I convocati per il Lecce

9
312

Sharing is caring!

Seduta di rifinitura in ritiro per il Torino in vista della partita di domani alle ore 18 a Lecce. Dopo il riscaldamento in campo con torelli, l’allenatore Walter Mazzarri ha fatto svolgere esercitazioni tattiche, poi un lavoro sulla parte atletica, infine una partita a ranghi misti con tempo e campo ridotti. Izzo e Lukic sono squalificati, Ansaldi, Baselli e Zaza ancora indisponibili per il match di domani. Questo l’elenco dei convocati:

PORTIERI: ROSATI, SIRIGU, UJKANI

DIFENSORI: AINA, BREMER, DE SILVESTRI, DJIDJI, LYANCO, NKOULOU, SINGO

CENTROCAMPISTI: ADOPO, BERENGUER, MEITE, RINCON

ATTACCANTI: BELOTTI, EDERA, MILLICO, VERDI

(fonte torinofc.it)

9 Commenti

  1. Negli anni settanta i giocatori erano 16, noi abbiamo 18 convocati, tolto il terzo portiere, che negli anni 70 non c’era, siamo a 17, e in effetti Mazzarri sarà finalmente contento visto che pratica un calcio anni 70 di puro stile trapattoniano, cioè già vecchio allora.

  2. Chissà chi sarà stato a bloccare l’acquisto di Busi, magari perché loro volevano qualche soldino (chissà quanti!) Bava è inutile che vai in giro a cercare giocatori, tanto mister braccio corto e mister rosa corta non v’è li prendono. CairoeMazzarri andatevene

  3. “I club organizzatori della cena “TORO E BASTA” prevista per il giorno 19 febbraio 2020 presso il Parco culturale Le Serre, hanno deciso di non avvalersi della partecipazione di nessun tesserato Torino FC, in quanto visto gli ultimi eventi dentro e fuori dal campo, ritengono non più gradita la loro partecipazione. I Club confermano la data della cena, come dimostrazione di attaccamento ai valori e alla storia di una squadra leggendaria che è il Toro”.

  4. Ma dove vogliamo andare con una rosa ridotta ai minimi termini e con 4 giovanissimi di cui 2 avranno calcato la Serie A si e no 10minuti?
    E’ pazzesco e continuo a non credere che sia volontà del tecnico. Nessuno è cosi masochista da rinunciare a giocatori e alternative specie in una situazione cosi negativa e con cosi tanti infortuni nell’anno .

    • Sottoscrivo in pieno! La parola “tecnico” associata a Mazzarri è una contraddizione in termini
      In più caro Dj se fosse contrario a quello che ha fatto la società avrebbe dovuto rassegnare le dimissioni, solo che per quello ci vogliono gli attributi

  5. Quale tecnico? L’elettricità degli spogliatoi? Dalle mie parti vedo squadre di seconda categoria che hanno eccome una parvenza di gioco. Smettiamola di chiamarlo tecnico. Ventura, il tanto vituperato Ventura, ha fatto 4 anni per noi buonissimi, togliendoci anche dalla serie B. Con giocatori diversi da questi. Eppure e’ stato cacciato a furor di popolo. Sinisa, pur difensivamente non ottimo, per lo meno aveva eccome un gioco d’attacco.
    Questo sa solo piangere, dopo aver giocato male, sparare delle grandi kazzate e chiudere a chiave il Filadelfia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui