Ce le farà per una volta a fare 31 Cairo? Mancano ancora regista e trequartista

45
943
Rubrica Resurrezione Granata
Rubrica Resurrezione Granata - www.cuoretoro.it

Sharing is caring!

Siamo al 4 Settembre e mancano, ora è ufficiale, 15 giorni all’inizio del campionato

Si partirà in quel di Firenze, trasferta tutt’altro che agevole, tralasciando la partita successiva con l’Atalanta che evoca ancora incubi in noi tifosi

Il Toro di Cairo finora sul mercato ha fatto qualcosa. Direi meglio che niente, e già molto meglio degli ultimi due anni, ma ci voleva poco. Vagnati finora ha lavorato molto bene e oltre a prendere tre rinforzi necessari di cui due richiesti da Giampaolo, si è riusciti nell’impresa di recuperare alla causa sia Sirigu che Nkoulou. Non è poco.

Il Toro beneficerà poi anche di alcuni rientri da prestiti, su tutti Iago Falque ma poi anche Segre e chissà se qualcuno tra i giovani De Luca, Rauti o Konè, oltre alla conferma mi auguro di Singo.

Ma tutto questo non basta. Mancano ancora i due vertici titolari del rombo di Giampaolo, quello basso , il regista e quello alto, il trequartista. Oltre a un centrale difensivo per sostituire i futuri partenti da scegliere tra Izzo, Lyanco e Djidji. Difatti per il bene dello spogliatoio e di Giampaolo oltre che per le casse, sarebbe bene fare le cessioni necessarie , a partire da Izzo ormai avulso del progetto di Giampaolo.

Ma quello che davvero preoccupa e serve più del pane è il regista, il vertice basso del rombo, quello dal quale dipende tutto il gioco di squadra del Mister.

A soli 15 giorni dall’inizio del campionato e con le amichevoli ormai alle spalle, non ci sarà più tempo per dei test, a meno di non programmarne uno in pochi giorni. Il Toro ha giocato due amichevoli, evidenziando discrete trame di gioco ma una lacuna che resta quelle del regista, ed è chiaro che con la Fiorentina non sarà una passeggiata.

E qui dipende da Cairo. Perchè un conto è riuscire a innestare un Torreira esperto e conosciuto dal Mister, un conto è innestare un giovane inesperto come Vera e un giocatore con l’incognità dell’età e della tenuta fisica come Biglia. Nel caso del giovane non c’è il tempo materiale per forgiarlo e integrarlo in tempo utile, in tal caso si sarebbe costretti a innestare l’anziano Biglia per un certo numero di partite, con l’incognita della tenuta.

La domanda è sempre la stessa: fatto 30 o fatto 29, Cairo farà 31 per una volta, o di nuovo come in passato il mercato si arenerà sul più bello, quando tutto pareva andare verso un innalzamento di asticella poi nei fatti mai alzata?

Torreira è la classica prova del nove per vedere se dopo 15 anni Cairo ha capito o se proprio non gliene frega nulla di far crescere un pò il livello di questa squadra. In passato per spiccioli non vennero presi Ghoulam, Kurtic o Ilicic o si rinunciò ai Zapata o ai Simeone e , soprattutto per anni si è giocato senza un vero regista o uomo di qualità in mezzo al campo. Si dice che i predecessori non chiedevano il regista; Giampaolo invece lo esige.

Poi può succedere che Torreira alla fine vada dove lo pagano di più, ma allora si acceleri per Vera e Biglia che con loro servirà più tempo. Il regista è fondamentale .

Cairo ha ora un’ occasione per dimostrare, per una volta forse per la prima volta, che ha intenzione di far fare un salto di qualità alla squadra; cosa che non sarebbe difficile visto che lo scorso anno si è lottato per la salvezza. Anche arrivassero Torreira e Andersen o Ferrari , non è detto che il Toro poi raggiunga l’Europa ma , quantomeno, sarebbe un piccolo ma significatvo segnale verso la piazza, che chiede a gran voce e giustamente a Cairo , di mettere in vendita la società.

Non basta dire a parole che non si vuole vendere, bisogna dimostrare, con i fatti, che si vuole investire e programmare e far crescere finalmente un club come il Toro che non può marcire in eterno nella mediocrità.

Se non vuole o se non ci riesce è doveroso che metta il Toro sul mercato in attesa di chi può fare di più.

Attendiamo fiduciosi i prossimi fondamentali innesti per un Toro che partirà in salita, e non può farlo senza un motore.

45 Commenti

  1. Oltre a difensore centrale, regista e trequartista mancano ancora una mezzala e soprattutto almeno una punta.Inutile parlare fu fare gioco se poi alla fine della fiera davanti abbiamo il Gallo e…. Il deserto🤦‍♂️

  2. Mumble, mumble.
    Io direi 29. Il salto di qualità si poteva già fare l’anno scorso, secondo me, ma lasciar andare via un DS che teneva in mano lo spogliatoio, promuovendo il bravi Bava, ma relegandolo a comparsa, ha dato il via alla tragedia dello scorso campionato.
    Quanto costa Torreira? Più o meno di Biglia e Vera messi insieme? Buona la seconda, perché anche se prendi il primo serve uno che possa sostituire il JP dream, mica si pensa veramente a Rincon?
    Pietà 😁
    Onestamente penso che anche arrivassero Andersen e l’uruguagio, la maggior parte dei tifosi non sentirebbe il cuore riscaldarsi, credo. Forse dopo qualche risultato sportivo, ma da qui ad essere intusiasti c’è ne passa di acqua sotto il ponte.
    Rimane il discorso della vendita.
    Solite frasi fatte di Urbix che solo davanti ad una pecunia consistente mollerebbe l’osso. 200 milioni? Pochi o troppi? Non è il punto su cui discutere, ma la domanda è per comprare cosa?
    Certo la società è sana, ma non ha nessuna infrastruttura, nemmeno in previsone.
    Urbix parla dei fondi d’investimento, ma quelli si muovono solo se diventano proprietari e non soci al 59% o peggio di minoranza ed inoltre comprano per rivendere, ma siamo sempre lì: vendere cosa?
    Vediamo, vediamo

    • Ciao. Si prenda Torreira e il sostituto ce l’abbiamo e si chiama Segre. Altrimenti finiamola di parlare dei nostri giovani. Le mezzali li ha ne servono 4 e le ha. Linetti Baselli Meite Kone. Terzini li ha Ansaldi Rodriguez Singo Aina. Punte le ha Gallo Zaza (Che piaccia o no al Mister piace) Falque Millico. Trequartisti li ha Verdi Edera.
      Manca il regista e spero sia Torreira e 2 centrali se ne vende 3 o 1 se ne vende 2.
      Poi la squadra é ben costruita.

  3. E’ vero che Cairo ha sempre fatto..29 e dubito che farà 30 o 31 quest’anno. Certo che un regista è fondamentale, ma probabilmente lui ha speso tutto il budget che aveva messo e adesso per comprare ancora aspetta di vendere. Almeno io capisco così, conoscendo l’andazzo di questi quindici anni, questo non si discosta più di tanto dagli altri. la capacità di fare 30 o 31 dipenderà quindi dalla capacita’ di vendita di alcuni giocatori non funzionali o che se ne vogliono andare, a dire il vero, neanche tanto cercati visto come è andata la scorsa annata. Izzo due anni fa lo avresti venduto bene e subito, adesso fai fatica a trovare una squadra che possa farci affidamento. Idem Lyanco. Rincon se non lo prende il Genoa chi te lo prende?. Questo, raginando come ragiona Cairo, rende difficoltoso il mercato in entrata. Penso che di sforzi economici questo non ne voglia fare, quindi torniamo alla conclusione che, se non ce la fa, cerchi un acquirente che ce la possa fare. Del resto lui stesso pochi giorni fa ha detto che lascerà il Toro quando avrà la certezza che qualcuno sarà in grado di fare meglio di lui. Ma bisogna cercarlo però, e non credo che lui lo stia facendo. A meno che noi non sappiamo tutto. E speriamo anche di non sapere tutto.

  4. Toro: è inutile che insisiti e la smeni te come alcuni altri soci su Zaza. ZAZA RESTA E GIOCHERà AL FIANCO DEL GALLO TITOLARE SECONDA PUNTA. Avendo in rosa Belotti, Zaza, Verdi, Iago, Edera e al momento pure De Luca . Millico, Rauti e Damascan ( che però verrà dato in prestito o ceduto) le priorità sono ovunque tranne che in attacco dove oggi siamo a posto
    Se ai suddetti attaccanti fai arrivare i palloni giusti in un numero superiore a 1 a partita, vai sereno che si segna di più.
    Concordo sul resto ma la priorità numero 1 è il regista mediano arretrato.
    Priorità 2 un trequartista vero ( Joao Pedro, Praet, Carrascal o Marchwinski ) priorità 3 altra mezzala ( Barak o Krunic) e priorità 4 un centrale difensivo
    Se poi dovessero partire in prestito tutti i giovani suddetti dell’attacco e Iago e Verdi essere considerati per la trequarti anzichè per l’attacco , il che porta alla cessione di Berenguer, allora servirà una punta di scorta.

    • A parte il Gallo e la sciagura pelata, non abbiamo nessuno, mentre noi dovremmo avere 4 punte, sulla base del gioco di GP, e nessuno di quelli che hai nominato possono rientrare tra questi o perché chiaramente inadeguati o perché in partenza o perché non rientrano in ambito prima o seconda punta. Quindi?

      • Appunto decide GP e GP gioca è vero con due punte ma possono anche essere una prima e una seconda punta. Oppure due prime punte di cui una si sacrifica e nel caso dei titolari ho capito sarà Zaza a sacrificarsi con il Gallo più vicino alla porta
        GP sta valutando i giovani nella Rosa .
        Millico, De Luca, Rauti, Konè e pare che Bava abbia puntato un altro attaccante giovane del Napoli , Vianni da scambiare con Candellone
        In poche parole una delle punte di scorta potrebbe uscire da questi nomi
        L’altra punta potrebbe essere Verdi, più di Iago.
        Secondo GP infatti Verdi non è un trequartista ma una seconda punta con caratteristiche diverse da Gallo e da Zaza.
        Credo che dopo la prox amichevole e prima di fine mercato GP farà il punto sugli attaccanti d dirà se è contento di ciò che ha in casa come ” riserve” o no.
        Ci possono essere più evoluzioni. Potrebbe persino essere dato in prestito Verdi per avere un altro tipo di attaccante.
        Credo che la terz o quarta punta uscirà tra De Luca e Rauti, con Millico che andrà a giocare titiolare allo Spezia

    • Ciao. Si prenda Torreira e il sostituto ce l’abbiamo e si chiama Segre. Altrimenti finiamola di parlare dei nostri giovani. Le mezzali li ha ne servono 4 e le ha. Linetti Baselli Meite Kone e Berenguer. Terzini li ha Ansaldi Rodriguez Singo Aina. Punte le ha Gallo Zaza (Che piaccia o no al Mister piace) Falque Millico. Trequartisti li ha Verdi Edera.
      Manca il regista e spero sia Torreira e 2 centrali se ne vende 3 o 1 se ne vende 2.
      Poi la squadra é ben costruita.

  5. Credo che dopo il regista la priorità per Giampaolo sia un difensore centrale che trovi presto l’intesa con Nkolou per i movimenti difensivi. Penso che Bremer sarà la prima alternativa perchè pure avendo grandi mezzi fisici ancora manca di un po’ di esperienza. Per il discorso sul trequartista credo che molto dipenda dal giudizio su Iago Falque e Berenguer. Se restano entrambi per alternarsi con Verdi forse allora arriverà un attaccante di scorta più esperto (e solo così mi spiego i sondaggi per Petagna). Se invece vanno via allora si può pensare a un profilo di trequartista più importante. A questo punto mi pare di capire che Rincon resterà come riserva in regia. Difficile arrivino altre mezze ali se non parte nessuno fra quelli che ci sono. E comunque per non fermarsi a 29 direi che sarebbe fondamentale riuscire a prendere Torreira…..

    • Rob; Torreria non verrà, troppi segnali negativi. Tutte le volte che ci sono state telenovele tanto lunghe, vedi Ghoulam, Ilicic, Verissimo, Giacomazzi, Italiano, Zapata , Donsah, Jesus, Kurtic, Kucka, Krunic, Cigarini ecc….e cchissa quanti ne dimentico, è finita ccon una bella pernacchia al Toro
      Cairo non rischia e non spende un eruo piu di quello he il budget consente.
      Speriamo di ottenere Vera on Biglia riserva e suo mentore.
      Torreira ormai lo do per perso.
      Speriamo di non dover giocare on una Firoentina che a centroccampo potrebbe avere Amrabat, Bonaventura, Pulgar, Torreira, Castrovilli ……

  6. -Dijordy,
    concordo pienamente sul fatto che fatti 29-30 occorrerebbe quanto prima fare 31.Però le prospettive sin’ora non sono molto promettenti.La faccenda Torreira sta diventando un ulteriore tormentone per cui ,a mio avviso c’è da aspettarsi l’ennesimo tiramolla che potrebbe concludersi nuovamente all’ultimo istante,con il rischio di uscirne con il classico cerino in mano.
    Come già accennato su altro post,tanto vale ripiegare sul duo Biglia-Vera sperando in una buona tenuta dell’uno e di un rapido inserimento dell’altro.Vedrei proprio di buon occhio pure l’inserimento di Praest con l’uscita probabile ,quanto necessaria, di Rincon.
    Come già detto,occhio all’inserimento di alcuni nostri giovani promettenti ,di cui nutro speranze concrete e massima fiducia.
    Il solito caloroso saluto di un vecchio cuore granata.
    FVCG (ora e per sempre).

    • Ciao grande Excalbur.
      Nutro ancira una fiammela di speranza xche Giampaolo mi risulta essere un rompipalle nel chiedere giocatori. Ottimo . Grazie a Giampaolo spero ancora che arrivino almeno due tra Torreira Praet Pereyra Vera Carrascal Marchwinski Ramirez e Biglia
      In questo lotto ci sono un regista e un trequartista
      Ci sono almeno 4 cessioni da fare che porterebbero un bel gruzzolo
      Izzo Aina Lyanco Djidji
      Ho solo dubbi a cedere Lyanco ma se setve ad arrivare ad un centrale pju cistante e piu integro ….
      Cairo quest anno non puo fare 29 xche deve accontentare Gismpaolo deve supportare la dinamicita di Vsgnati e vuole recuperare l immagine con una parte della piazza granata
      Dice che vuole aprire un ciclo con GP e Vagnati poi vende
      Se e cosi deve aprire portafogli e assecondare Vagnati e GP in tutto
      Vedremo la piazza e i tifosi sono stufi e recuperare e difficile
      Ma dimostrare che si puo fare di piu almreno questo non e cosi difficile

  7. Sinceramente spero che Cairo, dopo 15 anni, abbia capito che andare in Europa, e restarci il più a lungo possibile, porta in cassa un sacco di soldi, direttamente e indirettamente. Fino alla passata stagione sembrava l’avesse capito, aveva alzato progressivamente il monte ingaggi e trattenuto tutti i big, è un fatto innegabile. Poi la grana Petrachi, con tutte le sue conseguenze, ha distrutto quanto c’era di buono, lasciando solo macerie. Adesso c’è da ricostruire, e l’arrivo di Vagnati e Giampaolo non mi fanno pensare a un gioco al ribasso da parte di Cairo, per cui credo che i tasselli mancanti, siano 1 o 4, arriveranno, ma sarà Giampaolo a dire dove servono innesti e dove può adattare chi già c’è. Detto ciò, spero davvero che arrivi un vero regista, uno con visione a classe. Voglio tornare a vedere il Toro giocare a calcio, sono stufo marcio di retropassaggi e mera distruzione del gioco altrui.

  8. Oggi il presidente ha risposto a chi avesse ancora dei dubbi: Torreira non serve poi tanto, abbiamo Rincon di cui Giampaolo e’ entusiasta…..altro che 29, 30, 31…..la solita pagliacciata dei suoi mercati.
    Direi bene.

    • No su questo sono certo. Rincon se resta sara riserva del regista o di qualche altro mediano
      Credo si andra su Fausto Vera e sara El Grneral a svezzarlo
      Biglia ha lasciato troppi dubbi

  9. Comunque i 3 acquisti, oggettivamente buoni o buonini, come volete, sono arrivati in rapida progressione a costi ragionevoli. Vagnati ha già dimostrato che quando accelera sa essere efficace e manca ancora un mese. Per me Izzo, Ljanco, Aina, Berenguer se li prendono eccome ma anche gli altri cercano di spuntare sul prezzo. Magari tardi, ma credo che la squadra sarà più completa di adesso.
    …ma liberaci da zaza…amen

  10. Ancora con Zaza,che palle….e funzionale alla tattica di Giampaolo e integro ed e motivato. E ha intesa con il Gallo
    Se andra male lo cederemo tra un anno
    Ma se andra bene …..vi consiglio di cambiare forum…..ho buona memoria 😂😂😂😂😂😂😂

  11. Non mi pare tutta ‘sta memoria, due anni senza uno stop decente e continui falli da calcio storico fiorentino già li hai dimenticati, decine di partite totalmente inconcludente, irritante, dannoso, brutto da vedersi, da vergognarsi. E’ funzionale.

    • Non ho dimenticato nulla cosi come non ho dimenticato che lui spesso non è stato messo nelle condizioni ideali per rendere come sa e non dimentico le proposte che lui ha rifiutato e anche la scelta che ha fatto 2 anni fa per venire da noi. E non dimentico i suoi goal e i suoi numeri e assist fatti prima di approdare al Toro.
      Non so piu in che lingua ripeterlo. Non è scarso ed è giudicato funzinale al progetto tattico di Giampaolo.

  12. Ciao. Si prenda Torreira e il sostituto ce l’abbiamo e si chiama Segre. Altrimenti finiamola di parlare dei nostri giovani. Le mezzali li ha ne servono 4 e le ha. Linetti Baselli Meite Kone e Berenguer. Terzini li ha Ansaldi Rodriguez Singo Aina. Punte le ha Gallo Zaza (Che piaccia o no al Mister piace) Falque Millico. Trequartisti li ha Verdi Edera.
    Manca il regista e spero sia Torreira e 2 centrali se ne vende 3 o 1 se ne vende 2.
    Poi la squadra é ben costruita.

  13. Cioè ci manca praticamente mezza squadra e per te basta Torreira? I trequartisti sono Verdi ed Edera? Falque ed il parente Millico sono nel reparto punte? Meite e Berenguer vanno bene come mezze ali? Ok Marck…

    • Marck ha ragione ma solo in parte.
      Credo che in realtà oltre al regista manchi anche il trequartista. Invece un altra mezzala arriva solo se parte uno di quelli che c’è già tra Rincon e Berenguer

    • Hai scoperto l’acqua calda cche manca un presidente lo sappiamo da tempo. E allora ? Cosa suggerisci? Non vuole vendere e quindi? Che si fa?
      Tu ancora sei convinto che non tifando e sbattendosene della squadra facciamo gli interessi del Toro e lui se ne va ?’
      Muuuuuuuaahahahahahahahaha
      muuuuuuuahahahahahahaha
      Cosi imito la vostra risata

  14. Hai scoperto l’acqua calda cche manca un presidente lo sappiamo da tempo. E allora ? Cosa suggerisci? Non vuole vendere e quindi? Che si fa?
    Tu ancora sei convinto che non tifando e sbattendosene della squadra facciamo gli interessi del Toro e lui se ne va ?’
    Muuuuuuuaahahahahahahahaha
    muuuuuuuahahahahahahaha
    Cosi imito la vostra risata

  15. scusa neanche le tue minchiate e illudendoti che l’fc di cairo sia il Toro, son servite a molto, quint’ultimi. Continui a perdere birre a carrettate. E ridi su sta coppolona.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui