Lo spunto di giornata: sempre Milan e Napoli in fuga

0
251
Pallone Serie A
Pallone Serie A

Sharing is caring!

L’unidicesima giornata, in attesa del posticipo serale – per altro poco influente degli equilibri attuali del torneo – tra Bologna e Cagliari, conferma le prime impressioni di questo campionato. Prosegue la fuga di Napoli e Milan, con prove di maturità nei non facili campi di Salerno e Roma. L’unica squadra che rimane in scia è l’Inter di Inzaghi, che fa sua una brutta partita contro l’Udinese, decisa da un redivivo Correa. Si confermano le belle realtà di Hellas Verona e Fiorentina. In coda pareggio per Genoa e Venezia, prezioso successo dell’Empoli contro il Sassuolo. La seconda sconfitta della Juventus suona fa de profundis alle ambizioni bianconere di contendere lo scudetto. Per il resto la situazione è molto liquida con un gruppone ristretto in pochi punti: vincere due partite di seguito significa proiettarsi in zona Europa League (se non Champions), perdere cadere la ma nella melmosa lotta per non retrocedere. Sulla prestazione infine del Toro molto è stato detto e scritto: di certo è la squadra che ha messo più in difficoltà le prime due in classifica, nonostante il risultato non abbia premiato le prestazioni granata. Con la Sampdoria la supremazia tecnica e motivazionale è apparsa subito convincente e alla fine decisiva sulle sorti del match. Bisognerà dare continuità per capire la dimensione cui il Toro potrà ambire.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui