Sampdoria: idea Rincon

37
1895
Tomás Rincón
Tomás Rincón

Sharing is caring!

Dopo i tentativi nel calciomercato estivo, la Sampdoria è pronta a tornare su Rincon del Torino

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport la Sampdoria nel calciomercato invernale sarebbe pronta a tornare alla carica per Tomas Rincon del Torino.

Il venezuelano piaceva tanto anche in estate ai blucerchiati, ma non fu trovato l’accordo. Ora la società di Ferrero vorrebbe riprovarci. (calcionews24.com)

37 Commenti

  1. Ormai il gallo ha scelto di lasciarci a parametro zero, e malgrado questa che la definisco comunque una pugnalata nella schiena, vi dico che vederlo ogni volta in una cosi’ cruenta metamorfosi e’ un colpo al cuore, gli ho voluto troppo bene e mi farebbe male anche se fosse gia’ con una maglia diversa…..una vera involuzione…che era iniziata prima del covid, negarlo e’ da integralisti

  2. Fino a prova contraria è stato reso pubblico un patto tra Belotti e Juric che consiste nell’andare avanti fino al termine della stagione e poi tirare le somme. Non mi risulta che esista alcun patto con qualsivoglia altro club, quindi le accuse di tradimento che già sarebbero ridicole a priori, sono tuttora campate in aria e
    1) Già si è detto, è roba da juventini
    2) inevitabilmente sposano le posizioni del nano. Tra l’uno e l’altro chi attacca Belotti si schiera con Cairo, ci avete pensato?
    In qualunque caso a me interessa che le qualità del Gallo, che ora tutti i suoi detrattori dimenticano, siano al servizio di questa squadra al massimo delle loro potenzialità in questo campionato. Non è certo diffondendo veleni che lo si aiuta in questo.
    3) Alexandros vale Stuppiello, né più né meno. Anzi è pure di Milano come lui e non escluderei che sia proprio lui.

    • Ah, invece in queste condizioni è una manna dal cielo….. ma x favore Marco….
      Pur rispettando il suo impegno ma l’hai visto con la nazionale? Dai….
      È fuori forma, punto e basta. E non è certo Ronaldinho con i piedi.

  3. Belotti non è semplicemente in forma.
    Ha fatto gli europei fino a metà luglio circa,poi è andato in vacanza e ha iniziato la preparazione ad agosto inoltrato.
    Sappiamo come juric faccia lavorare molto i giocatori in estate(tra l’altro una persona che conosco,mi ha riferito che un giocatore del Toro gli ha rivelato che mai in vita sua aveva fatto una preparazione del genere),poi si è infortunato a metà della sua preparazione (inizio settembre),un problema che tra l’altro gli ha impedito di correre e muoversi per almeno 45 giorni.
    Lo stesso juric aveva dichiarato un mesetto fa che il vero belotti lo si sarebbe visto solo dopo metà novembre.
    Purtroppo è andato in nazionale,dove ovviamente non potrà proseguire il sua programma di allenamenti, infatti juric preferiva averlo al Filadelfia.

  4. E va bene, adesso pure questa.
    Qui nessuno si è sognato di paragonarlo a Pulici.
    E’ però si o no il nostro giocatore più importante dell’ultimo decennio? Si o no?
    Contro la samp, due settimane fa, non il secolo scorso, è entrato nel secondo tempo e ha fatto una prestazione più che degna, si o no? Pure il mentecatto ha scritto: -Mi rimangio le mie parole- salvo poi accanirsi di nuovo come uno sciacallo la settimana successiva, quando tutta la squadra ha giocato da schifo, mica solo il Gallo. A me sembrate matti.

  5. Ragazzi insultatemi pure ma il Gallo ormai lo vedo come il nostro ex capitano. Stasera non l ho seguito con la solita passione. Sicuramente farà ancora tanti gol per il Toro,ma ormai ho già cominciato a metabolizzare la sua partenza. La mia e credo anche vostra priorità ora è cercare un suo degno sostituto,anche perché sarà difficile . Lo avremmo anche avuto ….ma tant’è

  6. Se Sanabria sta meglio di Belotti, è giusto che giochi Sanabria.
    Però state dando piena ragione a coloro che prevedevano a suo tempo una campagna diffamatoria contro il Gallo organizzata ad hoc dagli sgherri del nano. Io non voglio credere che sia così ma ce la state mettendo davvero tutta con un mirabile esempio di ingratitudine tifosa.
    Scarampi, l’Atalanta è tra le prime 10? Era giusto prima dell’infortunio…poi vai a cercarti tra gli altri 94 fischi in A con questa maglia, la disquisizione su quale conta di più e quale di meno ancora mi mancava.

  7. E, Deah, con lo Spezia non giocavamo in 10, riguardati le pagelle e vedrai che hanno giocato in 2 o 3.
    Io mi incazzo quando il capro espiatorio è uno come Vanja, persino uno come Molinaro, figuriamoci se ad essere preso di mira è l’unica nostra bandiera da decenni.

  8. Poi scusate, eh!
    Il primo intervento di Scarampi iniziava così:
    “A me sta polemica Gallo si Gallo no mi pare ne strunzata…..”
    l’ultimo dice:
    “No perché segnare 10-12 reti a campionato contro le ultime 10 ha un valore, segnarli contro le prime 10 un altro.”
    e ho detto tutto

  9. Il calcio detta i suoi ritmi e i calciatori devono seguirli. Chi della squadra azzurra che ha vinto gli europei può considerarsi oggi un giocatore in forma? Nessuno. Altrimenti avremmo passeggiato su queste, comunque, sfortunate qualificazioni mondiali. I giocatori hanno bisogno di una fisiologica “pausa” fisica e mentale che non possono gestire perché quando arriva, arriva, senza alcun preavviso. Gli azzurri, chi più chi meno, hanno dunque bisogno di tirare il fiato e tra questi ancor di più il nostro Gallo Capitano. Non si diventa dei fuoriclasse in tre mesi, ma nemmeno brocchi dopo due. Non si vince un europeo senza validi giocatori, così come come non si segnano 100 goal con la maglia del Toro se non sei un grande giocatore. Questo momento passerà, la nostra Nazionale andrà a mille a Marzo e si qualificherà per i mondiali, mentre il Gallo tornerà ancora cantare tanto. Spero solo indossando ancora la nostra maglia Granata!

  10. Belotti non è al 100% noi tifosi del Toro lo sappiamo perfettamente. Evidentemente Mancini pensava che anche così potesse bastare. Ieri abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione che se non è al top ,schierarlo è un rischio.questo vale anche per Juric. Forzarlo per poi fare prove opache rischia di minarlo anche psicologicamente ….che poi forse è ancora peggio. Secondo me è anche molto in difficoltà per la questione . contrattuale. Ho la sensazione che non abbia ancora veramente deciso cosa fare . Ha paura di sbagliare ad andare via …..non è convinto.e adesso che sta giocando così così ancora di più. È sicuramente al bivio più importante della sua carriera .si sta giocando tutto. Ho questa sensazione

  11. E comunque, ieri con la nazionale, così come a La Spezia, non mi pare che il resto della squadra e degli attaccanti abbia fornito chissà quale prestazione. L’uscita a vuoto fuori area di Donnarumma l’avete vista?

  12. Io non mi ricordo di averti risposto in quella maniera ma se lo dici immagino sia vero PERÒ, conoscendomi, se ti ho apostrofato in quella maniera è stato sicuramente perché mi ci hai costretto perché a me piace molto scambiare opinioni con gli altri e lo faccio sempre educatamente.
    Poi ci sta che nelle discussioni possa partire l’embolo ma l’onestà intellettuale dovrebbe portare a riconoscere l’errore e porvi rimedio.
    Motivo x cui se ti ho insultato in quel modo TI CHIEDO SCUSA.
    Spero che anche tu abbia l’onestà intellettuale di capire il mio punto di vista ed accettarle.
    Ti saluto.

  13. Con tutti questi post cancellati si perde il filo, e non so bene a chi ti rivolgi, Maurizio.
    Comunque pur avendo opinioni molto diverse in particolare sulla questione Belotti, e pur accalorandoci nella discussione, spero che sia chiaro che per quanto mi riguarda non c’è nessun rancore né verso Dheah, né verso Scarampi o chi la pensa come loro. Altra cosa è il provocatore che insiste negli insulti personali a Belotti.
    Per me è un infiltrato, pari pari a Stuppiello.

    • Constato con piacere la tua opinione.
      Io non mi sognerei mai di offendere un giocatore del Toro,men che meno il gallo a cui va la mia riconoscenza x ciò che ha fatto.
      Meno la mia stima x il suo attuale comportamento(di certo nn da bandiera della squadra o da cuoretoro ma da un DONNARUMMA qualsiasi – e infatti guarda come lo trattano i milanisti-).Però mi rendo conto che l’errore è mio,perché nn devo idealizzare una figura ma,al contrario,obiettivare il comportamento di chi è un semplice professionista che pensa a sé e solo a sé e nn merita di venire considerato un idolo .
      Dal punto di vista tecnico poi,credo nn sia una bestemmia dire che Belotti è un buon giocatore solo se al 110%,e diventa un mediocre pedatore quando nn in forma.
      Del resto questa è l’opinione di tutti gli addetti ai lavori e l’evidenza dell’ultimo anno la giustifica

  14. OK, ho letto adesso che ti rivolgevi all’omonimo. Ho avuto anch’io molto da discutere per certe mie critiche, in particolare su Longo, su Zaza, sull’ultimo Sirigu, l’ho fatto anche con insistenza e a qualcuno ho dato fastidio, ma non mi sono mai sognato di insultare la persona. Si parla sempre di calcio, l’aspetto umano è un’altra cosa.

  15. Anch’io soprattutto dopo qualche brutta sconfitta ho postato dei commenti troppo critici. Però sono sempre convinto che siamo una grandissima tifoseria ,molto provata da tanti anni difficili. Quello che auguro a tutti noi è di ritornare ad essere compatti come ai vecchi tempi. Con Juric penso si possa fare nonostante Cairo. La più grande vittoria sarebbe rivedere la più bella curva del mondo tornare ai vecchi fasti .Forza Toro

  16. Urcaaa….. a cosa ho dato inizio? Tutti che si scusano con tutti….. GRANDI, SIETE GRANDI !!!!! Questo dimostra che ci si può anche scornare nelle discussioni ma se c’è della sostanza nella testa delle persone alla fine ci si spiega e ci si comprende.
    FORZA VECCHIO CUORE GRANATA SEMPRE !!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui