Alessandro Buongiono
Alessandro Buongiono

Alessandro Buongiorno ha subito un infortunio alla spalla, la classica lussazione, durante la partita contro il Cagliari. Un duro colpo per lui e per il Torino perché come prima diagnosi dovrà restare fuori almeno un mese, ma c’è fare una specifica.

Consulto da uno specialista

Nella giornata di lunedì il centrale granata andrà da uno specialista a farsi visitare per capire se dovrà essere necessaria l’operazione. Con questa ipotesi lo stop dovrebbe essere di circa tre mesi, quindi con la possibilità di un finale di stagione a rischio così come l’Europeo con l’Italia.

Juric sulle condizioni di Buongiorno: “Non è una cosa da poco, starà fuori per un po'”

Alessandro Buongiorno

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico del Torino, Ivan Juric, ha così parlato delle condizioni di Alessandro Buongiorno“Dovremo valutare. Non è una cosa da poco e starà fuori per un po’. La gara? Sono soddisfatto della prestazione. Avremo anche potuto chiuderla prima, ma siamo stati in grado di soffrire”.

Infortuni per Ricci e Buongiorno, con la speranza che non siano gravi come sembra

Brutte notizie in casa Torino: Samuele Ricci infatti è stato sostituito per infortunio durante la trasferta di Cagliari. Il calciatore ha accusato un infortunio alla caviglia, proprio per questo ha lasciato il campo al minuto 62. Al posto dell’ex Empoli, Ivan Juric ha mandato in campo il giovane Gineitis.
I soccorsi dello staff medico non hanno sortito gli effetti sperati e nonostante qualche minuto di test per capire le condizioni della caviglia, Ricci ha dovuto abbandonare il terreno di gioco. Cambio forzato dunque per l’allenatore croato.

Per Buongiorno sospetta lussazione

Alessandro Buongiorno, che avrebbe comunque saltato la partita contro la Salernitana per squalifica, potrebbe aver riportato la lussazione della spalla.

La conferma arriva da Juric, Come sta Buongiorno?
"Dovremo valutare. Non è una cosa da poco e starà fuori per un po'.

Ivan Juric a fine gara

Juric molto commosso durante il minuto di silenzio, un'atmosfera particolare in uno stadio difficile. Un giudizio sul reparto offensivo.
“Oggi hanno fatto molto bene, abbiamo creato tanto”.

Il Toro c'è, la classifica è buona.
“Abbiamo cambiato  lo spirito al di là del modulo, ho un gruppo di 15-16 giocatori che si divertono e danno tutto ed è un grande piacere allenarli”.

Lo spirito si vede anche dal palleggio più sicuro rispetto all'inizio del campionato, da cosa è dipeso?
“C'è un pò di tutto, lavoriamo sui particolari in allenamento e non perdiamo tempo sulla voglia di allenarsi; ci stiamo trovando bene lasciando un pò più di libertà a Sanabria. Oggi bravi anche a trovare spazio contro le difese a tre”.

Aghemo di Sky ha anticipato che Buongiorno potrebbe aver subito una lussazione alla spalla; per Ricci probabile distorsione alla caviglia.


 


💬 Commenti (5)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi