Verona-Torino ore 18: probabili formazioni e dove vederla in tv e in streaming

1
392
Ivan Juric
Ivan Juric

Sharing is caring!

Alle ore 18, allo stadio Marcantonio Bentegodi, il Torino sfida il Verona nel penultimo turno del campionato di Serie A. I granata sono reduci dal ko interno contro il Napoli per 1-0, una sconfitta che ha interrotto una striscia di cinque risultati utili consecutivi. Quella contro i gialloblù sarà una partita speciale per il tecnico croato Ivan Juric, che nella città di Romeo e Giulietta ha allenato dal 2019 al 2021. Entrambe le formazioni hanno disputato un gran campionato, con il Toro che occupa il decimo posto a quota 47 punti e il Verona nono (52). La squadra di Tudor nell’ultimo turno si è arresa al Milan: dopo essere passati in vantaggio con Faraoni, gli scaligeri si sono arresi alla doppietta di Tonali e al tris finale di Florenzi. I granata, poi, chiuderanno il loro campionato tra le mura amiche contro la Roma, mentre i veneti sfideranno la Lazio all’Olimpico. Verona e Torino hanno pareggiato sette degli ultimi nove confronti in Serie A (un successo per parte a completare) – a partire dal 2015/16 questa è infatti la sfida che ha contato più pareggi in percentuale nel torneo (78% – min. 3 gare).

Dove vedere Verona-Torino in tv e in streaming

Verona-Torino, gara valida per la 37ª giornata del campionato di Serie A, è in programma alle ore 18 allo stadio Mancantonio Bentegodi di Verona e sarà visibile in esclusiva in diretta su DAZN.

Verona-Torino: le probabili formazioni  

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Günter, Ceccherini; Depaoli, Tameze, Ilic, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone. Allenatore: Tudor. 

A disposizione: Berardi, Chiesa, Dawidowicz, Sutalo, Retsos, Frabotta, Veloso, Hongla, Cancellieri, Terracciano, Bessa, Praszelik. 

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Zima, Rodriguez; Aina, Lukic, Ricci, Vojvoda; Praet, Brekalo; Belotti. Allenatore: Juric. 

A disposizione: Milinkovic-Savic, Gemello, Djidji, Anton, Ansaldi, Pobega, Mandragora, Seck, Warming, Linetty, Pellegri, Pjaca. 

ARBITRO: Camplone di Pescara.

ASSISTENTI: Scarpa-Nuzzi.

IV UOMO: Colombo.

VAR: Maggioni.

ASS. VAR: Dionisi.

(fonte tuttosport.com)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui