Mister Mazzarri perché questo Toro non corre?

9
1222

Sharing is caring!

Mister Mazzarri perché questa squadra non corre?

Forza Mister che muore dalla voglia di dircelo. Forza Mister, ne va della sua professionalità, ma anche mi consenta della sua carriera. Ha rinuciato a 500 mila euro circa, appunto per essere libero di poter parlare. Perché sapeva che sarebbe stato attaccato. E se i tanti troppi errori sono dovuti all’appannamento fisico, allora si sfoghi, forza perché??? Cosa è successo ad agosto? Lei non voleva fare i preliminari con questa rosa?? L’ha detto anche Longo stasera, è una squadra con 50, massimo 60 minuti di corsa nelle gambe. Un disastro visto che tutti ora vanno al massimo. Quando abbiamo il pallino noi, vedi primo tempo di oggi, arriviamo comunque sempre secondi sulla palla, poi nel secondo tempo ci inabissiamo. Apnea totale. Vedi finale a Verona, purtroppo svolta negativa della stagione. La B si avvicina, noi abbiamo perso con tutte le pericolanti, 10 punti cominciano ad essere pochi. E troppi i gol presi, con una difesa colabrodo, pur cambiando gli addendi perché oggi c’era Lyanco. Disastroso tanto per cambiare Izzo, che nonostante le raccomandazioni di Raiola, sembra essersi giocato l’Europeo, ma male pure N’Koulou, lento e impacciato. Oggi male pure il Gallo, ma con i cross di De Silvestri non è facile. C’è tanto lavoro da fare per Moreno Longo, soprattutto fisico più che mentale. Lasciamo in pace sto ragazzo, che la società lo lasci lavorare. Sempre che ci sia una società. Portare il Toro a fare 10 punti in queste condizioni non sarà facile. Longo ha bisogno dell’aiuto di tutti, oggi intanto ha detto giustamente che bisogna guardarsi le spalle. Ecco è meglio. Cairo la pianti di fare dichiarazioni fino a giugno, tanto non serve a nulla non aiuta a capire. Quando ho sentito che “forse i tifosi preferiscono qualche nome nuovo invece che le conferme ad agosto” mi sono venuti i brividi…questo sarebbe il problema? Stiamo andando in B questo è il problema. Longo metta un bel cartello negli spogliatoi con la classifica. E intanto Mazzarri da San Vincenzo ci dica, cosa è successo Mister ad agosto?

9 Commenti

  1. oh finalmente!!!!
    purtroppo potremmo perderne ancora un paio aspettando che arrivi una condizione atletica decente.
    è solo una questione di tempo.

    • Ma cosa c’entra? Per salvare il salvabile bisogna riprendere la condizione fisica e mentale. Ormai lo sappiamo tutti che il nostro campionato in zona alta classifica ormai non lo possiamo più fare, salviamoci e speriamo nel futuro

  2. Preparazione atletica + psicologica aggiungerei. Perché qualcosa che non va c’è anche nella testa oltre che nelle gambe è evidente. Basta con gli alibi. I giocatori si prendano le loro responsabilità di quanto fatto fino a adesso e i impegnino fino a fine stagione, poi, da mercenari quali si sono dimostrati, se ne vadano dove vogliono. I giocatori passano, ma il Toro resta.

  3. preparazione fisica c’entra poco.
    quando la testa non va, van ko le gambe.
    è iniziato tutto a verona…

    ps: ah, mazzarri è un ex. Si prega di evitare di parlare del passato, concentriamoci su presente e futuro

    • Mariano il Toro è dalla partita a Torino con il Lecce che gioca 60 minuti e poi si ferma, e non dipende solo dalla testa, quella incide nei momenti cruciali del match, ovvero quando – subito un goal – non c’è reazione, mentre finanche con il Milan c’era stata reazione in Coppa, quando invece finisci la benzina segue la mancanza di lucidità e se già non sei intelligente dal punto di vista calcistico e nel Toro sono/erano in tanti a non esserlo (Aina, Meite, Laxalt, Lukic, Djidji, Izzo, Bremer, Desi, Verdi, Zaza e qualche dubbio ce l’ho anche su Belotti) diventa proprio dura. Ieri abbiamo fatto tutto da soli e questo rende anche più grave la situazione, ma l’errore di Aina era già figlio di 7na condizion3 fisica scadente, non aveva mai fatto una progressione fino all’anno riga di fondo e Moreno glielo avevo detto con cenni inequivoci di andare fino in fondo. Per come sta fisicamente e anche mentalmente può giocare 20/30 minuti davanti ad un terzino, così da non fare altri disastri. Sono d’accordo sul fatto di giocare pure 4-4-2, ma mancano gli interpreti, salvo pensare ad una catena di dx con Singo/Izzo e davanti Aina o Meité, non mi dire Verdi, perché siamo punto a capo.

  4. Claudio, il Toro è in deficit fisico da sempre nell’era carità, a parte il girone di ritorno scorso. Cambiano gli allenatori, i preparatori, ma siamo sempre la Squadra che corre meno di tutte. Se poi aggiungiamo che la testa ha abbandonato molti giocatori, ecco il disastro.
    Mi piacerebbe sapere la ragione di questo perenne deficit fisico con interpreti, allenatori e preparatori differenti.

    • Guarda Toro71 anche lo scorso anno la statistica dice che siamo stati terzultimi in fatto di chilometri percorsi, avanti solo a Genoa e Udinese, e ci può anche stare se sei una squadra che comanda il gioco e tieni alto il baricentro, qui invece come ben sappiamo è un problema di intensità e i nostri 2 esterni sono deficitari in tal senso da iniziò campionato. Considera che chi ha percorso più chilometri con la Samp è stato proprio Desi, con risultati però completamente negativi in termini di efficacia e qualità perché non è mai arrivato sul fondo. Non avrei mai pensato di dirlo, ma se ci vogliamo salvare, non possiamo prescindere dai 3 centrocampisti, davanti ne possiamo sostenere con questa condizione fisica solo 2 a meno di non passare alla difesa a 4.

  5. i cross di De Silvestri sono sbagliati ma non puo fare avanti e dietro per 90 minuti e neanche per 60. Il problema è che in atto solo lui si prende la responsabilità di tentare qualcosa mentre gli altri si nascondono. Abbiamo costruito fortune e gol sulla fascia destra con DeSilvestri Iago Falque. Adesso Verdi a destra e Berenguer a sx non vanno mai sul fondo e non piazzano ne’ tentano un cross tantomeno decente. In attacco è questo l’equivoco; in difesa quello che hanno combinato i vari Laxalt DJJ Dij Bremer Ola Aina e Nkolou e Izzo è stato grottesco. e Lyanco ieri ha fatto pure peggio. A fattor comune non hanno mai anticipato l’attaccante e hanno commesso svarioni devastanti. I centrocampisti, due di numero non sono imputabili per manifesta incapacità di filtro e rilancio.Comunque non ci salviamo. Abbiamo perso con Spal Lecce sei punti Samp sei punti.. con chi prenderemo i dodici punti per la salvezza?

  6. E’ impensabile immaginare che la preparazione fisica sia stata inadeguata, ogni calciatore professionista conosce il proprio corpo e professionista è Mazzarri con tutto il suo staff. E’ stato fatto un richiamo a dicembre-gennaio che non riusciamo ancora ad assorbire? Per me la spaccatura è stata fatta con Nkoulu ad agosto e tutto il resto è una conseguenza mentale… incide sul corpo? Probabilmente si ma credo che ci siano ormai troppe cose storte per imputare questo o quello. Lasciamo in pace Longo e aiutiamo i ragazzi fino a salvezza acquisita eppoi si deve contestare il presidente perché il pesce puzza dalla testa…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui