Rincon: “Correggiamo gli errori e ripartiamo”

13
442

Sharing is caring!

Il centrocampista granata Tomas Rincon ha analizzato con i media presenti a Reggio Emilia la sconfitta patita contro il Sassuolo: “Abbiamo disputato una buona gara, soprattutto nel primo tempo. Sapevamo che il Sassuolo era una squadra con importanti individualità. Ora dobbiamo correggere gli errori commessi e pensare subito alla prossima partita.Siamo molto dispiaciuti per la sconfitta, ma sabato ci attende un’altra squadra forte e dobbiamo prepararci al meglio.La Coppa Italia? Ci teniamo e faremo di tutto per passare il turno, ma prima dobbiamo concentrarci solo sull’Atalanta.Nel secondo tempo ci siamo abbassati troppo e loro hanno riaperto la partita con una prodezza individuale. Dispiace molto per la sconfitta perchè arrivavamo da un ottimo momento: ora però non c’è tempo per piangersi addosso.”

(fonte torinofc.it)

13 Commenti

  1. Poi, altra considerazione, in questa squadra abbiamo due campioni, Sirigu e Belotti, che sono, al di là delle indubbie doti, anche calciatori come piacciono a noi, da TORO, abbiamo signori giocatori, come Ansaldi e NK (che sembra essere tornato), abbiamo buoni giocatori come Izzo, Berenguer, Verdi, Rincon, Lukic, la squadra ha lacune, ma con un paio di acquisti (soprattutto a centrocampo) potrebbe diventare davvero una signora squadra. Il problema rimane in panchina, e mi fa sempre + tristezza vedere il Gallo che potrebbe fare ogni partita gol a grappoli, cantare e portare la croce, a noi piace anche per questo certo, ma è come avere Fausto Coppi costretto a fare il gregario…

  2. Ripartiamo l’avete detto almeno 10 volte dall’inizio del campionato, peraltro invano.
    La classifica parla chiaro ed e’ sempre quella.
    Sinceramente, ora stento a credere a quello che scrivete o pensate la domenica sera.
    Quanto ad azionista e allenatore, poi, credo che anche i muri dello stadio vorrebbero vederli sparire.

  3. quando inizia il nostro campionato? Abbiamo dato qualche punto sennò non c’era sfizio. Siamo difficilmente migliorabili.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui