Vagnati: “Fares? Stimo il ragazzo e il calciatore ma prima dobbiamo pensare ai 40 punti”

4
763
Davide Vagnati
Davide Vagnati, ds del TorinoFc

Sharing is caring!

Davide Vagnati, direttore sportivo del Torino, ai microfoni di Sky. Su Zaza e il suo futuro: “Sicuramente non è il timing giusto per parlare di mercato, soprattutto prima di una partita così importante. Io penso che Simone sia un giocatore veramente forte e che ha una grande qualità e personalità. Può sicuramente dare di più e sono sicuro che ci possa dare una mano da qui alla fine della stagione”.

Mohamed Fares
Mohamed Fares, esterno algerino della SPAL

Su Fares: “I giocatori che ho avuto li ho sempre avuti in testa. Fares è un buon giocatore, ma è evidente che dobbiamo arrivare ai 40 punti, poi possiamo fare tutti i discorsi che vogliamo. La stima per il ragazzo e il calciatore c’è, ma prima pensiamo di arrivare alla fine perché questo Torino merita una classifica migliore”.

4 Commenti

  1. -Decalogo da rispettare scrupolosamente come da disposizioni iniziali:
    1°- massime plusvalenze da realizzare con la vendita dei meno peggio.
    2°- non spendere più di tanto cercando giocatori pressochè sconosciuti.
    3°-occhio di riguardo per giocatori a fine carriera,possibilmente svincolati.
    4°-risparmiare,ridurre,ponderare bene prima di dover affrontare qualsiasi tipo di spesa.

  2. Concordo con tutto quello che Vagnati dice, mi sembra sia entrato con il giusto spirito
    Mi chiedo quanto durerà lui nel momento in cui capirà come girano o non girano le cose al Toro?
    Questo le nozze coi fichi secchi alla Petrachi o la zero autonomia come Bava , non le accetterà a lungo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui