Juric: “Solita sfortuna. Ogni volta è una battaglia”

11
1688
Ivan Juric
Ivan Juric

Sharing is caring!

Ivan Juric, allenatore del Torino, ha commentato il pareggio ottenuto contro l’Empoli: le sue dichiarazioni

Ivan Juric, allenatore del Torino, ha commentato il pareggio ottenuto contro l’Empoli. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

PUNTO GUADAGNATO – «Dipende dai punti di vista, la squadra ha fatto prima mezz’ora spettacolare. Abbiamo fatto due gol potevamo farne altri, non ho mai visto l’Empoli così in difficoltà. Purtroppo abbiamo sbagliato e la partita è cambiata. Però devo fare i complimenti alla squadra, non ci gira bene. Meritavamo di più, ora dobbiamo pensare già alla prossima».

ARRABBIATURA – «Sono tensioni della gara, la vivo troppo intensamente. Il quarto uomo è stato bravissimo per come ha gestito le cose e lo ringrazio perché poteva cacciarmi, a volte si reagisce in modo sbagliato».

POBEGA E PJACA – «Sono ragazzi giovani giusti con tanta voglia di dimostrare. Marko ha fatto un gol spettacolare, mi da rabbia che sia andata cosi perché la squadra si esprimeva livello molto alto».

BILANCIO POVERO – «Ogni partita fa storia a sé. A Roma meritavamo di più, ogni volta è una battaglia. Dobbiamo recuperare energie fisiche e mentali per affrontarla meglio». (calcionews24.com)

11 Commenti

  1. Juric ha ragione. Stavamo dominando, poi l´espulsione a cambiato tutto. Prima errore di Zima e poi di Singo che poteva seguire l´avversario a ruota sapendo di essere ultimo uomo. Alla fine il 2-2 e´giusto, ma in 11 avremmo vinto sicuro. Ora rigiochiamo tra 4 giorni. Il recupero di Pjaca aiuta. Sperando che Singo non sia squalificato. Infine il pubblico. Stadio quasi vuoto, primavera vuota, ampi vuoti sui distinti e in maratona. Urbanetto credeva che fosse la solita protesta. Non ha capito il segnale che molti, troppi tifosi stanchi, gli stanno mandando e´di quelli seri. Molti anno un senso d vuoto e non ne possono piu. La sua gestione dopo 17 anni e´al capolinea. Se ne renda conto e tragga le conseguenze. Altrimenti lo faranno i tifosi per lui. FVCG.

  2. Troppi errori tutti insieme e tutti vitali: Singo e Zima non si capiscono, Singo invece di accompagnare interviene e dovrebbe sapere di non essere fortunato con gli arbitri: espulsione ridicola lo scorso anno a Roma, 2 rigori non dati con lo Spezia, fallo da espulsione diretta subito con la Roma e oggi appena lo ha toccato e l’altro si è lasciato cadere perché arrivava Pobega e sapeva che non sarebbe arrivato da nessuna parte subito giustiziato dal pivello. Savic non esce nei 5 metri e purtroppo non è la prima volta e Juric continua per me a sbagliare i cambi e a non sapere leggere la partita in corsa. Aggiungiamoci i 7 indisponibili e il quadro è completo: peccato perché l’inizio prometteva ben altro.

  3. L’errore grave lo commette Zima
    Poi Singo è stato ingenuo
    Ma è anche vero che un Pjaca così non lo avrei mai tolto
    Anche perché Praet è chiaramente fuori condizione

  4. Massi e’ la sfortuna!
    Massi mezz’ora di grande calcio!
    Massi pensiamo alla prossima!
    Massi parla ancora un po’!
    Devo dire che, in quanto a parlantina inutile e a vanvera, sei subito in scia al peggiore!
    Ora attenzione….nella prossima avrete la grande occasione di rilanciare il Cagliari e quell’incapace di Mazzarri…mi raccomando, mettetecela tutta, non ho dubbi che ce la farete!

  5. -Sono sempre più convinto che questa squadra ad organico completo abbia delle potenzialità non indifferenti.
    Per tanto non mi resta che sperare che questo periodo altamente sfortunato abbia a cessare quanto prima e che il nostro TORO ci arrechi quelle soddisfazioni che da tanto tempo attendiamo e che ampiamente ci meritiamo.
    FVCG (ora e per sempre).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui