Crisi Primavera: il ds Bava parla ai ragazzi di Sesia

5
609

Sharing is caring!

Come riportato ieri da Tuttosport, in un articolo interessante e utile per comprendere il periodo buio delle Under 16 e 18 e soprattutto della Primavera, il ds Bava nei giorni scorsi ha avuto un confronto diretto con i ragazzi di mister Sesia.
Un colloquio nel quale il ds granata ha toccato i seguenti temi: poca fame, troppi cali di tensione, scarsa concentrazione e evidente incapacità di reagire.
Il fatto che il direttore sportivo del Toro continui a supervisionare la Primavera, il fatto che il settore giovanile arrivi da numerose annate positive con la vittoria di molti trofei e con diversi giocatori emersi (Edera, Ferigra, Aramu, Millico…) e infine il fatto che mister Longo sia attento al creare un legame tra prima squadra e Primavera, chiamando diversi “torelli” ad allenarsi con Belotti e compagni, sono chiari segnali che devono responsabilizzare la Primavera granata.
Anche nell’ultima uscita contro il Cagliari si sono viste le problematiche del reparto offensivo nel trovare la via del goal: il primo tiro per i granata è arrivato solo al 91’ e non ha messo in difficoltà il portiere cagliaritano Onisa.
Per tornare al discorso del ds Bava, la mancata capacità di reagire rappresenta una notevole problematica. Così la Primavera granata rischia di andare ai Play out. Le partite del campionato Primavera in programma questo week end sono state rinviate per l’allarme Coronavirus e verrano recuperate l’11 aprile.
Sesia e i suoi ragazzi devono approfittarne. Devono lavorare per voltare pagina e impegnarsi duramente per evitare i play out.
Non si può più sbagliare, anche la società ha mandato un segnale per farlo capire!
Obiettivo salvezza.

Giovanni Goria

5 Commenti

  1. -Primavera,effetto domino con la prima squadra.Vedremo se l’intervento di Bava,almeno nel settore giovanile, porterà a qualche risultato concreto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui