Possiamo salvarci ma sarà un calvario

2
376
Moreno Longo seduto in tribuna al Filadelfia
Moreno Longo seduto in tribuna al Filadelfia

Sharing is caring!

Possiamo salvarci ma sarà un calvario.

E poi alla fine di tutto bisogna fare gol. Oggi il Toro ha giocato, ha concesso al Parma solo tiri da fuori, bravo Sirigu, e regalato il solito gol, dov’era Edera, se lui doveva andare a chiudere, su Kucka liberissimo? Per i granata un rigore, netto e calciato male da Belotti, ma prima nella stessa azione un errore di Zaza sotto porta da sparargli. A proposito il Gallo ha numeri dal dischetto non entusiasmanti cambiare un po’? Poi due belle azioni di Belotti in versione rifinitore, in una Gagliolo ha avuto bravura e fortuna ad anticipare De Silvestri e a non farsi autogol, sul secondo Edera ha sbagliato di testa l’impossibile, era una palla non da indirizzare ma solo appoggiare in rete. E comunque pallino sempre in mano nostra, con Meite che con questi ritmi ci sta e Berenguer abbastanza vispo e forse tolto troppo in fretta. Male Rincon, chiaramente e visibilmente fuori forma, solita sbavatura difensiva di cui però Izzo, N’Koulou e Bremer poco potevano, più colpa dei centrocampisti. Anzi N’Koulou mi è apparso in decisa ripresa, ha fatto un bel gol e messo qualche pezza importante. Insomma Longo ha ritrovato la struttura di squadra, che senza però Ansaldi, Baselli e Verdi perde in qualità. Poi non è colpa del tecnico se l’attacco non ne azzecca una. Belotti così largo mi convince poco, al netto degli ottimi assist, ma forse è un modo per fargli trovare la gamba e non sentire troppo il peso del gol, che non arriva. Certo se Millico, come pare oggi, non sta bene, allora segnare solo con Zaza sarà dura. La condizione atletica è precaria ma è normale, il Parma pareva più stanco di noi. Bisogna buttarla dentro e in fretta, chiudere le partite e non concedere occasioni come quella con cui i ducali hanno pareggiato. Non facile visto che è da agosto che lo ripetiamo. Ora l’Udinese, qui davvero non conta nulla se non i 3 punti. Inutile a giugno rimarcare le mancanze di squadra, stagione fallimentare, ora bisogna solo salvare la pelle. A chi dice che infondo senza pubblico è meglio, consiglio una visita completa da uno strizzacervelli.

2 Commenti

  1. Forse ci siamo dimenticati da dove venivamo. Ieri ho visto una squadra almeno un minimo organizzata e che nom ha perso la testa dopo il gol subito. Davanti siamo poca roba ma se ritroviamo la compattezza in difesa e un po’ di attenzione nei particolari possiamo salvarci. I punti bisogna farli con Spal Brescia e Genoa. Nelle altre 9 raccattare 4 o 5 pareggi e direi che ci siamo

  2. Premesso che tutto andava fermato, senza se e senza ma, in segno di rispetto per tutti quelli che hanno perso persone care o hanno comunque sofferto, mi limito a dire che la farsa e’ iniziata in nome di Gravina e Lotito.
    E all’interno della farsa, il Torino rischia di retrocedere, per i punti accumulati in classifica, per lo stato della rosa insufficiente, per l’attacco che continua a non segnare e per la difesa che continua a prendere goal.
    Qualcosa di meglio, grazie a Longo, si e’ visto, ma non e’ sufficiente.
    Mi limito all’attacco, sostenendo che Zaza e’ uno scriteriato e che il goal che si e’ divorato prima del rigore e’ da non credere ai propri occhi (resta il primo da vendere nel prossimo mercato).
    Se poi ci si mette anche Belotti che, non solo non gioca ai suoi livelli da parecchio, ma addiruttura sbaglia un rigore che DOVEVA tirare molto meglio!
    Per concludere, un consiglio al Dottor Cairo: dopo 14 anni di nulla, quest’anno non ne ha fatta una giusta, costruendo una squadra che ha preso ad oggi 46 goal (la peggiore dopo Brescia e Spal-ma non era migliore di quella dei gobbi????), tralasciando moltissimi altri aspetti negativi; considerato che a Torino e non solo non la sopporta piu nessuno, che ne direbbe di non apparire piu allo stadio, appollaiato come un corvo per di piu’ con mascherina granata?
    Molto sinceramente, si trattta di uno spettacolo indegno e inutile, di cui faremmo a meno in tantissimi!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui