Le idee di Juric, il piede di Pjaca e le mani di Milinkovic

2
1093
Marko Pjaca
Marko Pjaca

Sharing is caring!

Le idee di Juric, il piede di Pjaca e le mani di Milinkovic.

Sta a vedere che ora si mette a parare pure Milinkovic e allora ne vedremo delle belle. Gran tuffo sulla destra e paratona sul finale su colpo di testa di Ferrari. Il difensore avrebbe regalato un ingiusto pareggio al Sassuolo. Ha giocato meglio il Toro e dall’altra parte Consigli, i pali, un salvataggio sulla linea, un errore a porta spalancata di Lukic, ci avevano impedito di passare in vantaggio prima. Poi ci ha pensato Pjaca, che dimostra come anche nel calcio moderno conta sempre chi calcia il pallone. L’anno scorso volevano farci credere che Rincon potesse fare il regista. Il Maestro sposò questa eresia e ci ha rimesso il posto e la faccia, Juric li ha mandati tutti a stendere e ha gridato: voglio rinforzi. Tardi ma sono arrivati. Oggi abbiamo visto un gran Brekalo nel primo tempo, tanto piede per il ragazzo, che meritava il gol, la condizione atletica migliorerà. Pobega ha pasticciato un po’ ma avercene di gente come lui. Inesauribile Singo, bravi dietro Dijidi, cavolo con Juric sembra pure un difensore, e Bremer, ormai è sempre più sicuro. Oggi c’era contro una parte dell’attacco della Nazionale. Ora aspettiamo il Gallo, Izzo ma chi deve rientrare ci deve mettere tutta la voglia del mondo. Peccato per Praet, sospetto stiramento che non ci voleva, il belga dispensa saggezza e detta i ritmi. Speriamo in un recupero veloce. Certo fosse arrivato prima, avesse fatto la sua brava preparazione con Juric, vabbè troppa grazia caro Cairo. Ma Juric attacca sempre, aggredisce alto, mette difensori muscolari per arginare la loro velocità in avanti. Dosa Ansaldi, giustamente dà qualche possibilità ad Aina, che però deve cambiare passo. Sanabria smista bene la palla ma non sfonda, lasciatemi dire che vorrei vederci il Gallo là davanti. Unica sbavatura del primo tempo un’autostrada lasciata a Frattesi con tiro sul palo. Ma se contiamo le tante occasioni create dal Sassuolo contro la Roma, insomma tanta roba. Milinkovic chiamato una sola volta all’intervento. Se penso alla debolezza difensiva della scorsa stagione, e di quella prima. Poi certo che se Pjaca fa vedere che sa giocare a livelli altissimi allora possiamo anche tornare a divertirci. Sperando che gli infortuni ci lascino in pace. Juric in due mesi ha ridato vita al Toro, l’ha rianimato, ha dato un’identità, ha parlato in conferenza stampa delle bellezze di Torino, il suo apprezzamento su San Salvario ha fatto il giro del web. I suoi predecessori stavano chiusi in uno scantinato sotto la tangenziale. Insomma, soldi ben spesi.

2 Commenti

  1. Ora sono soldi ben spesi …. e c’era chi metteva a confronto lui e Nicola e criticava cairo per aver speso tutti quei soldi …
    cairo in questi 16 anni due cose ha fatto buone
    La prima prendere VENTURA
    La seconda prendere JURIC
    Juric e questa squadra MERITANO uno stadio pieno …

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui