Millico: “risultato che lascia l’amaro in bocca”

5
383
Vincenzo Millico
Vincenzo Millico, attaccante del TorinoFc

Sharing is caring!

L’attaccante granata Vincenzo Millico ha commentato così la sconfitta patita contro l’Inter nel posticipo della 32a giornata di Serie A: “Questo risultato ci lascia l’amaro in bocca. Quando sei in vantaggio per 1-0 a San Siro all’intervallo e poi perdi è normale che ci sia grande delusione. Nello spogliatoio, a fine primo tempo, ci siamo detti che avremmo dovuto andare avanti come nella prima frazione di gioco ma purtroppo non ci siamo riusciti.

Il mio obiettivo è di migliorare partita dopo partita, indipendentemente da quanti minuti gioco, e aiutare la squadra. Voglio dimostrare di essere da Toro e di meritare questi palcoscenici.Belotti? Con lui siamo molto uniti, anche fuori dal campo. Ci tiene alla mia crescita, sia come calciatore che come uomo. A lui dico grazie e gli faccio i complimenti per quanto sta facendo.Ora quello che conta è fare più punti possibili perchè vogliamo raggiungere rapidamente il nostro attuale obiettivo.”  (torinofc.it)

5 Commenti

  1. IO penso che con Sinisa sarebbe stato gia’ titolare inamovibile e sopratutto saremo messi molto meglio in classifica magari con un buon Soriano a centrocampo e con un Lianco decente

  2. L ha fatto x andarsene subito per non continuare a marcire in panca…a bologna é tornato un buon giocatore…nulla da impazzire….un decente giocatore..ma 1000 volte meglio dei centrocampisti che abbiamo ora…l ho tirato in ballo solo per evidenziare …e vale anche per lo stesso Ljanco, che con sinisa non saremmo in queste condizioni

  3. Ah beh, se l’ha fatto per andarsene subito, tutto a posto. Diamogli pure un premio, magari.
    Ho capito quello che vuoi dire, naturalmente, ma sori.ano non vorrei sentirlo neanche più nominare.
    Ti ricordo tutti gli insulti, sui social e allo stadio, riservati a Quagliarella, per un gesto milioni di volte meno irrispettoso di quello che ha fatto costui, uno che al Toro aveva dato qualcosina in più, direi.

  4. Gli attuali giocatori nn sono certo tutti degni di indossare i ns colori,ma tirare in ballo Soriano…..
    Fosse anche Messi nn lo vorrei piu’ vedere non dico a Torino ma neppure in Piemonte(anche lo dovessi incontrare x caso in autostrada….)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui