Cairo, decisione Lega calcio si commenta da sola

5
1413
Urbano Cairo
Urbano Cairo

Sharing is caring!

 La decisione della Lega di non rinviare Lazio-Torino, in programma oggi pomeriggio, “si commenta da sola”. Al telefono con l’ANSA il presidente granata Urbano Cairo è amareggiato nel commentare la scelta del Consiglio dei club di A.

“Io non credo – aggiunge – che il calendario del campionato di serie A si difenda ignorando le realtà oggettive”.

(ANSA). 

5 Commenti

  1. oggi sentivo un commento di un sedicente esperto su radio sportiva che ha dichiarato che ha sbagliato l’ASL a non attenersi alle indicazioni della LEGA
    il problema è esattamente questo: coloro che lavorano nel mondo del calcio sono talmente pervasi dal delirio di onnipotenza che pensano di essere sopra tutto e tutti, PERSINO poter ignorare le regole sanitarie e farsene di proprie…
    loro rappresentano invece l’Italia peggiore, quella delle prepotenze, dei sotterfugi, del potere mal gestito

  2. A me frega una cippa della decisione di emeriti idioti e mafiosi della Lega. A me interessano solo due cose:
    1- Che la Lazio paghi molto salato il tetnativo di fottere tutti a discapito della salute di tutti all’andata facendo giocare tre giocatori positivi e quando parlo di paghi salato non parli di soldi ma di punti. Sconfitte a tavolino con Toro e ahimè Gobbi, 4 punti in meno ( vittoria col Toro e pareggio coi Gobbi da invalidare) e inoltre una bella penalizzazione di quelle che dio comanda per non creare un precedente pericoloso ( almeno 8-9 punti di penalizzaione perchè quel che ha fatto la Lazio all’andata sarebbe pure da processo penale)
    2- Che il Toro si veda restituiti i punti di penalizzazione molto molto presto. C’è il caso Napoli a fare giurisprudenza ma con una grande differenza: il Toro ha rispettato TUTTI i protocolli, l’ASL torinese ha chiaramente detto che il Toro non poteva partire prima di domattina e inoltre il Toro è stato costretto a fermarsi per 8 giorni causa variante del Covid da monitorare.

    Altrimenti la ” poca anzi quasi nulla ” credibilità della pseudo Lega calcio condotta da ciarlatani mafiosi e arroganti burini come , sarebbe irrimediabilmente compromessa e passibile di rivoluzione immediata. In questo momento, in attesa del 16 Marzo, la Lazio che ha fatto la furba e truffato tutti con i tamponi farlocchi è premiata con tre punti a tavolino e nessuna penalità per l’andata. Il Toro che ha rispettato pedestremente TUTTI i protocolli in tutte le fasi dei vari contagi da quest’estate fino a oggi, è penalizzato . Un pò come se una vittima di un furto venisse costretta a pagare in anticipo il ladro , nella speranza di vedersi poi restitutito tutto.
    LEGA ITALIANA FIGLI DI PUTTANA
    E Cairo si dia da fare con i suoi avvocati invece che parlare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui