Ivan Juric ha parlato ai micofoni di DAZN dopo la sconfitta per 3-1 contro l'Atalanta. Al Gewiss Stadium il Torino ha subito la prima sconfitta del suo campionato, nonostante una buona prova degli uomini di Juric.

Juric si è detto contento della prestazione dei suoi, ma rammaricato per il risultato: "Il Torino ha fatto una grandissima gara, a tratti abbiamo fatto molto molto bene. Abbiamo però commesso errori banali, abbiamo regalato due rigori. Abbiamo giocato bene, abbiamo preso due pali, sono molto contento, è un rammarico non aver raccolto punti. Complimenti ai ragazzi davvero". 

Juric: "Dobbiamo migliorare nelle piccole cose"

Poi, l'allenatore granata ha parlato della situazione sulla trequarti e dello stop di Ricci"Sulla trequarti ci siamo. Sono tutti giocatori che devono ritrovarsi, non abbiamo grandi garanzie, ma stanno facendo bene. Speriamo che Ricci non si sia fatto nulla, perché in quel ruolo siamo pochi. Se si è fermato potremmo avere dei problemi, speriamo non sia nulla. I giocatori che erano già qui hanno imparato molto dall'anno scorso e ora devono essere bravi a inserire i nuovi". 

Infine, Juric ha spiegato in cosa deve migliorare la sua squadra: "Abbiamo sbagliato 2-3 passaggi davanti alla porta, occasioni in cui si deve alzare la qualità. Serve un salto ulteriore.Vlasic ha fatto bene, ha creato, ha segnato e gli hanno annullato un gol. Radonjic sta facendo bene, ma anche lui è un'incognita. Dobbiamo migliorare nelle piccole cose, ma abbiamo giocato bene. Abbiamo fatto due falli da rigore ingenui, errori da non commettere. L'Atalanta è stata più attenta, è una squadra più esperta e ha vinto la partita".

(fonte gianlucadimarzio.com)


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi