Dovevamo vincere 10 a 0, ma l’arbitro, Baselli e Pjaca tengono a galla il Sassuolo.

5
17460
Ivan Juric
Ivan Juric

Sharing is caring!

Dovevamo vincere 10 a 0, ma l’arbitro, Baselli e Pjaca tengono a galla il Sassuolo.

Partita dominata, lo dicono i numeri, i legni, tre oggi, e Dionisi a fine partita. Pareggiare così fa davvero male. Primo tempo da grandissima squadra. Dovevamo solo farne un altro. L’arbitro Fourneau nel secondo tempo non mi è piaciuto, ha fischiato solo contro di noi. Ha subito mentalmente la lagna di Berardi. Il fallo laterale, da cui nasce il gol, andava battuto almeno tre metri prima, in direzione Consigli. L’espulsione di Juric è la ciliegina sulla torta. Ma nonostante questo, nonostante un calo nella ripresa comprensibile, ma che si è tradotto solo in metri di campo e non in occasioni, il Toro anche nel secondo tempo ha creato tanto, troppo per non vincere. Monumentale Bremer, bello il gol di Sanabria anche se stavolta ha sbagliato qualcosa di troppo. Dirompente Singo, bravo Mandragora a prendere un gran palo. Brekalo ha creato tanto, davvero il primo tempo è stata una commistione di tecnica e tattica . L’attacco del Sassuolo, che è quello della Nazionale ricordo, non ha mai tirato in porta. Nemmeno l’ingresso di Defrel ha spostato gli equilibri in campo. Sempre meglio noi. Poi sono entrati Baselli e Pjaca. Baselli, già con le valige sul traghetto per Cagliari, non doveva entrare? Pochi i ricambi per dare fiato a Praet sulle gambe. A proposito una giocata di Praet, nel primo tempo a smarcare Sanabria, è classe sopraffina. Baselli è entrato come al solito negli ultimi mesi, male. Poteva finire meglio Basellino, vai per favore vai. Molle molle anche Pjaca. E lui è invece partecipe del progetto. Male oggi come male a Genova. Non ha aiutato i compagni stanchi, non ha tenuto la palla. Sono molto deluso. Ma i suoi compagni tutti strepitosi. Solo Vanja poteva fare di più sul gol loro, indeciso anche oggi. Quanto vale è ormai chiaro, 10 coi piedi 6 in porta, proviamo Gemello? E qui veniamo a quello che Juric voleva far capire a qualche addetto dell’informazione sabato, in conferenza. Qui non è questione di maturità. Questa squadra ha dato tutto. Se si vuole salire in classifica, ci vuole il mercato. Il Toro di Cairo è finito nella bufera del lockdown nel momento peggiore, monte ingaggi altissimo, acquisti onerosi e sbagliati, vedi Verdi, rosa svalutata dai risultati. Soldi da investire non ce ne sono. Inutile chiedere la luna. Nandez sarebbe già ottimo, ma pare lontano. Pellegri è stato scaricato dal Milan, perché non sta benissimo. Ora si tratta col Monaco, ma per un prestito secco che non piace a Juric. Per ora il Mister interrompe il giochino preferito della stampa sabauda sul Toro: prima si deprime l’ambiente a dismisura, poi lo si esalta per due vittorie, chiedendo prove di maturità, poi di nuovo pronti a spalare merda se sbagli una partita. L’obiettivo è vendere copie, prima e dopo. Juric ha detto basta, grazie Mister. E applausi a questi ragazzi.

Mi giungono notizie che il telecronista di Dazn e Tiribocchi, commentatore, avrebbero detto in diretta Tv che il Sassuolo nel secondo tempo è cresciuto. Giocando meglio. Fa piacere sapere che a Dazn l’audio è pessimo, le immagini strattonano, ma il Bar funziona perfettamente.

5 Commenti

  1. Baselli o non baselli la cosa più grave è che non puoi prendere un gol così a fine partita senza difesa schierata,pensavano a chiudere la partita al novantesimo invece di difendere una vittoria stra stra meritata.

  2. Preso un gol con la squadra schierata come se stessimo perdendo. Bastava tenere zima o Bremer dietro… Invececerano tutti e due al limite della loro area…. Un po di presunzione. Per loro una opportunita che non avranno in nessun campo di A. Meta campo libera in due contro due

  3. Io sono malato di Toro e concordo su quasi tutto. Il commentatore di Dazn insieme a Tiribocchi non hanno sicuramente detto che il Sassuolo ha giocato meglio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui