L’ AmbulaToro

4
1138
Rubrica Resurrezione Granata
Rubrica Resurrezione Granata - www.cuoretoro.it

Sharing is caring!

Credo sia un record difficilmente eguagliabile: un calciatore arrivato da pochi giorni, infortunato in modo pesante al primo o al secondo allenamento. Legamento crociato e tanti saluti all’unico rinforzo che tornerà in campo con la Lazio tra sei mesi se va bene.

Diciamolo Fares è un giocatore sfortunato, e per lui umanamente mi dispiace, ma è anche un giocatore con una storia recente strapiena di infortuni di ogni tipo.

La domanda che mi sorge spontanea: perchè la società presieduta dal Sig Urbano Cairo continua a puntare su calciatori reduci da sequele di infortuni, quindi fragili, o quando va bene su calciatori reduci da annate balorde passate in panchina oppure vere e proprie scommesse?

La risposta è una sola: per risparmiare . Ebbene sì, se io punto su un calciatore che ha avuto una marea di infortuni anche gravi, mi costa meno e comunque è più facile da prendere, perchè c’è anche minore concorrenza e lo stesso calciatore accampa meno pretese.

In parole povere siamo l’ ambulatorio anzi scusate l’ambulaToro della Serie A . Come dimenticare Avelar, Lyanco, Larrondo, Masiello e altri calciatori, nemmeno me li ricordo tutti, reduci da infortuni più o meno pesanti e puntualmente ricaduti nel Toro? E poi Mandragora, Pjaca, Praet, Ansaldi…insomma tutti giocatori che se sani, non sarebbero mai approdati al Toro. Eh sì perchè sarebbero costati 1-2-3 milioni in più oppure non si sarebbero accontentati di una squadra che da anni lotta nella mezza classifica, a volte finendo nella lotta salvezza e sporadicamente finendo nella lotta per l’Europa .

Ma non solo ambulaToro fisioterapico, siamo anche ambulaToro psicologico, con giocatori arrivati da annate vissute ai margini, poche partite, tanta panchina o addirittura squalifiche. In passato abbiamo preso persino calciatori sotto inchiesta che puntualmente hanno scontato squalifiche da noi; alcuni nomi su tutti, Barreto e Gillet.

Del resto il Torino di Cairo , appena si profila all’orizzonte uno straccio di concorrenza su un calciatore stranamente integro, vedi ora Nandez, si defila. Questo mercato si sta dipanando se possibile peggio dei mercati precedenti: a 11 giorni dalla chiusura del mercato acquisti uno..rotto…cessioni due quasi tre. Ivan Juric sarà felice ?

Poi dico io , ma siamo sicuri che sia un risparmio puntare su giocatori rotti o ex-rotti? Credo sia un risparmio a breve scadenza, ma a medio lunga scadenza no e il motivo è semplice. I giocatori di qualità integri di testa e di fisico, faccio l’esempio di Brekalo, Bremer, Singo, Sanabria e Lukic, ma potremmo anche metterci Vojvoda o Pobega anche se è un prestito secco, ti possono far fare un salto di qualità in classifica perchè rendono. Ti giocano tutte le partite, trovano continuità e i risultati arrivano. I giocatori reduci da mille infortuni o reduci da esperienze negative o con pochi minuti nelle gambe, non fanno girare la squadra con continuità e quindi perdi punti in classifica. Inoltre si svalutano e svalutano la tua rosa e la squadra.

I casi di un Mandragora che bene o male nel 2021 ha reso prima di farsi male, e adesso è tornato ai suoi livelli, sono rari. Giocare ogni volta a poker e rischiare come fa il Toro tutti gli anni, non ha senso. Soprattutto quando hai bisogno di rinforzi a Gennaio, dove i giocatori devono essere giocoforza integri e pronti, come lo è stato Sanabria lo scroso anno.

E adesso voglio vedere come finirà la telenovela Nandez, anche se un sospetto ce l’ho. Essendo giocatore valido , integro e concupito da altri, difficilmente verrà al Toro che al 31 Gennaio potrà dire: ci abbiamo provato ma il ragazzo ha preferito altre soluzioni…e ci credo. Nessuno va volentieri in una società che tergiversa e spilucca come fa il Toro o che si lascia scappare i migliori senza una vera strategia di rinnovo come nei casi di Belotti, Sirigu, Nkoulou, Iago Falque e in passato D’ambrosio.

Speriamo che non venga rotto l’ennesimo giocattolo messo a disposizione da Ivan Juric, un grande allenatore che non si fa prendere per i fondelli…infatti i suoi commenti su Fares mi suonavano come un monito ….

Quasi dimenticavo…stiamo puntando Pellegri, giovane attaccante del Milan. Magari un’occhiata alla sua recente storia densa di infortuni e acciacchi sarebbe utile? Sempre che ci sia l’interessa a migliorarle le cose anzichè peggiorarle….

FVCG

4 Commenti

  1. -Djordy,
    l’accostamento del Toro ad un Ambulatoro calza alla perfezione. Come se non fosse bastato l’esempio dei vari Pjaca,Praet ed anche Mandragora per cui ad ogni loro presenza in partita c’è da incrociare le dita e toccare il toccabile temendo da un momento all’altro una loro sostituzione dovuto ad infortunio. L’episodio Fares poi ha dell’incredibile. Ma non si è letta a priori la cartella clinica del calciatore? Decisamente concordo sul fatto che questi giocatori, se integri, ora come ora non giocherebbero da noi ma bensì in squadre di caratura superiore. Ma il nostro “ben amato” pres. sappiamo ormai alla perfezione di che pasta è fatto e del suo arcinoto braccino corto, per cui
    pur di risparmiare punta sul gioco d’azzardo in merito all’integrità fisica dei giocatori su menzionati.
    A proposito del caso Fares, che tu sappia potrebbe esistere una clausola contrattuale per cui, in casi analoghi lo si possa restituire al mittente senza dovergli corrispondere lo stipendio sino alla fine del contratto? Oppure potrebbe esistere una qualche forma assicurativa che possa risarcire la società per questo autentico danno subito?.
    Ciau fratellone ,a presto.
    FVCG( ora e per sempre).

  2. Excalibur : ciao carissimo , non saprei . Di certo il Toro lo rispedirà al mittente tra sei mesi , dopodichè non so se esiste una assicurazione in questi casi. Fares probabilmente una assicurazione per sè ce l’ha, il Toro non so come si sia tutelato di fronte a questo. Certo che visite mediche più approfondite forse avrebbero rivelato una sofferenza al legamento , anche se mi risulta che lui si sia rotto quello sano non quello operato….A proposito ti contatterò al numero che mi hai dato non appena sarò certo di poter passare da Walter. Questa settimana ci sono andato ma ero con un cliente. A presto FVCG

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui