Diretta Torino-Fiorentina ore 17: probabili formazioni e dove vederla in tv e in streaming

2
768
Etrit Berisha
Etrit Berisha

Sharing is caring!

Alle ore 17 il Torino di Ivan Juric sfida la Fiorentina nel 21° turno del campionato di Serie A. I granata, dopo lo spostamento della gara contro l’Atalanta a causa del Covid, sono chiamati a rispondere presente contro un’avversaria tutt’altro che semplice. Prima della sosta natalizia, il Toro aveva perso in casa dei campioni d’inverno dell’Inter, interrompendo così una striscia di quattro risultati utili consecutivi (2 vittorie e due pareggi). La squadra di Vincenzo Italiano, fermata anch’essa dalla pandemia nell’ultimo turno – i gigliati avrebbero dovuto affrontare l’Udinese -, non perde invece da ben cinque giornate: dopo le vittorie contro Sampdoria, Bologna e Salernitana, sono arrivati i pareggi contro Sassuolo e Verona. I viola non arrivano a una striscia di imbattibilità più lunga da luglio 2020, quando si fermarono a quota sei. Il Torino ha vinto solamente tre delle ultime 25 sfide di Serie A contro la Fiorentina (9N, 13P), la più recente nel dicembre 2019, con Walter Mazzarri in panchina.

Torino-Fiorentina: dove vederla in tv e in streaming

Torino-Fiorentina, gara valida per il 21° turno del campionato di Serie A, è in programma alle ore 17 allo stadio Olimpico Grande Torino e sarà visibile in esclusiva in diretta su DAZN.

Le probabili formazioni di Torino-Fiorentina

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Praet, Brekalo; Sanabria. ALL.: Juric. 

A DISP.: Gemello, Zima, Linetty, Zaza, Buongiorno, Pobega, Baselli, Verdi, Kone, Warming, Pjaca, Izzo.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Gonzalez. ALL.: Italiano. 

A DISP.: Dragowski, Rosati, Venuti, Igor, Nastasic, Terzic, Pulgar, Maleh, Castrovilli, Ikoné, Saponara, Kokorin.

ARBITRO: Marinelli di Tivoli.

ASSISTENTI: Lombardi e Rossi.

IV UOMO: Colombo.

VAR: Maggioni.

ASS. VAR: Alassio.

(fonte tuttosport.com)

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui