Juric dà fiducia a Milinkovic-Savic: pronto il rinnovo

74
1598
Vanja Milinković-Savić
Vanja Milinković-Savić

Sharing is caring!

Ivan Juric pensa di affidare la porta del Torino a Vanja Milinkovic-Savic. E ora la società granata lavora al rinnovo di contratto del portiere

Con l’arrivo di Ivan Juric sulla panchina del Torino, molte cose potrebbero cambiare in casa granata. E la prima potrebbe essere il portiere. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il neo tecnico torinese avrebbe espresso il suo gradimento per Vanja Milinkovic-Savic, considerato ora l’estremo difensore del futuro.

Il serbo va in scadenza il 30 giugno, ma viste queste nuove premesse il Torino è pronto a rinnovargli il contratto con un prolungamento pluriennale.

(calcionews24.com)

74 Commenti

  1. non mi ha mai dato un minimo senso di sicurezza; trovo “meno peggio” quello che era il nostro terzo portiere (che però credo sia già andato via o stia per farlo)

  2. Propio questo dico se abbiamo giocato con padelli titolare perché ci tappiamo il naso per savic secondo? Almeno il serbo è giova e ce sempre la speranza che qualcosa di buono lo possa ancora fare.

  3. Fate la media dei gol subiti da Vanja nelle partite disputate quest’anno e confrontatele con la media di Sirigu degli ultimi 2 campionati. Vogliamo contare quanti palloni sono passati tra le gambe dell’uno e dell’altro?
    Chi c’era in porta nei bellissimi 0 a 7 seguiti dai memorabili poker con Lecce e Spezia? Chi era quello che per 2/3 del campionato viaggiava con la media di 1 tiro 1 gol? CENTO-TRENTA-SETTE palloni raccolti nel sacco in 2 campionati e voi fate gli stronzi con Vanja?

    • commento poco obiettivo,sirigu per anni ti ha salvato,l’altro non ha giocato ad ascoli,ferrara ed in belgio portava i panini in tribuna e tu gli affidi la porta? va bene,è grande e grosso e lo colpisci,pero’ parare altra cosa

  4. E NK è un altro, vogliamo contare il suo numero di cappelle da Toro-Wolverhampton in poi?
    Gente che se n’è sbattuta altamente del Toro, della maglia, dei tifosi per 2 anni di fila, che forse 1 partita su 4 ci ha fatto la grazia di giocare all’altezza del nome che portano, DEGLI STIPENDI CHE HANNO PRESO, e voi adesso ODDIO, li danno via!!!!
    E tornando al portiere, se mi devo accattare un Sepe, un Montipò, pure Juric che magari, forse (forse) ci capisce un tantinello di più di voi, grandi Visir espertoni di calcio, preferisce puntare su un giovane che abbiamo già in casa e nel quale evidentemente vede doti e prospettive future, ma che ne sa lui….

    • Corti, tu con Savic non fai testo…
      Premesso che quest’anno si tenterà nuovamente di finire in Serie B, io una maglia da titolare non gliela darei proprio, poi, de gustibus…

    • Due appunti alla tua analisi: il primo è che c’è una macroscopica differenza per un portiere fra il farsi passare la palla sotto le gambe quando l’ avversario tira da 3 metri e fare lo stesso quando il tiro è da 20 metri (io su questo non insisterei) e secondo, Juric non ha ancora allenato il nostro Milinkovic quindi mi sembra improbabile lo conosca così bene come dici tu: mi sembra invece più molto più probabile che il rinnovo del contratto se avverrà sarà su impulso di Di Sarno il nostro preparatore dei portieri.
      Se l’OK al rinnovo venisse da di Sarno che Milinkovic c’è l’ha per le mani tutti i giorni non avrei neanche io più nessuno dubbio.
      Ad onor del vero poi, dopo avergliene dette di tutti i colori in passato io stesso avevo fatto mea culpa su queste pagine, dopo la sua esperienza da titolare, ammettendo che finalmente avevo visto qualcosa su cui lavorare, quindi non sono contrario al suo rinnovo oggi come lo sarei stato ieri anche se preferirei fosse affiancato proprio da un Montipò in maniera da far fare loro un percorso parallelo caso mai avessero uno o l’altro dei momenti di crisi.

  5. Citofono è campione d’Italia alla faccia tua e degli altri.
    Sirigu è stato un grande portiere, uno dei migliori che abbiamo avuto.
    Quest’anno però giocava per gli altri, 2 partite su 3.

  6. Corti mi stupisci, non credevo tu avessi questi limiti così vistosi, come fai a fare la media gol presi da uno o dall’altro? Come fai a calcolare le variabili delle partite? E gli episodi? E le papere della difesa? E le parate decisive? E le squadre che ci giocavano contro quando c’era uno o l’altro? E le assenze? Fai na cosa, se riesci, calcola tutte queste cose mettile insieme e fai le percentuali.
    Fatto? (cit, Muciacia)
    Difficile vero?
    Evita corti non è la prima volta che fai gaffe di questo genere.
    Ah dimenticavo, fare un confronto Sirigu Vs Vania è come vedere le performance di Rocco confrontandole con quelle di Malgioglio.

    • Veramente un modo ci sarebbe: basterebbe dividere i gol presi da ognuno di loro due per la somma degli expected gol nelle rispettive partite giocate e confrontare i risultati.
      Volendo essere più precisi la media dovrebbe essere pesata visto che non hanno ovviamente affrontato le stesse squadre e che è noto come ci siano nel nostro campionato tanto squadre overperformance quanto underperformance rispetto agli xgol.

      • Non puoi usare la matematica in casi come questi e nemmeno un paragone numerico tra una riserva e un titolare. Anche perché una partita con la riserva potrebbe non aver fatto nemmeno una parata decisva mentre col titolare entravano come il burro in area da tutte le parti e ne abbiamo viste partite cosi oppure no?

    • Guarda, proprio quest’anno:
      9/1/2021 Milan-Torino 2 a 0, in porta Sirigu
      12/1/2021 (coppa italia) Milan-Torino 0 a 0, supplementari compresi, in porta Savic
      Adesso riparlami di Malgioglio, che lo citi sempre.

  7. si sirigu quest’anno e’ stato un disastro anche se nel finale ci ha salvato per l’ ennesimo anno il culo…e’ vero ha preso diversi gol in mezzo alle gambe ma da tiri ravvicinati, quello in mezzo le gambe da un tiro da 25 metri e’ il record di savic…..Corti verso Savic il tuo e’ stato amore a prima vista come lo fu al tempo con Padelli
    partire con lui titolare e’ tentare un terno al lotto come lo fu con Rincon regista…ma alla Cairese queste scommesse piacciono

  8. Un altro particolare: E’ Sirigu che si è rotto i coglioni di essere il portiere della piu penosa difesa del campionato ( non che Juric non lo vuole), come Belotti si è rotto le palle nella stessa maniera, loro 2 sono di un altro livello anche se 2/11 non possono fare una squadra. Sirigu restera nel giro della nazionale fino a fine carriera alla faccia tua. Ricordo Barone campione del mondo in altri tempi ahahahahahahah!!!!! 5 minuti di partita, campioni certi Padella e Barone??? Certa gente nasce anche col culo, vedi anche zazza ha avuto il culo di indossare la maglia strisciata che gli ha aperto porte e soldi impensabili per uno senza i fondamentali come lui. E ce ne sarebbero molti altri, si chiamano eccezioni. Vania lo terrei per la punizione dal limite al 92°.

    • Pupi se ti sei rotto le palle ti levi gentilmente dai coglioni invece di continuare a far danni come ha fatto Sirigu quest’anno, e in buona parte anche l’anno scorso…
      A me non frega una mazza che sia stato un grande portiere se di punto in bianco cominci a giocare per gli avversari perchè “ti sei rotto le palle”…ma stiamo scherzando??
      Se poi sta in nazionale e gioca bene è ancora più grave e, per me, se ne può andare affan…

    • Veramente, incredibile come uno come Padelli si sia preso un sacco di soldi grattandosi quasi sempre le balle (per fortuna dell’Inter) in quel di Appiano.
      Veramente Pupi, c’è gente che ha più culo che anima, sempre se di solo di culo si tratti e non ci sia altro sotto…

      • E già, all’Inter se lo tengono 4 anni come 12° perché c’è un’oscuro complotto da testa bacata, non perché è un ragazzo serio ed affidabile. Certamente non un campione, ma evidentemente Conte e Spalletti non hanno mai letto le vostre sagaci certezze.

  9. Allora ve ne dico un’altra. Parlano i numeri:

    Padelli (il peggior portiere della storia del Toro):
    3 campionati, Toro 7°, 9° e 12°
    100 partite, 132 gol subiti. Con lui 12 partite in Europa League, 9 gol subiti

    Sirigu:
    4 campionati, Toro 9°, 7°, 17°, 17°
    141 partite, 206 gol subiti. Con lui solo i preliminari di EL.

    Però lui si era rotto le palle, scusa validissima per un professionista da 2 mln di euro netti l’anno

  10. Da un amico

    Strano destino quello di Sirigu
    Ricordo bene quando arrivo’ al Toro. Veniva da cinque straordinarie stagioni col Psg, e da due deludenti in terra spagnola.
    Io ne fui entusiasta. Ma la maggior parte dei tifosi storse il naso, definendolo ‘ bollito ‘ se non addirittura ‘ finito ‘.
    Ha però fatto ricredere tutti, tenendo a galla la squadra in anni difficili. L’ anno scorso la salvezza ce la ha regalata soprattutto lui, e abbiamo ancora negli occhi le sue molte parate prodigiose, che lo hanno portato di peso in Nazionale.
    Poi, un’ annata storta. E di nuovo improperi e maledizioni, e persino accuse di mancanza di professionalità. Salvo poi tornare a esaltarlo, quando ci ha letteralmente tenuto in massima serie, coi miracoli nella trasferta decisiva con la Lazio, alla penultima.
    E adesso ?
    Cragno, Montipo’, Sepe…Una valanga di nomi, il primo piace pure a me. La sua posizione è in bilico, destino incerto.
    Ma un Salvatore Sirigu al top, non sarebbe il nostro primo grande acquisto ?
    Cosi’, per dire.
    Buona giornata e buona discussione a
    tutti.

  11. Vedi Pupi, come ho già scritto, Sirigu è stato uno dei portieri più forti che abbiamo mai avuto, e io non ero certo tra quelli che storceva il naso quando l’hanno preso. Quest’anno ha fatto 5 o 6 grandi partite (e sono generoso) soprattutto con l’approssimarsi degli europei, quando credo proprio che pure Mancini si stava guardando intorno se c’era qualcuno un attimino più in forma. Per tutto il girone d’andata è stato SCAN-DA-LO-SO, con l’eccezione di quando Giampaolo l’ha messo fuori perché proprio non si poteva guardare. Tornato titolare per qualche settimana è tornato sui suoi livelli. Poi è sparito di nuovo. I 3 gol a Bergamo te li ricordi? Li vogliamo contare i punti che ci ha fatto perdere, i gol da stronzo che ha preso?
    E’ stra-evidente che è dall’anno scorso che non gli va più di giocare in questa squadra, colpa di cairo, colpa di chi vuoi, ma io un altro anno con almeno la metà delle partite basta che prendi la porta è gol, non lo voglio vedere.
    Vuoi andare via? Vai! E tante grazie.

  12. Vanja non mi da’ fiducia ma sirigu quest’anno e’ stato scandaloso ed i tre goal di bergamo pongono quesiti ulteriori …perché siamo ai limiti del dolo

  13. Ha stra ragione Corti
    Voi continuate pure a ragionare con il sistema binario 0/1
    Da una parte Cairosatana
    Dall’altra L’arcangelo Gabriele e Santa Maria Goretti…
    Sirigu e Belotti dal punto di vista della persona umana sono peggio di Vanja
    Oltre ad aver imboccato da quello sportivo la discesa…
    Entrambi se ne sono fottuti del nostro destino per tutto il girone di ritorno
    … tanto loro una squadra la trovano comunque…
    Quindi… voi adorateli pure come dei
    Per me se ne possono andare a fare in culo tutti e due a braccetto.
    Dopo quell’altro

    • Eh no scusa Leloup, c’è una bella differenza tra Sirigu e belotti: il primo ha fatto da spettatore per la maggior parte delle partite, il Gallo ha continuato a sbattersi e a dare tutto fino alla fine, calando solo nelle ultime partite nelle quali si è visto che non era molto in forma
      L’atteggiamento mi è parso enormemente diverso, poi magari sono io che sogno ma Sirigu a quanto pare l’ha proprio detto che non voleva più giocare in questa squadra “di merda”, Belotti mi pare non abbia mai fatto una dichiarazione contro la sua squadra, neanche per sbaglio

  14. Anche Garella stilisticamente metteva i brividi. Eppure aveva avuto una buona scuola no?
    Un portiere deve essere efficace e piaccia o no savic ha numeri migliori di sirigu.
    Poi certo i numeri non dicono tutto.

  15. Il paragone fra Padelli e Sirigu è improponibile, perché la squadra allenata da Ventura prendeva una percentuale notevolmente più bassa di tiri nello specchio della porta per l’organizzazione tattica della squadra (1 come Vives e Gazzi in fase di non possesso manca come il pane); quest’anno la stagione di Sirigu è stata estremamente negativa e sono stato il primo a chiederne l’avvicendamento. Se poi valutiamo le caratteristiche dei singoli: con i piedi scarsi entrambi, ma Padelli decisamente peggiore, Empoli docet; in uscita sia bassa che alta negativo Padelli nonostante i mezzi fisici di cui è dotato, incerto Sirigu su quelle alte, perché tende al passo indietro invece che a quello in avanti per anticipare la giocata; tra i pali per reattività e esplosività non c’è confronto. Savic il migliore del Toro coni piedi, l’unico che può tra i 40 e i 50 metri mettere la palla dove vuole. In uscita alta dovrebbe e potrebbe fare molto di più visti i mezzi fisici che ha, in uscita bassa e in porta si muove più come un portiere di palla a mano e di okey e questo resta il suo limite più grande: modificasse decisamente questo atteggiamento, per me potrebbe fare il titolare. Se avesse giocato al tempo di Ventura avrebbe fatto decisamente meglio di Padelli e sarebbe stato decisamente più funzionale per quel gioco.

  16. In sostanza io volevo dire: per spendere dei soldi e comprare o montipo o sepe da far giocare da titolare ci teniamo vania che piu o meno è su quei livelli.E vania e’ sicuramente meglio di padelli.

  17. @Claudio Sala
    E’ ovvio che tra Sirigu e Padelli non c’è paragone, non sono matto.
    2 cose però:
    Sirigu quest’anno ha fatto il minimo sindacale per andare agli europei, e com’è vero che con la Lazio ci ha salvato il culo (anche se non vogliamo considerare i 2 pali laziali, Immobile su rigore e l’altro al 94°), se ci siamo salvati dalla B solo alla penultima è ANCHE colpa del campionato complessivamente inguardabile del portierone sardo, di un atteggiamento indolente e irriguardoso che ci ha danneggiati palesemente in un gran numero di partite. Col senno del poi andava venduto un anno fa.
    Padelli è solo un onesto professionista dai mezzi limitati, ma la cui serietà è stata premiata dai risultati, anche da titolare nel Toro. Hart non ha fatto meglio di lui, e lui (nell’ostilità generale) non si è mai permesso un comportamento come quello di Sirigu quest’anno, altro che leader! leader di che? dei gol subiti?

    • Io ho parlato solo degli aspetti tecnici e come ho detto, basta guardare l’archivio, fui uno dei primi se non il primo a chiedere l’avvicendamento di Sirigu.

  18. Detto questo io non so se rischierei Vanja come titolare, per me il massimo sarebbe Cragno ma anche Meret o Montipò come titolari andrebbero bene

  19. Dalle tonnellate di monnezza che si leggono in giro, nel caso che Sirigu parta se ho comunque capito bene verrebbe acquisito un primo portiere, quindi il problema di Vania tiramolla come titolare non si porrebbe. Che poi eventualmente chi arriva al posto di Sirigu sia meglio del portiere e serbo e’ tutto un altro paio di maniche. Beh che dire… il calcio mercato e’ sicuramente più effervescente dell’ultimo campionato giocato, ergo ne vedremo ancora delle belle…

  20. Savic è un buon portiere per l’hockey su ghiaccio, per il calcio diciamo che è leggermente inadeguato va.. certo che se bisogna cambiare Sirigu, per fare un upgrade, o per rimanere più o meno allo stesso livello, i sostituti devono essere Cragno o Meret, ma siccome so che sarà impossibile, se le alternative si chiamano Sepe, Montipo’ o Radu, beh allora mi tengo il lungagnone serbo, il livello più o meno è quello, mediocre per mediocre è inutile cambiare

  21. Ci sarebbe anche Berisha alla Spal che coniugherebbe esperienza di Serie A con una buona qualità: non è un fenomeno ma i nomi che escono in alternativa a Sirigu sono da libro dei sogni: Meret è il titolare designato al Napoli ( e quindi…) e Cragno se va via dal Cagliari lo fa per fare un significativo salto di qualità e non si và di certo a ficcare in quel ginepraio che è il Toro attuale.
    Poi ripeto se Vania rimane (ed è ancora da vedere) è solo per il giudizio di Di Sarno che è l’unico che possa contare in una situazione in cui Juric il Serbo non lo conosce proprio.

    • Granata 67, non c’è dubbio, ma le qualità di Vania sono quelle e quando si parla di lui più per come gioca con i piedi che con le mani, non depone bene, salvo faccia un salto di qualità non indifferente in almeno 2 fondamentali.

      • Certo è vero quello che dici Sala, ma chi è l’unico che può non dico garantire ma almeno dare fondate speranze di un, fosse anche, progressivo salto di qualità nei due fondamentali in cui Vania è carente?
        Che la società sia organizzata alla viva il parroco è evidente, ma che su Milinkovic non si siano fatti fare una bella relazione da Di Sarno prima di rinnovare non ci credo.
        È lui che lo allena mica Mazzarri, Longo, Nicola o tantomeno Juric.

  22. A me se vania resta fa piacere e mi suscita grande curiosità ogni volta che lo vedo in campo, in questa noia mortale che dura 90 e piu minuti è un soggetto di grande intrattenimento. Poi se gli passa sotto le gambe un pallone che gli arriva da 30 mt pace amen gli si perdona tutto. Quando poi decidera anche lui di andarsene, quando ( ma quando?) avrà occasioni( ma da chi?) migliori, tutti pronti a sparargli addosso i peggiori improperi, diventerà il peggiore della serie A.

  23. Senti Pupi, io di Belotti non ho mai, né parlerò mai male, andasse via domani. Sempre e solo affetto e gratitudine. E così per altri, Darmian per dirne un altro.
    Ce ne sono tanti altri che cairo o non cairo, hanno dato tutto fino in fondo: Vives, Moretti, da professionisti e da gente che ha dimostrato di tenerci davvero al Toro. NK e Sirigu sono giocatori di livello internazionale, ma da un bel po’ spesso e volentieri non si sono espressi all’altezza di quello che potevano dare, vabbene?
    E in più del Toro hanno spesso fatto capire che non gliene frega proprio una mazza.

  24. Tutte opinioni…certo le tue sono strane….ti reputi un tifoso vecchia scuola e poi se uno stronzo sputa sulla squadra te ne fotti e anzi te la prendi con chi lo vuole fuori squadra…..bah, come si dice il mondo è bello perchè è vario, e le opinioni cambiano spesso per alcuni.
    Il mio giudizio non è uguale su CHOINQUE se ne voglia andare, a Belotti ad esempio perdonerei la sua voglia di abdare via, ma semplicemente perchè fino all’ultimo si è impegnato, invece uno che va in campo a fare (se va bene) da spettatore no, non perdono proprio nulla, perchè il suo comportamento fa, o meglio ha fatto, danni enormi
    Voleva andarsene già l’anno scorso? Bè se non l’hanno accontentato almeno poteva, avendo un briciolo di dignità, impegnarsi per la squadra nella quale ancora giocava e finito il campionato fuori dai coglioni, semplice no?

    • alla fine dei conti, m’importa una cippa, tanto nn si va da nessuna parte chiunque metti in porta, 3 punti in piu non avrebbero fatto la differenza, pensassimo a segnare un po di piu piuttosto e ad aggiustare sto centrocampo di fighette bollite che continuano a passeggiare per il campo da anni di cuii aspettiamo ogni anno la consacrazione…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui