Tuttosport: Montipó é il dopo Sirigu

9
2592
Lorenzo Montipò
Lorenzo Montipò

Sharing is caring!

L’arrivo di Ivan Juric sulla panchina del Torino potrebbe favorire una vera e propria rivoluzione all’interno della rosa granata. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport tra i principali candidati a far le valigie ci sarebbe Salvatore Sirigu, estremo difensore dei piemontesi. L’alternativa sarebbe Lorenzo Montipò, portiere del Benevento che il Toro avrebbe provato ad assicurarsi due stagioni fa. (footballnews24.it)

9 Commenti

  1. Certo anche io vorrei che il Gallo restasse… su Sirigu ho qualche dubbio in più. Anche se a fine stagione ha parlato lucidamente da leader, cosa che Andrea, benedetto ragazzo non ha fatto. In questo sono diversi.

  2. Belotti a differenza di Sirigu non è un leader “carismatico” di quelli alla Derossi per intenderci uno di quelli che va a parlare coi giornalisti e non mi sembra nemmeno uno che alza la vice in spogliatoio. Belotti è un leader “da campo” come li chiamava il mio vecchio allenatore uno che da l’esempio con l’atteggiamento e con la professionalità. E in questo il gallo è un campione.

  3. Questo gran leader carismatico per un’intervista sensata al termine del secondo campionato da incubo consecutivo, mah…
    Preciso subito, a me di Montipò, al momento, frega una mazza. In giro ci sono molti portieri anche suoi coetanei di pari livello se non superiori o largamente più forti. Volenti o nolenti dobbiamo fare affidamento sulle indicazioni del mister di turno, che comunque ha le idee un po’ più chiare di noi sul valore e sull’utilità dei giocatori. Certo, li deve scegliere lui, non il nano sulla base di quanto risparmia.

  4. -L’ipotetico scambio Sirigu-Cragno resta la solita boutade giornalistica? Conoscendo chi sarebbero i conduttori di questa (molto )eventuale trattativa temo proprio di si.

  5. è ricominciata la giostra, nomi in entrata, nomi in uscita, desideri del nuovo allenatore di turno, sondaggi di Vagnati, soliti tormentoni (Torrerira qualcuno se lo ricorda? giocatore che non sarebbe MAI potuto arrivare) inventati e dati in pasto ai tifosi per illuderli.
    A me, onestamente, non interessa più nulla di tutto questo.
    L’unico interesse sarebbe stato la vendita della società. E invece Cairo è solidamente ancora il presidente del Torino fc, Vagnati, dopo i disastri dello scorso anno, è ancora al suo posto, mentre l’allenatore che ci ha salvati (il secondo consecutivo) è stato ringraziato e fatto fuori.
    Non mi interessa chi arriverà e chi partirà, perché non cambierà nulla come da 16 anni a questa parte.
    Certo, partisse Belotti, l’ultimo lumicino di un’appartenenza granata, mi spiacerebbe, ma se resta o parte non cambierà nulla comunque.

  6. La società è completamente da rifondare . Il menage è sempre il solito. Juric se le cose non cambiano non comincia neanche il campionato.Ci siamo messi una bella bomba ad orologeria in casa. Vedremo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui