Torino-Empoli: le formazioni ufficiali

22
908
TorinoFc
TorinoFc

Sharing is caring!

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Pobega, Aina; Praet, Pjaca; Sanabria. All. Juric

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Marchizza, Stojanovic, Romagnoli, Luperto; Ricci, Zurkowski, Bandinelli; Henderson; Pinamonti, Di Francesco. All. Andreazzoli

22 Commenti

  1. -Sinceramente l’assenza di Brekalo ha del misterioso. Con una difesa piuttosto rabberciata e praticamente senza una punta vera non mi sento per nulla tranquillo. SPERUMA BIN !!!
    FVCG (ora e per sempre)

  2. -Questa proprio non ci voleva. Un’ingenuità che potrebbe costarci cara ,dopo aver dominato serenamente sino al momento dell’espulsione.

  3. -Speriamo nell’ intervallo in un forte scuotimento da parte di Juric alla squadra, perché dopo gli episodi negativi la nostra squadra mi è sembrata andare in confusione.

  4. Disprezzo cairo con anima e cuore,non gli auguro del bene,ma tu pisci fuori dal vaso,cribbio. Capisco che non azzeccare mai una previsione sulla sua dipartita sportiva stressa, però,cacchio

  5. Volete per cortesia levarci di torno sta cornacchia?? L’unico che passa il suo tempo su questo sito, perchè credo non faccia altro nella vita, a sparare cazzate pseudo-finanziarie e augurare la morte……..
    Già non sono proprio di ottimo umore dopo aver visto il Toro buttare nel cesso una partita che poteva essere stravinta e mi tocca pure leggere le minchiate di questo qui??

  6. Neanche lo voglio considerare.
    Incredibile davvero come una partita lanciata verso la goleada si sia trasformata in un incubo nello spazio di un minuto. Una cosa davvero non capisco: Zaza e Rincon ma perché giocano ancora? E soprattutto BREKALO! ma era infortunato o cosa? Alla fine tocca tenerci stretto il punticino, assurdo davvero.

  7. Ho esagerato, domando scusa a voi tutti eccetto che a ” Lui “. E’ l’età che mi ritrovo che ogni tanto mi fa perdere il controllo di me stesso. Quindi domando scusa. Però la redazione comprenda che una persona normale non augura neppure al suo peggior nemico, di essere presente al funerale dei propri figli. Vista la recidiva agisca di conseguenza e impedisca a costui ulteriori offese alla dignità di un padre che ha subito questo tragico evento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui