Pobega-Ricci: il nuovo centrocampo contro il Venezia

12
2127
Tommaso Pobega

Sharing is caring!

Juric pronto a cambiare pelle al Torino soprattutto nella linea mediana: freschezza e gioventù con Pobega Ricci

Il Torino si affida ai giovani per tornare a vincere in campionato. Juric pronto a cambiare pelle e puntare su freschezza e personalità di due talenti azzurri.

Samuele Ricci
Samuele Ricci

Pobega e Ricci pronti alla maglia da titolare insieme nella sfida contro il Venezia, date anche le squalifiche di Mandragora e Lukic. Il futuro azzurro e granata passa dalla loro crescita.

12 Commenti

  1. Gianluca, questa voce è già stata riportata la settimana scorsa, non ricordo più da chi, com anche un link di YouTube che riporta un’intervista allo stesso Pennisi, video che non ho ancora visto. Si parlava cmq di vendita nel 2023, boh vediamo se ci saranno aggiornamenti, sperando non sia la solita boutade…

    • stavolta penso ci sia del pepe intorno,non della valeriana,pensa pero’ se i media scrivesseroqualcosa,apriti cielo!!! pensa solo qte farloccate,qti magnati,qte puttanate,meglio il silenzio

  2. Per precisione la voce è costituita da un articolo dello stesso Pennisi su Toro News, cui fece seguito l’ intervista di Chiariza allo stesso Pennisi su Granata Voice.
    La perplessità è legata alla data dell’ evento fissata in un anno da oggi, capisco che ci possano volere 3-4 mesi per una due diligence ma che le parti abbiano già deciso una data e per di più così lontana è quantomeno singolare: significa che sono grossomodo d’accordo sul prezzo, ma se poi intervengono eventi a modificare la situazione, che fanno?
    Chiariza, poi, afferma come l’intera operazione abbia a che fare con un non meglio precisato rilancio competitivo della Regione Piemonte medesima del quale, rilancio, l’acquisto del Toro rappresenterebbe un importante tassello.
    Tutto può essere, ma la cosa sembra un po’ complicata per i nostri standard.

  3. -Ogni tanto da qualche parte spunta la notizia sull’esistenza di un possibile acquirente in tempi non ben definiti. Ormai ad informazioni del genere siamo abituati ,e direi da un po’ di tempo, per cui ritengo inutile crearci ulteriori illusioni. Questi probabili acquirenti li abbiamo sempre visti scomparire nel giro di breve tempo, per cui temo proprio che anche questi ultimi saranno destinati a fare la fine dei precedenti. Magari potessi sbagliarmi ed i fatti ci dimostrassero il contrario.
    FVCG (ora e per sempre).

  4. Ci sarà da ricostruire una squadra a breve, impresa titanica soprattutto per una società molto indebitata.
    A spanne direi che Gatti, Mandrake e Ricci siano la contropartita x Bremer.
    Il resto lo vedremo (sarà durissima), ma la speranza non deve mai mancare.

  5. Al di là delle opinioni, come hai detto le mente hanno fatto un aucap da 400 mln, mentre il nostro eroe ha rivalutato il marchio mettendo zero Eurini in società.
    Quindi i debiti loro li hanno coperti, noi no. Poi i debiti ce li hanno anche le milanesi, la Roma ecc… E ce li hanno avuti anche in passato, ma non sono mai falliti. I motivi sono facilmente intuibili, ma non portano comunque acqua al nostro mulino.

  6. è vero che periodicamente spunta una voce più o meno credibile, o dei possibili acquirenti del Toro più o meno credibili (ricordate la conferenza stampa di Pipicella…) ed è sicuro che, fino ad ora, si è tutto dissolto o Cairo ha mostrato il suo totale disinteresse a vendere il Toro
    in questo caso la differenza, sostanziale, è che l’indiscrezione (perché non si tratta di notizia…) provenga da Toronews, quindi:
    1) o l’indiscrezione ha qualche fondamento
    2) oppure è stata comunicata per motivi che ovviamente a noi sfuggono, ma che ci saranno senz’altro
    se vi ricordate lo stesso Toronews ha sempre taciuto in merito alle altre indiscrezioni, riportandole solo dopo giorni e dopo che erano già uscite dappertutto…

  7. Mi sembra strano che la vendita sia posticipata. Un conto se una casa fosse solo sulla carta, ma la squadra più o meno c’è. Forse credo il banditore vuole creare una gara tra possibili altri acquirenti per ottenere il massimo, oppure una notizia come tante altre di creare finte cordate che poi si disperdono nel nulla di fatto

  8. Certo concordo con te, qualcosa c’è sicuramente.. auguriamoci si possa concludere positivamente il prima possibile… la mia era solo una curiosità sull’advisor in questione, che starebbe analizzando i libri contabili del Toro, pensavo avessi qualche info a riguardo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui