Ufficiale: Brekalo al Toro

18
1408

Sharing is caring!

Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dal Verein für Leibesübungen Wolfsburg, a titolo temporaneo con opzione per il trasferimento definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Josip Brekalo.

Brekalo è nato a Zagabria, in Croazia, il 23 giugno 1998. E’ cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Dinamo Zagabria, formazione con la quale ha esordito in prima squadra nella stagione 2015/2016, che si è conclusa con la vittoria del campionato croato e della coppa nazionale da parte della Dinamo. L’anno successivo si è trasferito in Germania, al Wolfsburg, dove ha disputato le sue prime partite in Bundesliga. Nel gennaio 2017 è passato in prestito allo Stoccarda, che militava in 2.Bundesliga, contribuendo alla promozione nella massima serie tedesca. Con i biancorossi ha disputato anche la prima parte del campionato 2017/2018: grazie a quelle prestazioni nel gennaio 2018 è poi tornato da protagonista al Wolfsburg.

Per Brekalo anche 27 presenze, di cui tre ad Euro 2020, e 4 reti con la Nazionale croata.

Tutto il Torino Football Club accoglie Brekalo con un caloroso benvenuto: buon lavoro, Sempre Forza Toro! (torinofc.it)

18 Commenti

  1. Praticamente con la Salernitana rischiamo di giocare senza punte Belotti e Zaza infortunati Sanabria convocato dalla nazionale del Paraguay

  2. A me è piaciuto il mercato. Avrei preso un difensore centrale già pronto ma tant’è. Tanto per non parlare dei tempi,sempre all’ultimo istante. Ma ormai ci siamo abituati…..

  3. Si, ma Brekalo, Praet e Zima in 2 giorni sommati a Pobega, Piaca e qualche giovinotto, tutto sommato rivalutano Vagnati, considerato lo smodato uso della formula del prestito, con 4 soldi.
    I giocatori presi sono nazionali, vengono da campionati tosti.
    Nel rush finale ha sorpreso con un bel colpo di coda, quei tre sembrano buoni.
    Soprattutto il centrocampo sembra finalmente arricchito in alternative e qualità.

  4. Brekalo sembra forte tecnicamente, nazionale croato e arriva dalla Bundesliga , mi chiedo dove sia la fregatura……..
    CAIRO VATTENE
    FVCG

  5. Maset, Melvis e Zima non li conosco, quindi giovani scommesse incrociamo le dita .
    Pjaca se non si rompe ha qualità , Pobega peccato sia solo un prestito secco perché è un buon giocatore, speriamo che arrivi ancora Mustafy già che per gli svincolati c’è tempo.
    In teoria potremmo anche salvarci.
    Aspettiamo e vediamo
    CAIRO VATTENE
    FVCG

  6. Ciao Corti come va?
    Granata sezione Caribe,invece se arriva pure Mustafi abbiamo davvero una gran bella squadra,associata al carisma di Juric.
    Io credo che così potremmo ambire più che ad una semplice salvezza.
    Bueno,ahora si pure,me puedes decir que estoy loco Ahahahah

  7. Comunque già salvarsi sarebbe il massimo vista la partenza, tra le sconfitte e le tensioni del mister contro la società farlocca mi vedevo già in B
    CAIRO VATTENE
    FVCG

  8. Gente come Lynetti Lukic Rincón e Rodriguez panchina già che sono mestieranti Zaza e Verdi tribuna per essere il primo scarso il secondo un non giocatore
    Quelli che rimangono potrebbero anche arrivare a la salvezza
    Speriamo bene
    CAIRO VATTENE
    FVCG

  9. Come ho scritto da altre parti, il mercato fino a 2gg fa era da Zero. Non un solo voto in più. In questi giorni sono arrivati profili che se fossero stati presi a inizio Luglio avrei dato 8 , invece arrivati last minute posso dare un 7 . La media tra lo 0 per il tempismo e il 7 per questi 2 giorni è 3,5 .
    Alla fine guardando solo ai nomi e non ai tempi e alle formule , questo è stato uno dei migliori mercati dell’era Cairo ( ci andava poco) . Dietro solo a quell’annata in cui arrivarono in un solo colpo Belotti Zappacosta e Baselli, a suo tempo considerato mezzala di alta qualità e prospettiva. Forse anche il mercato con il quale arrivarono i riscatti di Glik , Darmian e arrivò Cerci è superiore a questo. Ma si tratta di ottimi profili . Se non guardo alla formula, ovvero prestito secco Pobega e prestito con diritto Brekalo , Pjaca e Praet metto questo mercato al terzo posto nei 16 anni del nano.
    Peccato appunto per il tempismo assurdo, un ritardo che metteràJuric in diffcoltà e ora spalle al muro. Gli chiederanno risultati molto presto nonostante i giocatori siano arrivati ora e nonostante la difesa sie per adesso più debole dello scroso anno
    Ma tornando ai nuovi arrivati: parliamo di Cairo, pariliamo di un soggetto inaffidabile per cui i prestiti senza obbligo con lui rischiano di funzionare poco. Speriamo bene perchè nel 2022 vanno riscattati e pagati Mandragora, Praet, Brekalo, Pjaca più qualche giovane, e saluteremo Pobega che tornerà al Milan. La mia speranza è che il Toro cambi proprietario e a quel punto saremmo più tranquilli
    Poi mi auguro che possa ancora essere piazzato all’estero Djidji cosi da poter prendere Mustafi

  10. Fino a due giorni fa il mercato dell’effeci’ era lacrime e sangue. Ora abbiamo asciugato il sangue. Ma pur restano le lacrime. E speriamo che non siano amare.

  11. 1) Pjaca e Bonega + Gallo riconfermato non è certo un mercato da Zero in pagella (non mi esprimo su Warning, Stenio, Berisha 12°)
    2) Se poi ci aggiungi Brekalo, Praet e Zima e mi parlate di 2 in pagella, fate ridere i polli.
    Toro 71 fa ridere i polli.
    E su tutti Juric, 2 milioni netti l’anno per 3 anni, che dal giorno alla notte ha trasformato pure quelli che l’espertone chiama pesi morti in utili elementi al gruppo.
    Ma tanto basta sparare a zero come viene, akkazzo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui