Svelata la terza maglia

12
1444

Sharing is caring!

Ecco la terza maglia che accompagnerà il Torino per la stagione 2021-2022:

Per tutti i lettori di CuoreToro che instancabilmente CONTINUANO A ROMPERE CON LA STORIA DEL CANCELLINO…siete una noia mortale. Eccovi il cestino di CuoreToro (file non modificabile in quanto fatto con lo screenshot del pc).

12 Commenti

  1. E’ un’emozione, sì
    intanto facciamo il punto:
    1) Juric ha chiesto due trequartisti, un centrocampista centrale che sappia giocare a due e un difensore centrale roccioso. E’ arrivato Pjaca, buono ma con l’incognito infortuni, l’altro manca (nonostante i tanti profili seguiti, dal + adatto Messias, ai vari scarti) e abbiamo Verdi sul groppone inadatto al ruolo (è un’ala…), che non piace a Juric e che non ha mercato. Il centrocampista non è arrivato, non riusciamo a prendere Amrabat (prima scelta) in uscita dalla Viola, viriamo sul prestito di Pobega (ma non arriva). In difesa si vocifera che Izzo (uno dei pochi buoni) e Juric abbiano discusso, così trattiamo due centrali ma non è arrivato nessuno, e i profili ipotizzati nn scaldano certo il cuore…
    2) E’ chiaro che Juric consideri Belotti un ottimo giocatore ma non indispensabile, non riescono però né a venderlo, né tantomeno a farlo rinnovare. Così ci ritroveremo tre centravanti molto simili con un allenatore che gioca con una sola punta…
    3) Dei giocatori considerati in esubero hanno venduto il solo Meitè, mentre Lyanco e Falque (trattato, tra l’altro, ingiustamente) non c’è modo di piazzarli. Poi ci sono i vari Baselli, Segre, Linetty, Rincon, Millico, che per vari motivi sarebbero cedibili ma anche lì…
    4) Al Torino effeci c’erano tre giocatori di livello palesemente superiore, NK, Sirigu e il Gallo, due sono partiti a 0, il terzo rischia di fare la stessa fine: giù il cappello
    5) Non ero allo stadio (e fin quando ci sarà cairo non ci metterò + piede) ma, per una volta, critico anche i tifosi: Aina è uno dei pochi giocatori decenti, fischiarlo e contestarlo non ha alcun senso…

    la somma quale è? Al netto che il problema rimane un presidente che si ostina a non vendere, quest’anno se le cose permangono così rischiamo di fare peggio dello scorso anno, con errori che si ripetono sinistramente, a cominciare dalla scelta di ingaggiare un allenatore in auge (poi, al Verona, mica al Chelsea) sperando che con la bacchetta magica possa risolvere i problemi di una rosa mal assemblata e dai valori tecnici non eccelsi…

  2. -O.k per le maglie, in special modo la prima .Occorrerebbe però che qualcuno spiegasse bene a questi signori che queste maglie ,oltre che indossarle, bisogna anche saperle onorare.

  3. Anche a me piace e piaceva Nicola. Ma fidatevi. Juric e bravo e puo ottenere da Cairo cio che Nicola non avrebbe mai e poi mai ottenuto.
    Per quanto mi sia ignoto il xche sia stTo scelto un allenatore ambizioso che pretende mto dai suoi DS e presidenti oltre che dai giocatori, resto convinto che se c e uno che puo pretendere da Cairo questi e Juric

  4. Tanto se verrà accontentato in qualche modo sarà nell’ultima settimana di mercato o nell’ultimissimo giorno come sempre..
    .

  5. Secondo me Bertu non c’entra. Sono spariti dei messaggi in successione talmente rapida che non ci credo che qualcuno abbia tutto sto tempo da perdere e sia così rapido da capire subito in quale link cancellare subito un commento. No credimi è un difetto del programma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui