Tuttosport: Baselli medita l’addio: Fiorentina o Milan nel suo destino

41
463

Sharing is caring!

Daniele Baselli negli ultimi mesi sta pensando seriamente di lasciare il Torino in vista della prossima stagione. Molto dipenderà dal confronto col nuovo direttore sportivo e col futuro tecnico, che resti Longo o che arrivi Giampaolo, attualmente in pole in caso di cambio in panchina. Se però dovesse confermare la voglia di dire addio ai granata, ecco che potrebbero aprirsi le porte della Fiorentina, club che lo segue da tempo dove ritroverebbe l’amico Benassi. In alternativa ci sarebbe il Milan, club con cui si potrebbe aprire un discorso allargato anche al cartellino di Pobega, talento che interessa ai granata. A riportarlo è Tuttosport.

(tuttomercatoweb.com)

41 Commenti

  1. Assolutamente NO, continuo a pensare che sia uno dei pochi con piedi buoni, anche se già immagino quanta gente si affretterà a dargli il benservito su questo sito..

  2. Ha sempre giocato da mediocre. Potenzialità inespresse, avrebbe dovuto prendere per mano il reparto invece zero assoluto. Doveva essere venduto l’anno prima quando qualche rara prestazione buona aveva destato interesse. Ora lo cederei di corsa ovviamente l’ideale sarebbe scambiarlo con giocatore di qualità.

  3. Cinque stagioni cinque ad aspettare ‘sto benedetto salto di qualità da lui, facciamo sei?
    Anche no.
    Il Milan ci dia Bonaventura e si prenda Baselli, magari lì trova un po’ di mordente, o la panchina.

    • e cosa si poteva commentare ad una cosi bella notizia ????….un eterno incompiuto, quello che il prossimo anno sara’ quello della consacrazione…..nessun rimpianto succedesse non ha mai emozionato.

      • Zaza, Bremer, DeSilvestri, Aina, Lukic (sarebbe meglio di Baselli? Non azzecca un passaggio manco a piangere in giapponese…), Djidji, Meitè e volendo anche Berenguer, questi sono i rami secchi da tagliare per me, molto ma molto ma molto prima di pensare di cedere Baselli

        • Guarda che è lui che medita l’addio, come dice l’articolo.
          Il suo agente poi, è dal primo anno che dopo 2 prestazioni incoraggianti, spunta come il prezzemolo a parlare di mete più ambite, solo che il suo assistito si è sempre regolarmente sgonfiato in mezzo secondo.
          In 5 anni avesse battuto una punizione pericolosa, mai.
          La sua giocata più spettacolare rimane un gol contro la Fiorentina quando c’era ancora il Guru. Per il resto ticchete-tocchete e ho tanto sonno!

  4. -Sinceramente,salvo rarissime eccezioni,il buon “mammoletta”non ha mai convinto.Tra le altre cose,se ben ricordo,non ha quasi mai finito un intero incontro.Il tempo per aspettare la sua giusta annata ritengo che sia ormai scaduto.
    Tutto sta a vedere se e come Vagnati riuscirà a sostituirlo.

  5. Baselli è probabilmente il migliore del nostro centrocampo insieme a Lukic ( il che la dice lunga sulla qualità della nostra mediana).
    Ma ha limiti di personalità evidenti, e una autonomia di massimo 70 minuti, Baselli lo aspettiamo da 5 anni, Lukic da appena due e mezzo ( tenendo conto che è arrivato qui dalla Serbia a 19 anni) e che SICURAMENTE rende meglio da mediano che da trequartista…Vero Mazzarri? Lukic lo aspetto un altro anno, Baselli se ci offrono una quindicina di milioni può andare dove vuole.
    Poi è il solito discorso, a me non interessa chi parte, per quanto mi riguarda se mi danno 60 milioni vendo pure belotti l’importante è chi arriva a sostituirlo, se vendi Baselli e prendi Krunic mi incavolo se vendi Baselli e prendi Bonaventura il discorso già cambia…Idem per belotti, se parte e arriva Petagna anche no ma se la sua partenza porta per dire due nomi a caso Schick e Simeone allora posso accettarlo…Tutti vendono nessuno escluso basta saper reinvestire i soldi.

    • Io Lukic me lo ricordo sradicare la palla dai piedi di Pjanic, e metterla a giro all’angolino sotto la curva delle merde. Baselli in una dozzina di derby disputati si è fatto notare giusto quella volta che si è fatto espellere.

      • Baselli semplicemente doveva essere e non è stato, non pretendesse 2 milioni di ingaggio sarebbe anche un buon giocatore per la nostra dimensione, ma come è già stato scritto dopo ogni buona prestazione veniva a battere cassa, ha un ingaggio da top o da leader ma non è né l’uno né l’altro, personalità pari a zero ( ma questo è un problema di un po’ tutta la squadra ) e anch’io di cose strabilianti ricordo i due gol con la Fiorentina ( uno con ventura e uno con Mazzarri ) ma poi poco o niente.
        Lukic è un onesto mestierante con una tecnica discreta e buon fisico, non sarà mai Savic ma in una squadra da Europa (con accanto qualcuno di personalità) può starci, certo bisogna metterlo nel suo ruolo…

        • Di grazia tu per caso collabori con il Torino fc o con l’agente di Baselli?? Se è così allora hai titolo per sparare cifre, altrimenti se, come penso, sei un tifoso come noi tutti eviterei di sparare boiate senza sapere, perchè che “pretenda 2 milioni di ingaggio” è venuto fuori dalla tua testa….
          Sulla personalità francamente mi sono stufato di ribattere, tanto si va avanti per luoghi comuni a gogò, quanto alle “cose strabilianti” non mi pare se ne siano viste molte in questa squadra, soprattutto nel suo reparto, quel bidone di Lukic solo il mio omonimo lo vede come una specie di Iniesta

  6. Eh si c’è proprio da sperarci tanto eh? Sta a vedere che il problema del Toro è Baselli, che tra l’altro giova ricordare che non ha giocato molto prima dell’interruzione essendo infortunato, ma probabilmente per i valenti tecnici che scrivono qui anche gli infortuni sono colpa sua, perchè “non ha carattere”…..
    Una delle cose che più mi manda in bestia è sentire classificare un giocatore come “senza carattere” solo perchè è un bravo ragazzo e una persona educata e che non alza la voce

  7. Bè certo a te no, tu prediligi gli scarponi maleducati vero? 🙂
    De gustibus….
    Cmq non è ancora andato via, pensa magari restano sia lui che Longo…pensa che brutta roba!
    Ah, e complimenti eh, sempre commenti profondi, pieni di argomentazioni tecniche e innopugnabili

    • Primo anno con Ventura, un inizio discreto poi il nulla.
      Primo anno di Miha un buon campionato anzi quasi ottimo condito da diversi goal e buone prestazioni.
      Secondo anno di Miha/ metà campionato di Mazz gli diamo la sufficienza (e qui il serbo lo critica dicendo che ha poca garra…Testuali parole… l’unico bergamasco senza garra ).
      Primo anno di Mazza sufficienza
      Quest’anno…Come tutta la squadra tra il 4 e il 5 (escluso Sirigu)
      È uno dei migliori del nostro centro campo…Ma ci vuole poco per essere il migliore li in mezzo; credo che pure l’ultimo Montolivo non avrebbe sfigurato tra questi scarpari ( Lukic io personalmente lo salvo secondo me può essere un buon giocatore).
      Alla giusta cifra ciao e arrivederci, prende quasi 2 milioni di ingaggio (1,4 più bonus) e fa massimo 70 minuti poi scompare ( questo puoi dire quello che vuoi ma è un dato di fatto); non può essere sostituito col Krunic o il Taschisid di turno, su questo siamo d’accordo, ma non è nemmeno un fenomeno inespresso.

      Chiudo dicendo che dovremmo prepararci a tante partenze di questo tipo, secondo me salutiamo sicuramente Baselli, Berenguer, NK, Izzo, Meite, Zaza e probabilmente anche Belotti, Sirigu lo date tutti per sicuro partente ma secondo me no ( Semplicemente da noi è sicuro di giocare e di fare l’europeo)…Questa estate sarà rifondazione, lo sapevamo, vedremo chi arriverà.

  8. Io ho detto che è facile, e anche puerile e meschino, bollare un giocatore come “senza carattere” perchè è un bravo ragazzo non fa mai polemiche e non alza mai la voce, TU mi hai risposto con un’idiozia che voleva essere spiritosa….
    Chiaro il concetto?

    • Ti do una notizia: Non è che praticamente la totalità dei tifosi, più qualche suo allenatore tipo Mihailovic, sostiene che Baselli sia di poco carattere perché chiede sempre per favore e non poggia mai i gomiti a tavola quando mangia, no, è perché da sempre ha il vizietto di assentarsi dalla partita, non prende un’iniziativa neanche a calci, uno spunto, un’invenzione, niente. Se i compagni del centrocampo poi si aspettano uno che prenda le redini e comandi il gioco, con Baselli stanno freschi, quello sta al telefonino col procuratore.

      • Come al solito punti a sviare il discorso…perchè non rispondi al commento qua sotto invece di tirar fuori le solite cazzate che vorrebbero essere spiritose o sarcastiche?

  9. TECNICAMENTE parlando: vai a chiedere a tutti gli allenatori che l’hanno avuto in squadra se è così inutile….e guarda caso le squadre interessate sono Milan e Fiorentina, e l’altr’anno se non erro la Lazio, ovviamente tutte squadre di incompetenti che lo prenderebbero proprio perchè non serve a nulla, fa solo ticchete e tocchete, non tira mai una punizione….e cos’altro hai tirato fuori..
    Per quanto riguarda il fatto che sia lui a meditare l’addio non mi stupisce: considerando che avete cominciato a rompere i cosiddetti da subito e tutti gli anni la menate con la cessione al posto suo i tifosi come te li avrei già mandati dove so io…

    • Dai su,
      Le tue argomentazioni sono semplicemente ridicole.
      E’ un giocatore tecnico, si, ma totalmente privo di personalità in campo. A queste conclusioni è arrivato chiunque tranne te che tiri fuori quest’argomento esilarante della sua buona educazione.
      La gente dopo 5 anni si è semplicemente stufata di aspettare una sua crescita mai arrivata.
      Poi se vuoi fartelo entrare in testa, bene, ma ne dubito.

    • ma poi mi chiedo ..perche’ mai da parte tua così tanto attaccamento verso questo giocatore che pare quasi morboso ? Professionista distante anni luce dallo spirito e dal blasone dei nostri colori, l’eterno pulcino bagnato che fa quasi tenerezza…. cosa mai ci avrai visto mi chiedo in costui a parte qualche sporadica buona prestazione (si contano sulle dita di una mano) in 5 stagioni ? Cosa dobbiamo ancora aspettare ? Speriamo qualcuno se lo prendo presto per la felicita’ del mondo granata

      • Morboso…..questa mi mancava…vabbè va lasciamo perdere, con te mi sa che è tempo perso discutere
        Tutto quello che dici è una tua opinione: per me una enorme cazzata, “l’eterno pulcino bagnato” è un’altra grande perla di saggezza
        Come ho già spiegato mi dà enorme fastidio il giudizio prevenuto: alcuni giocatori vengono bollati in un certo modo, e in questo caso ha contribuito molto quel genio di Mihailovic, dopodichè qualunque cosa facciano i tifosi rimangono della loro idea, e lo dimostra il fatto che scrivi “qualche sporadica buona prestazione”, che è una falsità bella e buona: alla sua seconda stagione con il Toro fu il secondo migliore realizzatore e le sue buone prestazioni non sono state affatto sporadiche. Poi secondo me è uno dei pochissimi nel totale della squadra a saper giocare la palla, ma tanto per voi rimarrà sempre quello senza personalità, senza palle, o altre micnhiate del genere, e illudetevi che il problema del Toro sia Baselli, così siete tutti più felici

  10. NO, non ho nessuna intenzione di “farmelo entrare in testa”, per fortuna esiste ancora il libero pensiero, nel caso specifico il mio è che TU sull’argomento hai in testa una marea di cazzate, luoghi comuni e supposizioni, e come al solito quando si discute prendi una virgola o una parola di quello che dico per cercare di confutare un discorso un pochino più ampio……se pensi che tutta la mia argomentazione si basi sulla sua buona educazione mi sa che uno dei due o ci è o ci fa…..immagina un pò chi

  11. Ma soprattutto piantala di prendere sempre d’aceto ogni volta che qualcuno mette in discussione i tuoi pupilli. Abbiamo capito che hai grande considerazione delle doti tecniche di Basellino. Saprà giocare la palla ma in 3/4 delle sue prestazioni la palla non l’ha proprio vista, non se l’è neanche andata a cercare, anzi, era lui che non si sapeva nemmeno dove si fosse nascosto in campo, Se la mancanza di fosforo a centrocampo è il nostro acclarato endemico punto debole, riconosciuto da tutto il mondo, Baselli è stato sempre incapace di prenderne la leadership e le sue grandi doti tecniche se l’è tenute per sé, o comunque NON SONO SERVITE A UNA MINCHIA, se non a risaltare l’assoluta pochezza del reparto in cui gioca. Avesse solo 1/10 del temperamento di Rincon….

  12. Che Caselli sia un giocatore con tecnica nel deserto del centrocampo del Toro, ok, siamo d’accordo, per il resto, caro Marco C, non è la questione che Baselli sia il problema del Toro, nel senso che tranne Sirigu e Belotti, sono tutti dei problemi in questa accozzaglia di scarpari detta squadra. Detto questo, direi che se Baselli va via, non mi strapperò di certo i capelli. Uno solo deve andare via, ed alla svelta, il resto sono discussioni di aria fritta.

  13. Ma certo Toro, sono d’accordissimo, l’unico che deve andar via sappiamo bene chi è…..solo che mi dà fastidio leggere certi commenti, ma come sai il mio omonimo essendo nell’animo un bambino dispettoso si diverte così, infatti smetto di rispondergli, tanto è assolutamente incapace di capire il punto di vista degli altri

  14. Anche tu Marco C però, permettimi, mi sembri un po’ integralista su tecnici o giocatori che apprezzi, Ocram quando parlava di morbosità intendeva questo. Quando parti verso la difesa di Longo o Baselli, non ascolti niente e nessuno, va bene la convinzione delle proprie idee, ma secondo me non riesci ad essere obbiettivo. Quindi litighi con tutto il forum😂. Questo te lo dico da lettore, non solo da partecipante della chat😊, sii più flessibile.

  15. Ma scusa Toro, se uno dice “non serve a un ca++ò”, che non ha le palle però vuole tanti soldi e io rispondo dicendo che secondo me è un giudizio prevenuto ma il suddetto mi risponde sfottendomi perchè l’ho definito bravo ragazzo e definendo le mie motivazioni “ridicole” cosa vuoi essere flessibile??
    Poi come ho già scritto se fosse un tale scarpone non susciterebbe l’interesse di nessuno, non di Milan o Fiorentina, proprio di nessuno, o al massimo di qualche squadra di B…..

  16. La Fiorentina poi si è accattata pure Benassi, che qui apriti cielo solo a nominarlo.
    Senza contare che l’interesse di altre squadre qui viene interpretato come spudorate bugie di tuttosporc o meno a seconda di chi si sta parlando, un momento raccontano solo panzane, un altro diventano la sacra Bibbia. Ma magari se lo prendono Baselletto e lo valutano come un campione, poi dopo una decina di partite se ne rendono conto.

  17. Eh si sicuro: prima comprano e poi si accorgono che è un bidone, certo…….non sono tutti giuggioloni come noi sai? 😀
    p.s. si in effetti il caso di Benassi è stato clamoroso, si sono presi un bel bidone, ragione in più per non prenderne un altro, se è davvero un bidone, non trovi? 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui