Lazio-Torino: 0-0

12
603

Sharing is caring!

Lazio Torino 0-0: risultato e tabellino

LAZIO (3-5-2) – Strakosha; Marusic, Luiz Felipe (68′ Patric), Radu (76′ Parolo); Lazzari, Akpa Akpro (76′ Pereira), Leiva (68′ Escalante), Luis Alberto, Fares (62′ Lulic); Muriqi, Immobile. A disp.: Reina, Alia, Armini,, Cataldi. All.: Simone Inzaghi.

TORINO (3-5-2) – Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Sanabria, Belotti (93′ Verdi). A disp.: Milinkovic, Ujkani, Buongiorno, Lyanco, Rodriguez, Vojvoda, Baselli, Linetty, Bonazzoli, Zaza All.: Davide Nicola.

Ammoniti: Strakosha, Luis Alberto, Luiz Felipe, Andreas Pereira

Arbitro: Fabbri

12 Commenti

  1. Fratelli Inzaghi? Come state? Pippo? Com’è andare in B senza manco giocare?
    Domenica noi ci divertiamo
    Grazie Nicola, grazie, ha fatto un vero miracolo e non solo per stasera
    Non è la squadra da rifondare, è la società, siamo rimasti in A, vendi Cairo prima di sprofondare in B…

  2. Grazie Nicola, se non ti confermano e’ un insulto all’ intelligenza, ma si sa chi decide e’ un femomeno che hs appena divhiarato che la squadra e’ quella del 7° posto e che e’ stata colpa del Covid……e’ diabolico!!

  3. Nella serata giusta la dea bendata si ricorda di noi per una volta. Nicola decide di fare la partita nel modo che avevo scritto nei giorni scorsi. 5-3-2 alla Longo, squadra che non concede nulla e lotta su ogni pallone per evitare le ripartenze della Lazio. Lazio che soprattutto nella ripresa gioca come se fosse una finale. Alla fine siamo salvati da due salvataggi di Sirigu, uno di Nkoulou, un rigore sbagliato e un palo. Piu´un secondo rigore non concesso. Portiamo a casa la salvezza e ora potremo pensare di nuovo al futuro. Ma quale futuro? Cairo resta al timone, dunque niente cambi qui. Nicola verra´valutato a giorni ma la sensazione e´che Cairo abbia gia´Juric pronto. Ci sara´da rifondare e il compito piu grosso tocchera´a Vagnati e al nuovo allenatore. Belotti e´in partenza cosi come Sirigu e Nkoulou. Esterni e centrocampo richiederanno dei ritocchi cosi come la difesa se e´vero che pure Bremer e´gia´venduto. Ennesima rifondazione dell´era Cairo. Nicola ha fatto bene nel complesso, sbagliando pero´qualcosa. Dobbiamo ringraziarlo per il lavoro fatto, ma per rifondare ci vuole un tecnico piu´abile e forse Juric lo e´. Ci vorrebbe il Ventura della situazione ma in giro non ne vedo. Tutti gli allenatori di seconda fascia ce li siamo piu o meno giocati. A parte appunto Juric. Ora inizia il mercato. 3 mesi di sofferenza dopo i 9 mesi appena passati. Siamo del Toro e quindi abituati a soffrire. Per una sera almeno godiamo. Lasciatemelo dire alla faccia dei gobbi, di Lotito, dei fratelli Inzaghi e della sfiga. Sempre FVCG.

  4. Il ringraziamento a Nicola è doveroso.
    Stasera ci ha aiutato per una volta pure un pizzico di fortuna, le ultime 2 partite mi erano rimaste proprio di traverso ma nel complesso Nicola ha fatto un gran lavoro, il massimo che gli si poteva chiedere.
    Quelle 2 partite però non possono rimanere senza conseguenze, io vorrei che restasse Nicola, ma che sia fatta piazza pulita di chi ha giocato con le coronarie dei tifosi per una questione di soldi.
    Poi ovviamente il problema alla fonte che conosciamo tutti.

  5. La partita era segnata dall’inizio….la mia Lazio, con Correa, Caceido e Milinkovic vi avrebbe spazzato via….gli arbitri, poi…avevano già scritto chi dovesse andare in B e comunque, avendo simpatia per voi del Torino, credo sia pure giusto….ma il vostro Presidente, come si dice a Roma, è proprio un “gran fijo de ‘na mi……ta”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui