Spadafora gela il calcio: «Vedremo»

1
373
Vincenzo Spadafora
Vincenzo Spadafora, ministro per le politiche giovanili e lo sport nel Governo Conte

Sharing is caring!

Da maggio lo sport italiano fermato dalla pandemia può cominciare il riscaldamento per la ripartenza. Da lunedì 4 potranno riprendere gli allenamenti degli atleti professionisti o di interesse nazionale che praticano sport individuali, mentre per gli sport di squadra, in particolare il calcio, bisognerà aspettare. Il premier Conte, nell’annunciare la novità del dpcm, ha parlato del 18 maggio per gli sport di squadra. Ma date certe per la serie A non ce ne sono. «Il 18 maggio? vedremo, bisognerà che siano adottati i protocolli di sicurezza», avverte il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, a ‘Che tempo che fà chiarendo quanto illustrato poco prima dal premier Giuseppe Conte nella conferenza stampa sulla Fase 2. «Non abbiamo ancora deciso per la ripartenza del campionato di calcio – aveva detto Conte -. Anche io da appassionato di calcio all’inizio ritenevo strano che il campionato si fermasse, ma l’emergenza ci ha detto questo. Ora non so se potrà terminare: lavoriamo per un percorso di sicurezza, se arriveremo a questo vogliamo garantire tutte le condizioni di massima sicurezza, perché siamo molto appassionati di sport, vogliamo bene ai nostri beniamini e vogliamo preservarli».

fonte: Il Messaggero

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui