Nicola ci prova, Belotti ci tiene a galla ma a Cairo la salvezza non interessa.

5
1579
Di Bello di Brindisi
Di Bello di Brindisi

Sharing is caring!

Nicola ci prova, Belotti ci tiene a galla ma a Cairo la salvezza non interessa.

Io vorrei che un tifoso neutrale però rispondesse a questa domanda: che differenza c’è tra il rigore rifilato a Sirigu a Benevento, rispetto a quello di Dragowsky su Lukic?  Io vedo solo un’aggravante contro il portiere dei Viola, la palla colpita da Lapadula, prima dell’intervento del nostro portiere, era già uscita dal campo  prima dell’impatto. Oggi la palla era ancora in gioco. Che differenza c’è? Poi ringraziamo Castrovilli che stende Lukic lanciato a rete, ma soprattutto Milenkovic che, sotto gli occhi dell’arbitro, ficca una testata a Belotti. Dopo un normale contrasto di gioco. In mezzo gran gol di Ribery, da campione. E il pareggio di Belotti in mischia, finalmente un po’ di lucidità. In mezzo tanta mediocrità, traverse di Zaza e Singo, risposta col palo di Vlahovic, ancora in parità numerica. Lyanco, Bremer non ne azzeccano una che è una. Ed è un anno e mezzo che fanno disastri. Buongiorno lo mette Nicola come lo metteva Giampaolo, segno che Rodriguez tutta sta fiducia non la dà. Male il centrocampo quando deve costruire, oggi Ansaldi ha mostrato tutta la sua condizione precaria e Singo i suoi 18 anni. Dal doppio vantaggio numerico però solo poco calcio e tante botte, Verdi ha prodotto un cross per il gol, forse poteva entrare prima, ma lo diciamo da due anni per rimanere sempre delusi. Un po’ meglio oggi Lukic che punta la porta e fa espellere Castrovilli. Io resto con Nicola, ha ragione a dire che anche un punto serve per una squadra con l’acqua alla gola. Se no del resto sarebbe già uscita dai guai, se non ce l’ha fatta fino ad ora un motivo ci sarà. Bisogna essere formiche. Oggi l’impegno non è mancato, manca la qualità in zone del campo nevralgico, nella coppia centrale difensiva, a metà campo, nella spalla di Belotti, visto che Zaza ha troppi alti e bassi. Lo sappiamo tutti, fin da settembre. E domani forse arriveranno il discontinuo Sanabria e il rotto Mandragora, che quando non è rotto fa cagare. Berenguer, Meite, e altri hanno rilasciato interviste in cui accusano chiaramente lo spogliatoio granata, parole infamanti, parole da querela. Il capitano, il Ds, il Presidente non uno che abbia ribattuto. Segno che qualcosa c’era e c’è. Eppure la squadra è stata quasi tutta confermata. Avevo chiesto alla società di mettere almeno chiarezza nella rosa in mano al Mister. Ma N’Koulou va via o è arruolabile? Edera che fa? Bonazzoli? Oggi in una sfida importante Nicola aveva due punte in rosa, non in campo, in rosa. Avevamo chiesto al Presidente di concordare gli acquisti, pochi o tanti, con l’allenatore e il Ds, e di piantarla di ricevere solo i procuratori. Da due giorni a Milano c’è un via vai di professionisti che parlano solo con il Presidente. Cairo ha condannato il Toro. I suoi progetti sono altri, a giugno capiremo tutto.   

5 Commenti

  1. C’è molta amarezza nelle tue parola e noi ce l’abbiamo nel cuore, ma non puoi dire che è colpa dell’arbito, che la testata non c’era e ci ha fatto la grazia di lasciarli in 9 e non teste di cazzo come siamo, non siamo nemmeno riusciti a segnare, anzi all’incontrario ci siamo presi un bel pernotto dove non batte il sole. Un pareggio in casa con una messa come noi, che non vinciamo mai è nu risultato de m****a!

  2. BASTA BASTA BASTA …. dalla fine dello scorso anno che continuo a ripetere le stesse cose …. si doveva fare una RIVOLUZIONE all’interno della rosa e il signor cairo insieme al suo cagnolino vagnati cosa fanno ? L’esatto OPPOSTO … praticamente confermano tutti e tanti saluti ….
    E ora che è aperto il mercato invernale i due pagliacci cosa fanno ? NULLA …. poi dicono di mantenere la calma, di non agitarsi e di avere rispetto ….. e il rispetto a noi tifosi che ogni domenica dobbiamo sorbirci degli spettacoli indecenti ? che da inizio campionato in casa non abbiamo vinto una partita ?
    Siamo la barzelletta della serie a
    GRAZIE CAIRO
    GRAZIE VAGNATI
    e GRAZIE ANCHE A COMI che ieri sera prima della partita anche lui ha dato fiato alla bocca sparando le solite cazzate che dobbiamo sorbirci di volta in volta
    UN SOLO RINGRAZIAMENTO VA A NICOLA che si è sobbarcato un’ impresa davvero TITANICA

  3. lo spogliatoio è divisissimo dal caso N’k in poi (caso ben più devastante per la squadra di quanto ci abbiano voluto far credere), per la mancanza di un leader di personalità, un capitano alla Ferrini che sappia appendere al muro chi non si comporta in modo adeguato, per il carattere “fumino” e scontroso di pochi giocatori di rilievo, per la mancanza – va detto – di un elemento modesto in campo ma buon accomodatore interno come De silvestri, per la tensione interna che si è creata visto l’atteggiamento dei tifosi, critici con tutti ma sempre entusiasti verso belotti, per il rapporto ormai deteriorato con una società inesistente (promesse non mantenute, questioni economiche, gestione superficiale delle situazioni imbarazzanti) ecc. Questa situazione dello spogliatoio è confermata dalle dichiarazioni di chi è già uscito ed ancora di più lo sarà dalle prossime partenze eccellenti, ed è una situazione che ha anche pesantemente frastornato i nuovi arrivati, che oltre ad essere giocatori non eccelsi e con scarsa personalità, sembra dicano – quando vagano per il campo – ma dove siamo capitati ? (vedere per credere i primi piani di Linetty quando è inquadrato)

  4. Ho esaurito le parole x descrivere questa pseudo presidenza da drnuncia penale….denuncia xche se fai bancarotta,fraudolenta di solito hai poi a che fare con la giustizia
    Il Toro e sportivsmente in bancarotta anche se sono certo che Nocola ce la fara
    Diego ti leggo troppo crituco pero verso Mandragora
    Lo ero anch io ma ho rivisto molti video e non e affatto scarso
    Certo non possiamo col centrocampo di oggi avrre la puzza sotto il naso x Mandragora che ha piu qualita di tutti i centrocampisti granata …Baselli incluso

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui