Cremonese, Massimo Bava idea per il dopo Bonato

14
658
Massimo Bava
Massimo Bava

Sharing is caring!

Potrebbe essere in Serie B il futuro di Massimo Bava, direttore sportivo del Torino tornato al settore giovanile dopo l’arrivo di Davide Vagnati. Al dirigente granata pensa la Cremonese, un’idea che potrebbe diventare qualcosa di più nelle prossime settimane quando sarà più chiara anche la situazione di classifica dei grigiorossi. Lavori in corso sull’asse Torino-Cremona. E Bava è un candidato per la poltrona della Cremonese… (tuttomercatoweb.com)

14 Commenti

  1. -Nei confronti dl personaggio mi pare che la società si stia comportando in modo alquanto scorretto,cosa che proprio non merita.
    A mio avviso perderlo significherebbe commettere un errore gravissimo nei confronti del settore giovanile.Mi auguro che alla fine prevalga il buon senso,anche se con un certo personaggio ormai c’è d’attendersi di tutto.

  2. Scusa, eh, ma in questo caso l’unica scorrettezza è stata quella di promuoverlo ad un ruolo che non gli apparteneva, e i risultati sono sotto gli occhi di tutti, inutile ripeterli.
    Ora che è tornato al settore giovanile, pare, c’è la proposta di una società minore per convincere Bava a fare il DS in una realtà probabilmente a lui più consona.
    Sta a lui accettare o no detta proposta, ovvero continuare ad occuparsi di giovani, ciò in cui ha ottenuto grandi risultati, oppure decidere una volta per tutte di cambiare mestiere e ripartire dalla gavetta. Tutto qui.

  3. Boh, non capisco cosa si sia rotto con la società, ma perdere Bava per me è una cazzata colossale. Ci ha portato a primeggiare di nuovo nei campionati giovanili, una manna dal cielo per noi in ottica futura. Davvero non capisco perché fare andare via una pedina cosi preziosa.

  4. Adesso però, qui si parla della Cremonese che tra i vari nomi papabili per sostituire il DS in scadenza, sembra che stia pensando anche a Massimo Bava. Neanche hanno fatto la proposta e qui già è partito il processo alla società. Si sta parlando di 2 mestieri diversi: Direttore sportivo (che in serie A lasciamo perdere) e responsabile del settore giovanile che è sempre stato il suo pane. Non è certo da escludere che Bava ci sia rimasto male per una promozione subito abortita ma davvero devo stare qui a ricordare che la sua nomina a DS è stato solo un goffo tentativo in economia di riparare la questione Petrachi? davvero devo ricordare due sessioni di mercato di vuoto assoluto? Se poi lui non vuole tornare indietro e vuole tentare la carriera di DS, Cremona potrebbe essere la piazza ideale per tentare l’avventura. Mille auguri e ringraziamenti. Ma si è aperto l’ennesimo processo sul nulla.

  5. -Salvo prova contraria ognuno è libero di esprimere la propria opinione,che ritengo rispettabile, pur se qualcuno,tanto per cambiare, la persa diversamente quasi assumendosi il ruolo di paladino della verità.
    Rimango sempre dell’avviso ,ritenendomi non il solo,che l’eventuale allontanamento di Bava ,vistone gli ottimi risultati trascorsi,per il settore giovanile sarebbe un danno difficilmente rimediabili per la società,del cui eventuale sostituto nulla sappiamo,senza dover fare riferimento a discutibili fatti od episodi recenti o passati.
    Se poi si vuol ricorrere,per indole propria.alla inevitabile polemica provocatoria,ritengo che ognuno di noi sia libero di esprimersi come meglio ritiene opportuno e con il rispetto dovuto (possibilmente reciproco).
    FVCG (ora e per sempre).

    FVCG(ora e per sempre).

  6. Dove hai visto la polemica provocatoria, proprio non saprei.
    Rimanendo all’articolo, la dirigenza della Cremonese sta pensando ad un eventuale sostituto del proprio DS, e tra i vari nomi hanno pensato a Bava. Questa è la notizia. Non si sa neanche se gli faranno mai un’offerta, se Bava eventualmente accetterà, né tanto meno se la società che lo tiene sotto contratto lo lascerà andare.
    Dove diamine l’hai vista la scorrettezza? Nel fatto che Cairo si è finalmente deciso ad assumere un vero DS e a rimettere Bava al suo ruolo naturale?

    • -Evidentemente non esiste feeling tra di noi,pazienza,vedrò di farmene una ragione. O non mi sono spiegato oppure tu ti ostini sulle tue idee, se permetti non sempre condivisibili i.Comunque ritengo opportuno chiuderla qui.
      Saluti.

  7. Excalibur: hai ragione. Cairo si è comportato di MERDA con Bava. Lo ha promosso a DS lo scroso anno è vero, ma se lo era meritato. Con Bava abbiamo vinto tutto con il settore giovanile dopo 30 anni di magra. Peccato che poi è stato gettato allo sbaraglio per spostituire Petrachi senza avere avuto nè affiancamento nè tempo per imparare. Bava ha accettato anche per il bene del Toro convinto di riuscire a lavorare anche come DS in mezzo alle vipere della Serie A.
    Ma Bava è un signore e in certi ambienti è un difetto. Se Cairo avesse davvero voluto rispettare Bava non lo avrebbe gettato allo sbaraglio nella fosse dei leoni, ma lo avrebbe affiancato, o una volta saputo che Petrachi voleva andare via, farli lavorare insieme per un pò di mesi. Oppure prendere un Vagnati lo scroso anno e promettergli il ruolo di DS nel giro di un paio d’anni dopo un pò di gavetta in qualche società di B , quindi un prestito come si fa con i giocatori della primavera.
    Invece gli fa pagare colpe non sue. Perchè i mercati nulli della scorsa estate e lo sfacelo di Gennaio non sono figli di Bava poco ma sicuro. Perchè il portafogli e ogni decisione sono in mano a un uomo solo
    Poi come non bastasse, dopo lo smacco della retrocessione al settore giovanile, ha permesso a Vagnati di fare il bello e cattivo tempo anche nel vivaio di fatto esautorandolo un altra volta
    Io lo trovo vergognoso.
    Grazie Massimo per ciò che hai fatto per noi

  8. No Corti stavolta sbagli. Il coportamento ai danni di Bava è stato vergognoso. Tu forse credi che sia colpa di Bava tutto ciò che è stato deciso nell’ultimo anno?
    Leggi cosa ho scritto a excalibur.
    Ora vedremo quanta autonomia verrà data a Vagnati, immagino ne verrà data almeno all’inizio di più che a Petrachi e Bava , Speriamo .

  9. Fra l’altro dire che Bava ha fatto nulla è ingeneroso. L’idea Longo e Asta è di Bava. E Bava aveva già preso contatto con Raiola per Qualche giocatore, credo Bonaventura o Gagliardini.
    Bava potrebbe invece avere pagato il mancato arrivo last minute di Busi quando Laxalt se n’è andato ma anche qui sarebbe da vedere come sono andate veramente le cose…

  10. DJ
    A parte che oramai riuscire a leggere i commenti è un’impresa.
    Ho già scritto che la colpa di Cairo è proprio quella di aver messo un DS senza esperienza alcuna, probabilmente anche con limitatissima autonomia, ma i risultati sul mercato sono sotto gli occhi di tutti.
    Con i 25 mln sperperati per Verdi (mai nessuno pagato così tanto), un Petrachi avrebbe preso 8 giocatori, di cui magari solo un paio realmente validi ma adesso non ci ritroveremmo nella situazione paradossale in cui siamo. Almeno un paio di giovinotti di belle speranze dalle serie minori a costi contenuti era lecito aspettarseli, invece niente, nada, zero. Di fatto, dalla partenza di Petrachi si è creato un vuoto imbarazzante, le colpe saranno tutte del nano certamente, ma nei fatti il Toro non ha avuto più un DS, neanche qualcuno in grado di intermediare con la squadra, mi pare evidente.

  11. I contatti con Raiola non mi sembrano proprio fatti concreti, e se permetti anche l’idea Longo/Asta al momento ha valore solo da un punto di vista affettivo. Certo a Cairo di spendere 2 euro e mettersi un po’ al riparo dalla contestazione non è dispiaciuto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui