Paro: ”Singo e Schuurs a disposizione, per Miranchuk ancora una settimana”

6
1235
Matteo Paro
Matteo Paro

Sharing is caring!

Matteo Paro, vice di Juric al Torino, ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di domani contro l’Inter

Matteo Paro, vice di Juric al Torino, ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di domani contro lInter. Le sue dichiarazioni:

JURIC – «Le cure stanno andando bene e vediamo cosa diranno i dottori. Domani? Non lo so vediamo, sarà difficile. Ora sta facendo il controllo e dovrà sentire cosa diranno i dottori. Stare a casa per lui una sofferenza». 

INTER – «Non dobbiamo sbagliare l’approccio e ci aspetta una gara difficile. Arriverà una squadra motivata e viene da due sconfitte. Sappiamo come affrontarli e metterli in difficoltà. Sarebbe sbagliato scendere in campo e pensare di essere migliori di loro soltanto per qualche risultato positivo in più». 

CONDIZIONI – «Singo e Schuurs sono a disposizione, mentre per Miranchuk ci sarà da aspettare ancora una settimana circa. Karamoh? Nel giro di due settimane sarà a disposizione, vogliamo metterlo in forma». (Calcionews24.com)

6 Commenti

  1. Domani sarà dura, ma quest’anno penso ce la giocheremo contro chiunque (se non facciamo sciocchezze come a Bergamo…)
    In ogni caso resta il rammarico per il problema a centrocampo, sia quantitativamente (tra infortuni e squalifiche saremo sempre in emergenza e con cambi obbligati) che qualitativamente (manca eccome un centrocampista muscolare) speriamo che a gennaio pongano rimedio
    bene comunque per il ritorno di Miranchuk, perché certe partite le vinci proprio mettendo nell’ultima mezz’ora un trequartista forte come il titolare. Domani comunque giocherei con Pellegri, saremo obbligati a tanti lanci lunghi e con quel tipo di gioco è senz’altro più utile lui di Sanabria…

  2. Il centrocampista sarebbe anche arrivato,era sufficiente avere 5 mil.in più di budget.
    Soldi che potevano essere trovati e sappiamo come….
    Mancanza in ogni caso importante

  3. -Concordo pienamente con Paro (vista l’intera conferenza stampa su Torino Channel)quando afferma di dover affrontare la partita con il piglio ed approccio giusti, mantenendo alta la concentrazione sino all’ultimo secondo, evitando il più possibile di farci comprimere nella nostra area.
    Bisogna anche considerare che nell’organico dell’Inter, sia in formazione che in panchina, vi son fior di giocatori che in ogni momento possono trova la stoccata giusta; ma sono altresì convinto che anche tra di noi possono benissimo esserci elementi risolutori.
    FVCG (ora e per sempre).

  4. Io giocherei con Vlasic punta centrale, e appena dietro con Lukic e Radonijc. Lascerei Sanabria e Pellegri in panchina 5 partite un solo gol tra tutte e due.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui