Di Marzio: Salernitana, chiesto Izzo al Torino: il giocatore non ha dato ok

2
1220
Armando Izzo
Armando Izzo

Sharing is caring!

La Salernitana continua a muoversi in questi ultimi giorni di calciomercato (Clicca qui per tutte le news sul mercato della Salernitana) a caccia di nuovi rinforzi.

Ufficiale l’arrivo di Verdi

Dopo aver chiuso e depositato in Lega il contratto di Simone Verdi, è arrivato anche l’annuncio ufficiale: L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Torino F.C. per il trasferimento a titolo temporaneo dell’attaccante classe ’92 Simone Verdi. Il calciatore indosserà la maglia numero 10″.

Ora il nuovo ds del club campano Walter Sabatini ha chiesto – sempre con il Torino – Armando Izzo

Intesa di massima tra i due club

Tra le due società l’accordo di massima c’è già, anche se restano da sistemare alcune cose, ma Izzo al momento non è ancora convinto di accettare il trasferimento alla Salernitana e non ha dato l’ok.

Resta dunque da capire se il difensore classe 1992 – ai margini del progetto Torino – nelle prossime si convincerà e cambierà idea accettando il passaggio alla corte di Colantuono, dove troverebbe sicuramente maggiore spazio.

(fonte gianlucadimarzio.com)

2 Commenti

  1. -Almeno in prestito potrebbe benissimo andare, liberando così la società di una buona parte dell’ingaggio e con la prospettiva di non passare un intero girone di ritorno relegato in panchina.
    FVCG (ora e per sempre).

  2. Non capisco mai tanto bene perché un giocatore, a parità di stipendio, preferisca starsene in panchina piuttosto che giocare, capisco che la Salernitana non abbia l’appeal del Barcellona, ma puoi giocare sei mesi in serie A sicuro della titolarità, poi se ti salvi diventi protagonista di un miracolo, e se vai in B andrai sicuramente a un’altra squadra perché i campani non possono permettersi il tuo ingaggio in B…
    tra l’altro Izzo è stato per due anni tra i migliori difensori italiani, e perché mai non avrebbe desiderio di tornare a quei livelli?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui