Il Toro e altri sette club contro la ripresa: “Rischio incalcolabile”

0
376
Logo FIGC
Logo FIGC

Sharing is caring!

Preoccupa non solo il problema sanitario, ma anche le possibili ripercussioni giuridiche

Quali effetti giuridici potrebbero subire calciatori o club se il campionato si interrompesse di nuovo per il contagio da coronavirus?” E’ uno dei tre quesiti per la Figc che 8 club contrari alla ripresa hanno sollevato alla vigilia dell’assemblea della Lega Serie A. “L’assunzione del rischio di un fatto non più imprevedibile potrebbe ricadere sul club che si è assunto il rischio di prosecuzione pur in presenza di un rischio incalcolabile“, si legge nel documento.

Al momento, dunque, la posizione delle società di Serie A in vista della ripresa resta ancora tutta da definire nei dettagli. A quanto si apprende, dopo il Consiglio che si è riunito nel pomeriggio, la Lega starebbe infatti preparando un documento tecnico unitario. (sportmediaset.it)

Di seguito gli otto club contrari: Parma, Spal, Brescia, Torino, Sampdoria, Udinese, Bologna e Fiorentina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui