Resurrezione Granata - di Djordy 64
Resurrezione Granata - di Djordy 64

Ciao a tutti

E' un bel pò di tempo che non scrivevo più nella rubrica, causa troppi impegni di lavoro e di stesura di un secondo libro oltre alla promozione del primo.

Ho visto la bella prestazione e vittoria sul difficile campo del Verona, squadra assolutamente ostica a aggressiva, mi verrebbe da dire come il Toro di Juric.

Ivan Juric ha messo su un bel giocattolo, e lo ha fatto inserendo bene pezzi nuovi, ma soprattutto aggiustando quelli vecchi; gente come Rodriguez, Izzo, Aina, Vojvoda, Lukic, Djidji è letteralmente resuscitata dagli orrori dell'anno scorso, e altri giocatori come Brekalo o Praet sono stati voluti da Juric. Anche Pellegri sta beneficiando delle sue cure cosi come Pobega, Ricci, Belotti, Singo , Bremer, Zima insomma quest'uomo ha letteralmente la bacchetta magica.

L' ha usata per fare di un rottame come era il Toro negli ultimi due anni, un giocattolo funzionante e anche bello da vedere, robusto e divertente. Basterebbero pochi pezzi per farne veramente un gioiellino, come fosse un gioco nuovo appena acquistato.

Cairo aiuterà Juric nell'inserire i pezzi mancanti e nel sostitire quelli che mancheranno oppure farà come ha fatto in passato? I giocattoli creati da Ventura prima, da Sinisa e poi Mazzarri dopo, sono stati sempre rovinati, danneggiati dai mercati nulli o carenti di Cairo, tralasciando la nefasta esperienza con Giampaolo mai accontentato fin dall'inizio.

Mi auguro che Juric si faccia sentire e si faccia rispettare perchè lo merita. Ascoltarlo significherebbe crescere, alzare un pò l'asticella, non farlo significherebbe nonavere imparato nulla dalle nefaste epserienze precedenti. Ascoltarlo significherebbe innanzitutto riscattare Praet, Brekalo, Mandragora e Pellegri, soatituire i partenti Bremer e Pobega con pari livello, convincere Belotti a restare, firmandogli un contratto nuovo e degno, e fare un mercato efficace e rapido. Non ascoltarlo significherebbe non riscattare i migliori, non prendere chi serve e fare un mercato al solito ritardatario.

Vedremo, intanto godiamoci questo buon Toro ancora per una partita poi partiranno le danze. Juric sa cosa vuole e sarà necessario ascoltarlo, altrimenti si rischierà l'ennesima ricaduta....

FVCG


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi