguro che i due fenomeni gli diano carta bianca e che lui non esiti, nemmeno per un secondo, a mettere da parte tutti coloro che non corrono e non hanno voglia di seguirlo.
    Mi aspetto che elimini, definitivamente, tutti coloro che sono stati protagonisti di questi due campionati vergognosi.
    Li conosciamo tutti e partire da li sarebbe gia’ un buon inizio.

  6. Questa effeci non ha più vergogna
    Grazie Nicola, straordinario uomo, grandissimo tecnico (ha fatto un vero e proprio miracolo con una delle rose peggio assemblate della storia), e allenatore che incarna alla perfezione il nostro spirito.
    Però, ahimè, ci sono ancora tifosi contenti che tu sia stato esonerato e che Cairo abbia ingaggiato quest’altro allenatore. Memoria corta, sono gli stessi che consideravano scarso Longo ed erano contenti dell’arrivo del sommo maestro di calcio Giampaolo. Poi non so se questo nuovo farà male o normale (bene sembra improbabile), non mi interessa, perché ormai questo non è più il Toro.
    Errori ripetuti ormai da secoli, da quando fu esonerato De Biasi e ingaggiato Zaccheroni che aveva vinto uno scudetto
    Ma c’è già chi ci casca e spera che Juric faccia questo o facci quell’altro, con due milioni in saccoccia…
    Non mi interessa se l’effeci vince o perde, io voglio il Toro, e con Nicola avremmo avuto un barlume di speranza

    • Anche io come sempre daccordo con Biz.Nella quantita industriale di cose che diceva stuppiello, mi è rimasta impressa quella che cairo odia i tifosi. secondo me, è vero, e il cacciare in malo modo Nicola è un dispetto ai tifosi. Ora vedremo che succedera’ a livello societario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui