Il Torino ha presentato la nuova collaborazione con JD Sport, all'evento era presente anche Demba Seck. L'attaccante ha parlato della partita di domenica contro la Fiorentina: "Sappiamo che sono forti, se toccherà a me o a un altro bisognerà chiedere al mister... Una vittoria? Speriamo, sarà dura ma anche noi siamo forti, la stiamo preparando molto bene, speriamo che anche con l'aiuto dei tifosi si possa vincere, giochiamo anche nel nostro campo, speriamo in una grande partita e di vincere per loro. A me piace più fare il trequartista, mi piace avere la palla e puntare l'avversario, ovviamente il mister decide e io per andare in campo sono disposto a fare tutto".

Su Juric: "Ho iniziato a giocare a calcio tardi, avevo 16-17 anni, col mister sono migliorato molto, è fondamentale per il nostro gioco non perdere mai la palla con l'avversario dietro, devo migliorare per esempio la preparazione al tiro, sto lavorando su questo e su altro".

Sull'obiettivo ottavo posto: "Noi vogliamo dare il massimo in queste tre partite e provare a portare il maggior numero di punti a casa".

Sul futuro: "Voglio fare il massimo e dare il mio contributo nelle prossime tre partite, finito il campionato poi ci penseranno il mio agente e la società a parlare eventualmente, io voglio solo giocare a calcio".

Sulla differenza di rendimento in casa e in trasferta del Torino: "Tutti noi vorremmo giocare sempre di fronte i nostri tifosi, anche quando ci alleniamo al Filadelfia vediamo le bandiere del Toro fuori dalle terrazze, ci piace giocare in casa, non so il perché della differenza di rendimento". 

(fonte calciomercato.com)


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi