Accordo raggiunto per Seck

6
6668
Demba Seck
Demba Seck

Sharing is caring!

Ancora un altro rinforzo per il Torino: dopo la firma di Pellegri, avvenuta in giornata, arriva un’altra notizia di mercato in casa granata. Come anticipato già da qualche giorno, il Torino era su Demba Seck, attaccante della Spal. 

I dettagli

L’attaccante classe 2001 ha collezionato in questa stagione con la maglia della SPAL 19 presenze tra Coppa Italia e Serie B, con un gol e due assist. Operazione da circa 4 milioni di euro.

Cresciuto nel settore giovanile della SPAL, il giovane senegalese è in grado di giocare in tutti i ruoli del tridente offensivo e nelle ultime stagioni è stato ceduto in prestito prima in Serie C all’Imolese e poi in D al Sasso Marconi. Con la SPAL ha esordito in prima squadra il 28 ottobre 2020, in Coppa Italia, segnando il gol del pareggio a 6 minuti dal 120esimo contro il Crotone, permettendo alla Spal di arrivare ai rigori e di passare poi il turno. 
Attaccante di piede mancino, Seck lascia la SPAL con 2 gol e 4 assist in 30 presenze complessive tra Serie B e Coppa Italia in Prima Squadra.  (gianlucadimarzio.com)

6 Commenti

  1. Solo il prezzo mi sembra alto, con Clotet giocava parecchio ma con Venturato, passata la Spal al 4-3-1-2, il campo l’avrebbe visto molto meno: si poteva fare leva su quello.
    Il Serbo che ha preso il Milan dai filmati sembra piuttosto buono, ma è sempre così dai filmati, comunque sono curioso di vedere quanto giocherà visto che è un 2004.

  2. Probabilmente se arriva lo fa per fare il vice Praet, davanti un mancino serviva, anche a me il prezzo pare un tantino alto ma coi giovani le valutazioni di transfermarkt non contano visto che ogni club fa la sua. Piuttosto questo acquisto puzza di bocciatura di Warming.

  3. -Sinceramente un eventuale acquisto che per me è proprio di difficile comprensione. Non sarebbe meglio attendere la permanenza o meno (speriamo) di Zaza?.
    FVCG (ora per sempre).

  4. Se arriva anche Seck sarebbe davvero bizzarro, anche perché si parla di acquisto definitivo
    Seck è una punta, può giocare centrale o ala ma è un attaccante, dando per scontato (e non lo è, almeno per noi) che Zaza vada via, avremmo tre punte centrali (Gallo, Sanabria e Pellegri) + Seck, che è vero può giocare anche a destra ma per gli equilibri di Juric si è visto che lui preferisce mettere a sinistra un esterno + attaccante (Breka o Pjaca) e a destra un giocatore con maggior equilibrio (Praet o Linetty)
    Quindi vien da pensare che oltre a Zaza possa partire anche Belotti…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui