La probabile formazione della Sampdoria

0
539

Sharing is caring!

Tra dubbi, infortuni e certezze, la Sampdoria si avvicina alla trasferta di Torino con un po’ di cerotti e la voglia di ripartire dopo la sconfitta casalinga contro l’Atalanta.

In vista del Torino D’Aversa ha diversi dubbi di formazione. A partire dalla porta, perché Audero non è al meglio e quindi potrebbe non essere della partita. Al suo posto potrebbe giocare Wladimiro Falcone. Il portiere, cresciuto nelle giovanili doriane, era sceso per la prima volta in campo con i blucerchiati nel campionato post-lockdown contro Milan e Brescia.

Altri dubbi tra difesa e attacco. Per la retroguardia D’Aversa non ha ancora scelto chi far giocare centralmente: Dragusin e Yoshida si giocano una maglia da titolare, mentre Chabot potrebbe essere preferito a Colley, che ha un fastidio al ginocchio dopo la partita con l’Atalanta.

Dubbio anche in attacco. Ciccio Caputo (lodato da Juric in conferenza stampa) insidia Fabio Quagliarella, grande ex della giornata. 

D’Aversa, itanto, recupera due giocatori: Bereszynski rientra dalla squalifica e Augello, che era rimasto fuori con l’Atalanta per motivi famigliari. Ancora ai box Damsgaard, Verre e Vieira, oltre a Ihattaren.

La probabile formazione della Sampdoria

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Silva, Thorsby; Gabbiadini, Quagliarella

(fonte gianlucadimarzio.com)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui