Sabato mattina flash mob davanti alla Curva Primavera

16
702
Urbano Cairo
Urbano Cairo, presidente del TorinoFc

Sharing is caring!

Sabato mattina ci sarà un flash mob davanti allo stadio Grande Torino, a poche ore dal derby

Urbano Cairo
Urbano Cairo Presidente del Torino Fc

I tifosi granata che hanno aderito al flash mob organizzato per protestare contro la “gestione” Cairo si sono dati appuntamento per sabato mattina 4 luglio, proprio nel giorno del derby, alle ore 10,45 in via Filadelfia davanti all’ingresso della curva Primavera dello stadio Grande Torino. Sarà una manifestazione assolutamente pacifica che osserverà anche tutti i dettami della regolamentazione anti-Covid.

16 Commenti

  1. E come mai? Un annata storta può capitare! Ha sempre speso molto la società in gestione tecnica e parco giocatori,curato i rapporti con la tifoseria e le sue curve,in fase di sviluppo il progetto dello stadio di proprietà. Diamogli altri 15 anni di tempo suvvia,che sarà mai..

  2. a noi non serve che si crei la coda di aspiranti acquirenti, ne basta 1 sano, pulito, rispettoso del popolo granata, ambizioso e appassionato di Toro.
    Esattamente l’opposto del faccendiere attuale.

  3. Nel male, ma anche nel bene, non siamo più nel secolo scorso.
    Oggi il Torino fc è una società sana con un potenziale di sviluppo economico enorme, quindi di sicuro non ci sarà la fila, ma sicuramente ci sarebbero, nel caso, acquirenti interessati.
    Quindi basta pensare con miopia colpevole che l’unica possibilità del TORO risieda in Cairo

  4. Ciao Topotoschi.
    Sappiamo quanto ha sparato a uno veramente dell Toro (Dio ce lo conservi ancora a lungo) che voleva provare a metter su una cordata. Ovviamente è finita li, ma gli scenari potrebbero cambiare. Vedremo…

  5. -A mio modesto avviso occorrerebbe una contestazione incessante,assidua,costante, pur sempre nei limiti dovuti;non bisognerebbe mai smettere di contestare questa pseudo società che ci ha letteralmente snervato in tutti questi anni.
    A quanto pare a Firenze erano riusciti nei confronti dei Della Valle.Potremmo farcela pure noi.
    Circa la mancanza di possibili acquirenti, una volta presa la decisione di passare di mano, basterebbe mettere la questione nelle mani di società competenti di compra-vendite del genere,poi si vedrà quello che potrebbe succedere.
    FVCG(ora e per sempre).

  6. concordo in toto con excalibur, contestazione civile, ma senza tregua, un presidente tifoso vero come Pianelli o Rossi non ce l’avremo mai più, ma magari avremo qualcuno che possa regalarci i risultati sportivi che meritiamo, ormai anche i tifosi super moderati come DJ sono ostili a Cairo, ritengo possibile che il rapporto tra l’attuale dirigenza e tifosi possa raddrizzarsi, per cui l’unica soluzione è che Cairo capisca che è giunta l’ora di vendere, se vuole mantenere visibilità si compri il Milan, di cui, per altro, è tifoso

  7. Confermo quanto scrive Biziog. In questo ultimo anno ho dovuto rivedere ogni mia convinzione o illusione su Cairo. Ha fatto una sequela di cazzate e anzi sono più le cose che NON ha fatto
    Fila incompleto, Robaldo manco iniziato, DT preso dopo un anno, Campagna acquisti ridicolmente in ritardo lo scroso anno e insufficiente con uscita premature dall’europa, mercato di riparazione di gennaio usato come mercato di ulteriore rottura della squadra, allenatore cambiato troppo tardi, scudetto del 29 dimenticato, gestione spogliatoio inesistente a Gennaio, stipendi in ritardo e cassa integrazione ai dipendenti dopo pressioni sindacali …mi pare che sia più che sufficiente.
    Impossibile non rendersene conto

  8. Dimenticavo dulcis in fundo Toro primavera finito anch’esso in zona retrocessione e un grande Resp del vivaio come Bava bruciato e destinato a partire.
    Che altro?

  9. Dj ti sei dimenticato che il perfido presiniente ha avvallato l’esperimento sociale creando non pochi problemi e pericoli a intere famiglie con figli che sostenevano la squadra e tutto il resto passa in secondo piano…vergognoso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui