Singo: “Juric é un grande motivatore”

10
840

Sharing is caring!

Wilfried Singo, esterno del Torino, parla così dal ritiro del Torino ai microfoni della tv ufficiale granata: “Era da un anno e mezzo che non vedevo la mia famiglia, mi mancava tanto. Siamo sei fratelli, è stato bello rivedere tutti: mi ha fatto molto piacere”.

Com’è stato ritrovarsi per l’inizio dell’anno?
“Il primo giorno siamo stati allo stadio, ho visto i miei compagni ed è stato molto bello”.

C’è la novità Juric: ce lo racconti?
“E’ un grande motivatore, è molto bravo. Parliamo sempre con lui, speriamo di fare bene insieme. Mi ha detto di lavorare bene, mi auguro di giocare (ride, ndr)”.

Dal caldo di Torino al freddo di Santa Cristina.
“Dobbiamo fare così, dobbiamo abituarci. Poi torneremo a casa”.

Si sta creando un bel gruppo?
“Assolutamente sì, c’è una bella atmosfera nello spogliatoio”.

Tra poco c’è l’Olimpiade:
“Per me è una grande occasione, anche per la mia carriera. Siamo finiti in un girone molto duro, ci sono Germania e Brasile, ma vogliamo fare bene: in squadra con me ci saranno anche Kessie e Kouame che giocano in serie A. Speriamo di portare la coppa a Torino”. (tuttomercatoweb.com)

10 Commenti

  1. e meno male che nn ci sono piu dambrosio,darmian,glik,cerci,immobile,zappacosta,liaic . Quest’anno con la splendida forma di tutti son riusciti a fare un dispetto a cairo: non andare in B, così l’hanno fatto incazzare.

  2. Trovo molte discussioni stucchevoli. Il male assoluto e primario del mio Toro e’ uno solo e soltanto, ha un nome e un cognome. E’ responsabile di 16 anni di prese per i fondelli, incompetenza. Ci ha diviso, lacerato. Ha distrutto il senso di identità e appartenenza del club, non ha nessun interesse nella crescita sportiva del club. Non gli interessa spingere il brand e irrobustire le infrastrutture del club stesso. Tutte le altre discussioni a mio avviso lasciano il tempo che trovano. Juric non è un genio ma sicuro per me non è un cattivo allenatore. Certo non abbiamo i dirigenti di 30 anni fa, non c’è stato un adeguato ricambio generazionale, ma questo fa anche parte dei cicli storici, di ogni organizzazione. E della precisa volontà di Cairo. Ho detto la mia e mi zittisco per un po’. Vedere dietro ogni dichiarazione di un ragazzetto qualunque interpretazioni particolari e’ semplicemente assurdo.

  3. Mi associo anche io al grazie ai tifosi del Toro Club Sud Tirol.
    Poche parole ma dense di significati. Grandi!
    Peccato che il babbeo si presentera’ lo stesso in ritiro perche’ ora, ogni cosa che dice e che fa, si configura come una provocazione verso noi rifosi!!!!
    Lui che…….e’ dagli anni 80 che il Toro non faceva 10 anni di fila in A
    Lui che……la contestazione e’ minima e folckloristica
    Lui che….. stiamo facendo stiamo lavorando stiamo creando
    Lui che …. non ho nessuna intenzione di vendere
    Lui che….ad ogni presentazione di nuovo tecnico si presenta a sproloquiare col suo bel faccione espresssivo e la lingua biforcuta…
    Che schifo…davvero che schifo!

  4. -Wilfried ,l’augurio di noi tutti è quello che tu possa giocare una buona olimpiade e di tornare totalmente integro e soprattutto ben motivato per l’inizio di un nuovo e, speranzoso ,buon campionato.
    FVCG (ora e per sempre).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui