Resurrezione Granata - di Djordy 64
Resurrezione Granata - di Djordy 64

E' un nome di fantasia, in ricordo di una famosa armata ...non saprei come definire diversamente una società che, nel corso degli ultimi anni, e mi riferisco solo alle cose più eclatanti che ricordo a memoria ha in ordine sparso :

Lasciato andare colpevolmente a scadenza Belotti, fatto deflagrare la situazione di spogliatoio con Nkoulou e Sirigu, perso Petrachi senza sostituirlo consegnando al povero Bava un ruolo che necessitava di affiancamento, estromesso Bava dopo l'ottimo lavoro nel vivaio, fatto un mercato vergognosamente nullo nell'estate dei preliminari di Europa League con Mazzarri, lasciato Mihailovic senza difese, lasciato Mazzarri senza centrocampo e solo nel marasma di spogliatoio e conseguente rischio retrocessione evitata grazie a Longo poi salutato senza riconoscenza, preso Giampaolo senza fargli la squadra su misura, salvato il Toro per il rotto della cuffia grazie a Nicola anche lui salutato nonostante il miracolo, preso un allenatore esigente com Juric facedno comunque un mercato tardivo, non riscattato uno dei migliori giocatori dell'anno scorso, Brekalo, senza avergli ancora trovato un sostituto, non riscattato Mandragora quando bastavano 2 partite in più per riscattarlo a costi inferiori, preso Pobega in prestito secco e quindi perso dopo averlo rivalutato per altri, ancora non riscattato Praet con il rischio di perderlo, rischiato di fare con Bremer lo stesso errore fatto con Belotti , trovandosi ora in una posizione di difetto nei confronti del giocatore e dei procuratori e quindi senza incassarne il reale valore, non trovato ancora un degno sostituto di Bremer nonostante fosse chiaro da 1 anno che sarebbe andato via, rischiato di mandare in B la primavera con Cottafava, quando pochi anni fa si vincevano scudetti e coppe, assicurato contratti principeschi e lunghi a giocatori da tempo fuori dai radar, affidato la porta ad un portiere non all'altezza dopo avere litigato con il portiere della nazionale Sirigu perso gratis, fatto un utlimo mercato invernale ridicolo con un solo giocatore in prestito subito rotto, sondato centinaia di nomi anche importanti senza mai chiudere, vedi ad esempio Simeone, Torreira, Ramirez, Di Marco, Cragno, Nandez; poi non gestiti al meglio alcuni giovani come Millico, troppo tempo lasciato a marcire in panchina e facendogli perdere alcuni treni, ancora non iniziati i lavori al Robaldo a causa di intoppi burocratici che magari andavano seguiti con maggiore attenzione, ancora non completate sale relax e mensa al Fila nonostante le richieste di Juric, fatto giocare la primavera a Biella , ad oggi ancora non trovato alternative ....insomma mi fermo perchè scrivendo mi viene la bile allo stomaco.

Adesso siamo ad inizio mercato. Juric ha chiesto, lo dicono i giornali, dieci innesti entro inizio ritiro. Mancano 4 giorni lavorativi al ritiro e ancora non è stato preso nessuno a parte Pellegri. Juric aveva chiesto Mandragora, forse perso in favore dei Viola, aveva chiesto Praet ancora non riscattato, aveva chiesto una punta al posto di Belotti ancora non trovata, un difensore simile a Bremer ancora non preso, un cursore di fascia sx al posto di Ansaldi, ancora non trovato, un mediano al posto di Pobega e quindi uno al posto di Mandragora, ancora nulla. A Juric servono quattro trequartisti, oggi ne abbiamo uno fuori dal progetto, Verdi, e uno ritenuto non pronto, Seck. Quindi ne servono quattro, Praet incluso.

Comunque vada questo mercato, che sembra stia finalmente dando segnali di vita con la probabile chisura operazioni Maggiore, Joao Pedro e spero Praet, Juric dovrà ripartire quasi da zero avendo perso metà della squadra titolare , quindi pezzi pregiati in ogni reparto.

Quest'anno il campionato riparte presto e prima di fine Agosto avremo già disputato quattro partite; mi auguro che non si faccia come troppi anni è stato fatto, ovvero che non si attenda il 31 agosto per chiudere operazioni di mercato. si tratta di tre match in trasferta e uno in casa. L'auspicio è di non partire come fatto con Giampaolo in panchina ....

Un ultima considerazione: la Gazzetta dello sport è diventata , per i tifosi granata, illeggibile, gli articoli proposti sono ridicoli. Sarebbe meglio a questo punto non parlare proprio del Toro, perchè leggere che tutto va bene, che siamo a posto cosi', che in difesa non servono innesti al posto di Bremer grazie a Djidji, che non serve una punta al posto di Belotti grazie a Pellegri e Sanabria ( 7 gol in due) o che sulle fasce abbiamo Singo e Vojvoda oltre a Aina in gran spolvero, o che in porta Berisha è il nr uno ideale...insomma non fa più ridere, fa solo inca...are

FVCG


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi