Mitchel Bakker
Mitchel Bakker

Il Torino vuole Mitchel Bakker, in cerca di sistemazione altrove visto il poco spazio raccolto all’Atalanta, disposta dal canto sua ad ascoltare le offerte. I granata lo hanno individuato come esterno per fare il salto di qualità, la trattativa è aperta - riferisce La Stampa -, i due club si sono già parlati. Sul giocatore però c’è anche il Monza, così come il Sassuolo seppur i brianzoli siano più avanti.

Proprio il club monzese, riporta il quotidiano, ha chiesto una risposta ai bergamaschi nelle prossime ore, ma il Torino ha dalla sua parte la carte Perr Schuurs. Insieme a lui, Bakker ha vissuto buona parte della carriera all’Ajax e nelle nazionali giovanili olandesi. Lo stesso Schuurs sta provando ora a convincere Bakker, il Toro risolverebbe gran parte dei suoi problemi. Il prestito secco appare la soluzione più logica, anche per l’Atalanta che ha speso 10 milioni in estate e potrebbe così osservare la crescita del giocatore in prospettiva. Nel frattempo, il Monza è in attesa. (tuttomercatoweb.com)

La Stampa: per la fascia sinistra c'è l'idea Bakker dell'Atalanta

Non solo Doig per la corsia di sinistra di mister Ivan Juric. Il Torino è alla ricerca di un mancino naturale a cui affidare la fascia laterale. In questo momento il titolare di quel ruolo è Vojvoda ma, nonostante le prestazioni siano comunque soddisfacenti, si tratta di un destro adattato. La palla adesso passa al direttore sportivo Vagnati che avrà il compito di ricercare il profilo giusto per rinforzare la squadra in vista di questa seconda parte di stagione.

Idea Bakker

Davide Vagnati, ds del Torino


Oltre all'esterno del Verona, ci sarebbe un altro profilo molto gradito al tecnico granata. Secondo quanto riporta l'edizione odierna de La Stampa, nel mirino ci sarebbe anche Mitchel Bakker dell'Atalanta. Il giocatore potrebbe arrivare in prestito anche perchè la Dea non avrebbe intenzione di privarsi a cuor leggero del calciatore. (tuttomercatoweb)

La scheda di Bakker

Mitchel Bakker (Purmerend, 20 giugno 2000) è un calciatore olandese, difensore dell'Atalanta.
È un terzino sinistro completo, abile in entrambe le fasce e talvolta adattabile anche come difensore centrale.

Cresciuto nel settore giovanile dell'Ajax, ha debuttato in prima squadra il 26 settembre 2018 quando ha disputato l'incontro di KNVB beker vinto 7-0 contro l'HVV Te Werve. Schierato anche nel turno successivo con il Go Ahead Eagles, è stato in seguito aggregato alla seconda squadra militante in Eerste Divisie per le due successive stagioni, dove ha collezionato complessivamente 37 presenze.

Il 7 luglio 2019 è stato acquistato a titolo gratuito dal Paris Saint-Germain, con cui ha firmato un contratto della durata di quattro stagioni. Ha debuttato con i parigini il 29 gennaio 2020 in occasione della sfida di Coppa di Francia vinta 2-0 contro il Pau, mentre due settimane dopo ha giocato anche il suo primo incontro di Ligue 1, pareggiato 4-4 contro l'Amiens.

Nel mese di luglio 2020 Bakker è stato schierato titolare dal Paris Saint-Germain sia nella finale di Coppa di Francia, sia in quella di Coupe de la Ligue, vinte entrambe rispettivamente contro Saint-Étienne e Olympique Lione. In questa stagione colleziona 40 presenze tra Ligue 1, coppa francese e Champions.

Il 12 luglio 2021 passa per 7 milioni di euro ai tedeschi del Bayer Leverkusen, firmando un contratto fino al 30 giugno 2026. Con le Aspirine rimane due stagioni, durante le quali colleziona 70 presenze e 5 reti in tutte le competizioni.

Il 7 luglio 2023 viene ufficializzato il suo passaggio a titolo definitivo all'Atalanta. Esordisce con gli orobici il 26 agosto, subentrando a Matteo Ruggeri nella ripresa della partita persa per 2-1 in casa del Frosinone.

Bakker ha rappresentato la nazionale olandese a livello giovanile, giocando con l'Under-15, l'Under-16, l'Under-17, l'Under-18 e l'Under-19.

Il 15 marzo 2021 viene convocato dal selezionatore Erwin van de Looi con la nazionale Under-21, in vista della partecipazione agli europei di categoria organizzati in Ungheria e Slovenia. Il percorso della nazionale orange si è fermato in semifinale.

Nell'ottobre del 2022, il commissario tecnico olandese Louis van Gaal inizialmente lo inserisce nella lista dei preconvocati per la fase finale del mondiale in Qatar, non rientrando poi nella rosa definitiva. (Wikipedia)


 

 


 

 


💬 Commenti (16)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi