Juric: “la squadra ha fatto un’ottima partita, dispiace per il gol”

3
718
Ivan Juric
Ivan Juric

Sharing is caring!

Ivan Juric, tecnico del Torino, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta contro il Napoli

Ivan Juric, tecnico del Torino, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta contro il Napoli.

MATCH – «Non penso che abbiamo resistito, abbiamo avuto più occasioni del Napoli per segnare. Abbiamo fatto una partita seria e giusta, il rigore è stata un’ingenuità nostra. La squadra ha fatto un’ottima partita, dispiace per il gol che è stato un rimpallo».

LUCIDITÀ SOTTO PORTA – «Non solo nel gol, anche nella trasmissione della palla siamo molto carenti. Reggiamo, giochiamo bene ma ci sono tante situazioni dove ero abituato ad uscire facile, a triangolare. Ci sono tanti margini di miglioramento, ci manca qualità tra Praet, Pjaca e altri. La squadra cresce bene, dobbiamo farlo di più nel palleggio e nel finalizzare meglio. Abbiamo recuperato Belotti, che è una bella soluzione per me poi ci sarà Praet dalla prossima partita. Sta nascendo il mio Toro, risultati carenti ma ottime prestazioni».

DUE ATTACCANTI INSIEME – «A Firenze abbiamo giocato con Sanabria-Belotti ed è stata la peggiore partita da quando alleno. Non mi piace questa soluzione, credo che la nostra strada deve essere come a Sassuolo con Pjaca o Brekalo. Magari non sono bravo io ad allenare due attaccanti, ma questo calcio non mi entusiasma. Magari in certe partite, ma di base no».

BELOTTI – «Il Gallo ha fatto bene, mi è piaciuto come è entrato. È un ragazzo splendido che sta lavorando per tornare in forma, ci vorrà del tempo visto che ha avuto un infortunio serio. Ci può dare tanto, piano piano. Oggi mi ha dato un bel segnale».

PJACA – «Finché c’era lui e Brekalo abbiamo giocato bene e segnato. La partita di Sassuolo avevo la sensazione di imprevedibilità e di gente che sa giocare tra di loro. Lavorerò su questo, mi è piaciuto. Quando lo recupererò avrò sicuramente più qualità». (calcionews24.com)

3 Commenti

  1. Bravo Juric, sta dando un’anima e una impronta ad una squadra che avrà sicuramente grossi limiti e in questo momento anche in po’ di sfortuna… ma rientrando i giocatori più tecnici possiamo riprenderci e credo, fare un campionato tranquillo. Aspettiamo fiduciosi dicembre…

  2. Oggi la squadra ha lottato ma il Napoli ha meritato. Hanno avuto almeno 8 occasioni compreso il rigore. Noi tanta lotta e pressing ma poca o nulla la qualita´. Siamo questi di oggi. Corsa e lotta e poco piu´se tornano Belotti e Pjaca. Squadra da salvezza, speriamo tranquilla. Quindi avanti e pedalare ragazzi.

  3. Oltre a continuare a dire le stesse cose da quattro partite, e ben inteso fa benissimo a criticare il peggiore di sempre, magari metterci di piu’ del suo Juric dovrebbe anche saperlo fare.
    Questi continuano a perdere partite che avrebbero potuto e dovuto.pareggiare (Atalanta derby Napoli) e pareggiano partite che dovevano vincere senza se e senza ma ( Venezia e Lazio). Continua a mettere il suo dgidgi titolare, gia’ ha fatto perdere 4 punti netti e rotondi, ne vuoi ancora altri??
    Ad oggi, pur in presenza di una presidenza pessima che ha preso, ancora una volta, prestiti e giocatori stra-rotti, per me Juric e’ un’altra delusione assoluta!
    Del resto, sappiamo bene chi lo ha scelto…
    Totalmente d’accordo con altri, forse solo la salvezza, nient’altro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui