Rebus Belotti

2
1346
Andrea Belotti
Andrea Belotti

Sharing is caring!

In questo periodo si sta parlando molto di Andrea Belotti, anche se il capitano è fermo ai box sin dalla 2^ giornata di campionato, quando s’infortunò nel corso della partita disputata a Firenze. Se ne parla perché il Gallo non ha sottoscritto il prolungamento del contratto che gli ha proposto il Presidente Cairo, nonostante l’offerta, a detta del Patron, fosse molto generosa. Di conseguenza, la permanenza al Toro di Belotti non sembra più scontata, evento che produrrebbe un doppio danno al Torino FC: il primo in termini sportivi, perché i granata perderebbero un giocatore di sicuro valore, e il secondo in termini economici, in quanto il Gallo andrebbe via a parametro zero, e quindi senza nessun indennizzo per il Toro. Noi tifosi avevamo fatto di Belotti il nostro idolo, un goleador di razza, andato in doppia cifra in campionato per sei stagioni consecutive, superato solo dal mitico Paolo Pulici. Ma Belotti è diventato il nostro idolo, un’immagine iconica, non solo come giocatore, che ha sempre profuso il massimo impegno per la causa granata, ma anche come uomo per la sua serietà e professionalità. Evidentemente Belotti ha ricevuto delle offerte allettanti non solo dal punto di vista economico, ma soprattutto per la vetrina che la nuova squadra è in grado di offrirgli. Si parla di Fiorentina, Milan, Inter, Napoli, tuttavia c’è chi pensa ancora che il Gallo, alla fine, possa rinnovare il contratto con il Toro. Questa eventualità, al momento molto remota, potrebbe verificarsi se il Toro si qualificasse per una competizione europea. Ci sono i presupposti che questo accada, perché il Toro, a ranghi completi, può giocarsela con chiunque. Dobbiamo, in ogni caso, ringraziare il Gallo per quello che ha fatto per il Toro; tuttavia dispiace che vada via, se effettivamente lascerà Torino, in questo modo. La prossima partita vedrà i granata impegnati nella difficile trasferta di Napoli, squadra in formissima che ha collezionato sette vittorie su altrettante partite. Sanabria avrà tempi di recupero molto stretti dopo la trasferta transoceanica, Pjaca è fermo ai box, Zaza è reduce da un lungo infortunio, quindi potrebbe essere Belotti a fare il suo rientro in campo, indossando ancora una volta la fascia di capitano del Toro. Sarebbe bello rivedere il Gallo esultare a modo suo, dopo aver riassaporato la bellezza del gol, e magari festeggiare con i compagni un risultato positivo contro la compagine di Spalletti.  

Franco Venchi

2 Commenti

  1. -A mio avviso tutto potrebbe dipendere dalla cessione o meno di Zaza. In tal caso c’è da augurarsi che qualcuno si dia da fare nel reperimento di una punta valida; di tempo ce ne sarebbe ,e non poco, se non fosse che abbiam a che fare con una pseudo società che ha tutte le parvenze di vivere alla giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui