Ufficiale: Praet al Toro

6
466

Sharing is caring!

Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dal Leicester City Football Club, a titolo temporaneo con opzione per il trasferimento definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dennis Praet.

Praet è nato a Lovanio, in Belgio, il 14 maggio 1994. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Genk, nel 2010 si è trasferito all’Anderlecht, formazione con la quale l’anno successivo ha debuttato in prima squadra nella Jupiler Pro League, il massimo campionato belga. Dopo cinque stagioni, nelle quali ha collezionato 182 presenze e 27 reti tra campionato e coppe, laureandosi per tre volte campione del Belgio, è stato acquistato dalla Sampdoria. Con i blucerchiati – con cui ha giocato dal 2016 al 2019 – ha debuttato in Serie A il 28 agosto 2016 in occasione della sfida vinta 2-1 contro l’Atalanta. Dopo 106 presenze e 4 gol, nel 2019 si è trasferito in Inghilterra, al Leicester City, formazione che nel 2021 ha vinto Coppa d’Inghilterra e Community Shield e con cui ha disputato le ultime due stagioni di Premier League.

Per Praet anche 13 presenze e 1 gol con la maglia della Nazionale belga.

Tutto il Torino Football Club accoglie Praet con un caloroso benvenuto: buon lavoro, Sempre Forza Toro! (torinofc.it)

6 Commenti

  1. Nelle ultime 5 stagioni ha giocato prevalentemente da centrale con qualche presenza da trequartista. Non vede la porta, 1 goal a stagione, gioca pulito e non randella, una media di 4 provvedimenti disciplinari l’anno. Ad occhio si posiziona accanto a Mandragora, anche se pure Pobega nasce centrale, ma vede di più la porta: nelle 2 stagioni in B e in A rispettivamente 5 e 6 reti, dunque io lo proverei più avanti anche perché è alto 1,88 e sui lanci del Savic può dire la sua.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui