Di Marzio: primi contatti con la Spal per Valoti

81
1924
Mattia Valoti
Mattia Valoti, centrocampista della SPAL

Sharing is caring!

Oggi l’incontro a Casa Milan con il club rossonero per Ricardo Rodriguez, l’idea Borini per l’attacco ed ora un nome nuovo per il centrocampo di Giampaolo. 

Mattia Valoti
Mattia Valoti, centrocampista della SPAL

Il Torino si muove per Mattia Valoti, classe ’93 che il ds Vagnati aveva portato alla Spal. Ed è proprio con il club di Ferrara che i granata hanno avviato i primi contatti. 

Resta forte anche l’interesse per Linetty, però a cifre diverse rispetto a quelle che chiede la Sampdoria (nonostante ci sia comunque l’intenzione di fare questa operazione). | gianlucadimarzio.com

Karol Linetty
Karol Linetty

81 Commenti

  1. Se fosse Sepe Hijsai Nkolou Andersen Rodriguez: Krunic Biglia Linetty: Verdi Belotti Caprari.
    In panchina Uijkani Calabria Bremer Didji Ansaldi Lukic Petriccione Meite Saponara Iago Falque Zaza. Sareste soddisfatti?

    • Si, sarei soddisfatto, non è una squadra da 5/6 posto sicuro, ma non è scarsa, ci sono giocatori tecnici e ci potremmo togliere delle soddisfazioni, l’unica cosa è Pulgar al posto di biglia e magari non prenderei Andersen (visto il costo ) mettendo i suoi soldi per il registra (il cileno appunto) e prendendo Sarr a zero, inoltre non credo che arriverà qualcuno di “grosso” in attacco a meno che non parta Zaza.
      Quindi io la vedo più tipo:
      Sepe
      Hjisai NK Sarr Rodriguez
      Lynetty Pulgar Baselli
      Verdi
      Belotti Zaza

      In panca Uikay, Savic, Bremer Djidji,Singo,Ansaldi,Serghe,Lukic, Meité (magari Giampy riesce a trasformarlo in un buon regista stile Obiang), Krunic ,Damascan, Iago.
      Poi ci sarebbero Buongiorno,Kone,Adopo, Millico che essendo under 21 fanno numero.
      In realtà a centrocampo avrei il sogno Vecino, l’Inter lo regala,ma non so quanto si sposa col credo di Giampy.

        • Va detto che ci sono tante valide opzioni anche a poco o a zero (vedi Sarr) e Vagnati ad oggi mi sembra si stia muovendo bene, siamo la squadra più attiva sul mercato.
          Certo ancora non è arrivato nessuno, ma i nomi che girano non mi fanno completamente schifo (eccetto alcuni aberranti che però sono seconde /terze scelte) ripetoVagnati mi sta piacendo, sta provando a fare le nozze coi fichi secchi e con un capo che raschia pure il centesimo sul cartellino di qualsiasi giocatore…deve anche essere frustrante lavorate così poverino.

      • e questo che non continuo a capire di Rob e di questo tifoso del 99
        “non siamo da 5/6 posto (per altro con una formazione fondata su grandi ottimismi) ma potremmo toglierci qualche soddisfazione…” MA QUALI????
        spiegatemi davvero in cosa vi soddisfa affrontare il quindicesimo anno in questo modo…
        avendo appunto come chimera il settimo posto (che orgoglio!!!) e realisticamente pensare di arrivare decimi, dodicesimi, quattordicesimi…
        applausi

        • Perché la dimensione attuale è questa! Solo voi continuate a pensare che il toro è da Champions, non ci andavamo anche prima di Cairo è dal 94 che non andavamo in Europa escludendo l’era Cairo (comunque lunga)
          Credete davvero che non mi piacerebbe un toro come la Dea? Avere tutto subito non si può (Magnati stranieri permettendo), con Giampaolo quest’anno sarà rifondazione, chiedergli il 4,5,6 posto non mi sembra corretto anche visto l’anno passato, il prossimo anno voglio divertirmi…punto, l’anno dopo confermarmi, quello dopo crescere.
          Con Cairo la dimensione è questa, non mi piace, ma stare qui a piangere e urlare Cairo vattene non l’ho mai trovato molto costruttivo, come non trovo costruttivo non abbonarsi o lanciare bombe carta ma capisco che queste sono mie convinzioni…Dal tronde se vogliono comprare il Genova e non il Toro un motivo ci sarà e non è solo la valutazione di Cairo ma anche qui sono MIE idee continuate a pensarla come volete.
          Io tifo TORO qualunque sia la sua dimensione se Cairo venderà farò festa anch’io…Ma non sputo merda su ogni cosa solo perché non mi piace come presidente.

          • Giusto. Non fa una piega. Tifare il toro è una bandiera, un sacrificio. Chi la pensa diversamente cambi sponda, i cugini aspettano sempre ultras da allevare come funghi.
            FVCG.

        • Grandissimo Biziog, io a leggere certi post mi viene il magone. Se questi sono i tifosi del Toro del futuro, Cairo può dormire sereno tra 2 guanciali?‍♂️?‍♂️?‍♂️?‍♂️?‍♂️?‍♂️?‍♂️

  2. Rob : se fosse con un altro presidente si sarei felice. Invece ci teniamo Cairo. Allkora ti dico che Hijsai puoi scordartelo. Krunic sara dura e Biglia non ci viene da noi. Caprari arriva forse solo se parte Zaza. Iago Falque dipende cosa decide il Genoa che ha il diritto di riscatto. Djidji dovrebbe essere ceduto . Saponara temo costi troppo.
    Insomma la tua rosa non è brutta ma la trovo irrealistica.
    E anche Calabria non sono sicuro arrivi.
    Mentre Sepe per me vale meno di Sirigu

  3. Io preferirei : Sirigu Rodriguez Nkoulou Sarr Vojvoda Krunic Torreira Linetty Ramirez Belotti Joao Pedro
    Panchina : Cucchietti, Aina, Celesia, Bremer, Andersen, Segre, Ansaldi, Lukic , Meite , Rincon, Adopo, Verdi , Millico, Edera, Zaza,
    Presidente : uno con soldi idee e programmazione

  4. Rimanendo alla realtà per quello che so io Rodriguez è preso e domani si saprà . Che dall’estero Giampaolo vuole solo giocatori che ha già allenato…quindi Sarr non penso. Che rinnovo Ansaldi era sua richiesta così come permanenza Nkolou. Che prima va via Lyanco e meglio è per avere soldi da spendere…E che dal livello degli acquisti a centrocampo si capirà che stagione ci aspetta…e quindi non ci vorrà molto per capire perché idee non mancano

  5. Boh, continuate a dare per scontata la permanenza di Nkoulou.
    Ma che è matto? O non lo vuole più nessuno o alla prima richiesta evapora come è logico.
    Lo scherzetto di un anno fa già lo avete bellamente dimenticato.

  6. Piccolo O.T
    I possibili acquirenti esteri di cui parlava CEK nn avrebbero dovuto palesarsi in questi giorni?
    Lo chiedo perché se si vogliono presentare ai media l’ultimo giorno possibile è domani.
    Sabato nn se li fila più nessuno ….
    Non vorrei che fosse un’altra buffonata….

  7. Cek torna da noi !!! Anse se fosse stata l’ennesima bufala nessuno ti punterà il dito contro !! Eri sicuramente in buona fede ….abbiamo speratoun per qualche giorno succedesse il miracolo, ora si torna alla realtà…
    Per quanto riguarda invece i vostri discorsi sono molto combattuto……tutto dipendera’ dalla formazione che riusciranno a costruire e se arriva Rodriguez per me e’ un primo buon acquisto, e ora vedremo come sistemano porta e centrocampo da li si capiranno le ambizioni della squadra.
    Ma la speranza che se il bugiardo ne vada non morirà mai.

    • Concordo su Cek
      Un po meno sulle speranze. Finchè saremo con questa proprietà non c’è speranza e trovo perfino inutile esaltarmi anche in caso di bei risultati. Mi sono stancato.
      Anche arrivassero bei risultati e Giampaolo facesse il miracolo di farci fare un bel campionato magari con qualche giocatore da lui richiesto , sarebbe tutto effimero. Perchè non ci sarebbe un ulteriore balzo in avanti anzi si tornerebbe di nuovo indietro. Il Toro di Cairo è come i gamberi, un passo avanti e due indietro, come è avvenuto sempre dopo ogni campionato decente.
      Io apprezzerò chiaramente un Toro che vada bene e giochi bene cosi come apprezzerò eventuali buoni acquisti sul mercato ( sarebbe ora dopo 2 anni di nulla) ma non sarò mai lo stesso e mai esaltato finchè c’è questo proprietario.
      Mi sono sfiancato ho perso le motivazioni

  8. Ocram, per pietà, non mettertici anche te.
    Cosa c’è da essere combattuti? COSA?
    Cairo deve andarsene, costi quel che costi, non possono esserci posizioni alternative, qualsiasi, ripeto, qualsiasi Squadra venga fatta, questo stampatevelo nella zucca. 0 ripensamenti, nessuna attesa, nessun vediamo, niente. Cairo qui ha chiuso.
    Se qualcuno pensa, viste le delusioni su queste cordate che non si sono manifestate, di farsi andare bene Cairuzzo perché non c’è alternativa, vada a tifare la Solbiatese.
    Chi mi legge qua da anni sa che sono sempre stato moderato, rispettoso di tutti, tranne dei fake e dei non esseri, ma quando la misura è colma, non c’è più perdono.
    Per quanto mi riguarda, stare intorno alla metà classifica di serie A, a prendere mazzate a destra ed a manca, tranne da chi è più scarso di noi, senza alcuna volontà concreta di lottare sempre almeno per un posto in El ( che poi, per molte situazioni si può raggiungere o meno) , o stare in lega pro o in promozione, per me non cambia nulla.
    Ieri sera, provando emozioni nel guardare l’Atalanta ed incazzandomi per l’eliminazione alla fine, e confrontando con la totale apatia che ormai mi procura questa cairese, ho verificato una volta di più quanto maledetta sia stata questa gestione e come nessuno che si dica tifoso del Toro possa tollerarla passivamente, anche solo per qualche mese.
    Quindi, nessun dubbio, disprezzo totale, per tutto ciò che concerne il mondo pseudo Toro attuale:no abbonamenti, no TV satellitari, no merchandising, nulla, solo contestazioni ad oltranza e qualcosa di eclatante che, in chiave civile, metta Cairo alla berlina dei mass media, la cosa che odia di più di tutte.
    Altrimenti non c’è lo leviamo veramente dalle palle e finiamo solo per… sostenerlo.

  9. Coime ho già scritto dappertutto , Cairo deve mettere in vendita la società. Ha fatto il suo tempo, è stata una convivenza difficile e come molti rapporti coniugali tenuti assieme con lo sputo, è ora di separarsi. Cairo mi sembra quel marito, e ne conosco cosi, che si stupisce che la moglie vuole un altro e lui non la molla nonostante l’abbia trattata male e trascurata
    Se tu trascuri la tua donna e la tratti di merda, questa prima o poi te la fa pagare, o ti molla o ti mette le corna o va direttamente dall’avvocato
    Ecco noi siamo a questo punto, la moglie che è già davanti all’avvocato e aspetta che il marito arrivi per firmare la separazione
    Cairo è ora di vendere basta.
    Poi io invece apprezzo i positivi come Rob o tifoso del 99. Meno male che esistono tifosi che separano la squadra e il tifo per la squadra dalla presidenza che non meritiamo,
    Io ci riuscivo fino a pochi mesi fa. Non ci riesco più, ma è questione di scelte e di carattere
    Uno non è meno tifoso di altri solo perchè continua a pensare positivo anche nello scempio di Cairo

  10. DJ, ma porc.., ma non capisci che parlare di squadra, separare squadra e società, dire che tanto più dell’ottavo posto non si può fare, dimenticando volutamente che questo non è per limiti intrinseci del Toro mna per volere del suo capo-dittatore, è salvaguardare, giustificare, legittimare all’infinito, metti il verbo che vuoi, questo schifo, questo putridume? Ma ci vuole tanto a capirlo che la Squadra è l’emanazione della società? A volte mi sembri tinsavito ma a volte torni ad essere, come scrivevi ieri, il solito gnugnu?‍♂️

  11. La posizione di Toro71 è legittima, ma vale per lui, non può imporla agli altri.
    Se cairetto non vende, e pare proprio che ce lo puppiamo almeno un altro anno, io non è che non seguo più il Toro perché qualcuno mi dice di farlo. Quindi tutto giusto, per carità, diffidenza, distacco, ma ribadisco: personalmente faccio quel-che-catzo-mi-va-di-fare, e tra i miei passatempi c’è dare un’occhiata al calciomercato e alle partite giocate dalla mia squadra del cuore.

  12. Ooohhh Corti ha praticamente risposto anche per me.
    Liberi di tifare per la squadra. Lo si puo fare da casa in tv come si vuole
    Io non mi abbonerò allo stadio per protesta ma questo esula dal discroso che ho fatto prima e che ha fatto Corti
    Non mi abbonerò anche perchè quel taccagno non ha ancora detto come bisogna fare per i rimborsi e io ho 3 abbonamenti da farmi rimborsare per un totale di circa 270 euro che Cairo mi deve
    Per sky dovrò decidere perchè disdire l’abbonamento per me significa perdere dei benefit che ho guadgnato come vecchio abbonato. E non posso decidere tutto io visto che ho moglie e figlio granata che invece vogliono seguire la squadra

  13. E tanto per essere chiari non è Cairo a rimetterci di tasca sua se nessuno si abbona ma il Toro. Perchè sono soldi del Toro, Cairo è solo un gestore dei conti.
    E un Toro con pochi abbonati allo stadio e in tv diventa meno appetibile. Ti è chiaro il concetto?
    L’assenza dallo stadio in ogni caso ha il suo peso come protesta contro di lui, e quindi la condivido. Ma puo darsi che pur non abbonato io vada a qualche partita , almeno le più belle , per incitare i ragazzi se se lo meritano.
    No se vuoi colpire Cairo dal lato economico, non comprare nulla delle sue aziende . Io per esempio non predno piu Gazzetta , non compro mai Di Piu o altre riviste sue, non compro piu libri di Cairo Editore eccecc
    Questa è la forma più corretta
    Poi ripeto sono opinioni, la dittatura caro Toro71 in Italia è finita 75 anni fa

  14. T71 l’ho scritto tante volte quello che hai scritto tu ora…..e’ una mia convinzione.
    Detto questo,ecco la suddivisione dei diritti TV ….”Per rendere più chiaro il concetto, citiamo le voci che vengono considerate all’interno della suddivisione: 50% del totale in parti uguali tra le 20 società; 20% in base al numero di tifosi allo stadio; il 5% in base alla storia della società; il 10% in base ai risultati negli ultimi cinque anni; l’ultimo 15% in base ai risultati conseguiti nell’ultimo annoe i diritti t”…….ho fatto copia incolla per far capire che i diritti TV non hanno nulla a che fare col fatto che si guardi o meno la partita del Toro sulla PayTv, l’avido bugiardo i soldi se li imberta lo stesso.
    Poi c’e un altro fatto da considerare….c’e’ chi acquista pacchetti con calcio incluso spendendo leggermente di piu’ ma avendo la possibilita’ di vedere oltre al calcio, una miriade di canali con film documentari, programmi per bambini, altri sport ect. etc….perche’ demonizzare tutto questo ?
    Quindi ok a tutto il resto ma e’ inutile avere una posizione da talebano sulla Paytv.
    E te lo ripeto, che se la squadra sara’ decente e divertente io le partite del Toro le vedrò perche’ non riesco a farne a meno….. (a chi ci riesce senza soffrire una nota di merito) ..altrimenti sarà come quest’anno in modalità Tv spenta.
    Per altri tipi di ambizioni se nessuno ha idee in proposito non ci resta che attendere tempi migliori.

  15. Allora, io non impongo nulla a nessuno, ok? Mii volete dire allora come fare per cui stringere il xxxx a togliersi dalle balle?
    Non comprando i suoi giornaletti o la Gazzetta? Non fatemi ridere, io non ho mai comprato nulla della Cairo editore e mi rifiuto di pensare che lo abbia fatto una buona o anche solo discrete a parte dei tifosi del Toro, quindi se anche qualcuno ha comprato ed ora rinuncia a aoendere1/2 euro per i suoi giornaletti, a Cairo questo non fa neanche il solletico.
    Croc va colpito sull’immagineeeeee.
    Non C”è tra nulla Ocram la questione della ripartizione dei proventi TV che tu hai fatto, perché non è una questione d’incasso ma di immagine.
    Cairo va colpito sull’immagine, sulla pubblicità negativa, lo sanno anche i sassi che questo lo fa sbarellare, chi ha idee in tal senso? Perché altrimenti lo ripeto, non c’è lo togliamo più.

    • come fare ?? come ha detto giustamente Corti io come tanti altri qui siamo cinquantenni e a volte anche suonati e per quanto mi riguarda sono passati i tempi delle manifestazioni di piazza e delle proteste in strada….ci sono dei Toro club sparsi per tutta Italia e la protesta deve partire principalmente da loro che si esprimono in qualita’ di gruppi di persone piu’ o meno numerosi e quindi con maggior possibilità di attirare l’attenzione dei media facendo pessima pubblicita’ all’avido bugiardo. Poi sicuramente la nostra parte in qualita’ di singoli possiamo farla ad esempio disertando lo stadio oppure ancor meglio protestando al di fuori di esso ma questo lo puo’ fare di vive a Torino e non chi distante…..Servirebbe compattezza di intenti e la regia di qualcuno con autorita’ che guidi le iniziative di protesta, e questo sicuramente manca

    • Stai tranquillo che la cosa peggiore per la sua immagine è avere una squadra che fa cacare o va in B. Tutto il resto non intacca un bel niente..quindi se dobbiamo rompergli le scatole facciamolo perché si sbrighi a comprare i giocatori che servono all’allenatore

  16. Toro71, quando ti ergi a capo Ultrà sei abbastanza comico, soprattutto quando vuoi dettare a quei 15/20 ultracinquantenni che commentano su questo sito, la tua linea di pensiero come unica limpida soluzione dei mali del Toro. L’abbiamo capita, qualcuno la condivide pure, ma se in un sito dove si parla di Toro, ci vuoi negare pure il passatempo di parlare di Toro, alla lunga, visto che i fatti sono quelli, scassi pure la minkia, non saprei come altro dirtelo.

  17. Corti, vuoi liberarti di Urbanetto si o no? Allora se lo vuoi colpire nell’immagine non vai allo stadio e non ti abboni alla pay tv (tanto se vuoi vederlo, il Toro lo vedi comunque e risparmi anche)
    Vedi come poi se ne sbatte, anche se i soldi delle pay TV gli arrivano lo stesso.
    A volte mi sembra che dopo 15 anni non abbiate ancora capito come ragiona ed il suo punto debole. Incredibile…

  18. 99, non è questione del tutto subito, ma col grande defecatore neanche i tuoi nipoti vedrebbero la champions. Se poi dopo 15 anni di nulla, dici la frase tutto subito mi sembra tragicomica la frase.

  19. Però lo capisco Toro71: ormai è arrivato alla disperazione: anche lui vede davanti a sè lo spettro di un’altra stagione sotto la gestione cairota, e questo effettivamente è demoralizzante…
    Anche io nei momenti peggiori mi sono detto ma vadano affanc…., basta mi fanno schifo, non voglio più vederli, mi sono rotto di farmi il sangue amaro…ma poi devo essere onesto: tutti i giorni vado a cercare notizie sul Toro e sono sicuro che ricomincerò a guardare le partite quando tornerà il campionato.
    Tutti noi siamo “malati”, quando vediamo qualcosa di granata non possiamo fare a meno di tifare, secondo me è praticamente impossibile oscurare completamente, cancellare questa passione e ignorare quello che succede alla squadra, manco meno tifare per l’Atalanta poi! Ma per carità….
    Detto questo però quando sento parlare di “essere realisti” mi viene l’orticaria: il tifo per sua natura non ha nulla a che vedere col realismo, onestamente il discorso “questa è la nostra dimensione” mi dà fastidio già quando lo sento fare da tifosi di altre squadre riferito a noi (quante volte mi sono sentito dire: ma cosa ti lamenti a fare? Siete in serie a da tanto ormai….), ma quando lo fa un tifoso del Toro per me non ha senso: non c’è bisogno di ricordare le glorie passate per pretendere di lottare per qualcosa di più di una mezza classifica mi pare, come si fa a tifare per un ottavo-nono posto (se va bene)??

  20. Allora, nessuno impone a nessuno di seguire o meno il toro, non mettete frasi non dette. Io il toro (anche se non piu toro ma cairese) lo seguo in streaming e l’adsl la uso esclusivamente per lavoro,1 euro per il nano non lo caccio manco da morto.Detto questo giustifico i ragazzini che son nati sotto il sogno cairopoli, chiudendo gli occhi sul fila sui robaldo, sugli sfaldamenti di formazioni(sempre con cairo) a cui bastavano un paio di ritocchi per restare in europa fissi, purtroppo ragazzi i programmi di cairetto non sono in linea con i vostri. Pazienza bertu che imperterrino non conoscendo vergogna continua a scrivere stronzacchiate su questo sito, cancellando messaggi altrui qua e là che lo turbano(ce n’è sempre uno in ogni gruppo), ma sti ragazzini non hanno conosciuto il vero Toro e il suo spirito, l’irriducibilità che compensava la tecnica, i leader di curva Cucciolo Dante Margaro & c. che cacchio ne sanno del Toro? E manco, credo, lo vogliono sapere, a loro basta non riscendere in B e andare allo stadio a urlacchiare : ma che ce frega ma che c’emportaaaaaaaa….

    • Grandissimo Pupi! ??
      Marco,mi dispiace ma ieri ho tifato, eccome, per l’Atalanta, che meritava sicuramente le semifinali.
      Io magari se non avrò niente di meglio da fare, guarderò delle partite della Cairese, ma senza pagare un cent e con lo stesso entusiasmo con cui guarderei Monopoli-Licata, e così sarà fino a quando sto essere sarà a capo di questa pseudo società, quindi spero il meno possibile. Certo che se poi c’è gente che fa ancora abbonamenti, di qualsiasi genere…

    • Pupi a me 2 anni fa seguire il toro in straming mi e’ costato 120 €urini per poterlo sbloccare dai virus che mi sono preso…..quindi in streaming ho gia’ dato.

  21. Toro 71, allo stadio non ci vado perché abito 700 km più giù. Sky l’ho eliminata una decina d’anni fa e le partite le vedo solo in streaming. L’immagine, Cairo ci pensa da solo a rovinarsela con le sue panzane. Se poi domani comprano Linetty, non è che d’improvviso rivaluto il nano, ma magari scrivo su queste pagine:- Beh, non è male, sono curioso di vederlo – senza per questo dovermi sorbire le tue ramanzine da integralista improvvisato. Arriverà un giorno che qualcuno si compra il Toro e Cairo se ne va, ma tutto avverrà senza che né tu né io avremo avuto una minimissima influenza sulla cosa.

  22. Detto questo, puoi commentare tutto quello che vuoi, anche se sai bene che ha lo stesso valore di commentare il giocatore di una qualsiasi altra squadra, visto che è inutile parlarne in ottica rafforzamento della nostra squadra

  23. Bè ma se è per questo non mi pare ci siano molti abbonati qui dentro….molti non abitano neanche a Torino quindi da questo punto di vista non c’è pericolo…per quanto mi riguarda io ho Now Tv perchè mi è più comodo l’abbonamento sport essendo super appassionato anche di Formula 1, quindi niente soldini a cairo

  24. marcoC, rispetto per il tuo pensiero, io invece non salto piu dal divano ai nostri gol (a meno che non sia contro i gobbi con vittoria finale). La dimensione dei neo-tifosi e un paio di altri soggetti iceppati di testa è la sopravvivenza in A, la mia, la tua, la nostra dimensione è un altra, che attenzione, non è per forza vincere o partecipare una tantrum ad una coppa prestigiosa, ma , dignitosa, che tenga altaa quella di avere una squadra con le palle, che lotti non solo per ottenere punti, ma per tenere alto il nostro nome,il carattere che ci ha sempre contraddistindo dagli altri chiunque siano stati,degnamente,non una squadra di fighetti molli che si permettono di prendere per il culo una tifoseria che prima dell’avvento di cairo era ancora una delle piu solide e piu belle d’europa. Riprendo dalla frase iniziale e concludo, a me se questa sottospecie di squadretta fatta ad immagine della presidenza attuale, vince o perde mi frega una mazza, credo che molti del popolo granata abbia questa mia reazione, dovuta solo al fatto che, se un presidente se ne fotte la squadra non può fare a meno di comportarsi come lui.

  25. Pupi,, standing ovation (ma sul partecipare ogni tanto, che non significa però 1 volta ogni 5 anni, credo che questo ci spetti di diritto, quanto meno, partire ogni anno con L’obiettivo qialificazione EL, quello credo sia doveroso.) ?

  26. Comunque noto con piacere che qualcosa si sta muovendo, dalle semplici scritte sui muri di Torino, agli striscioni al fila e dall’immenso web dove i cairo vattene non si contano piu. Lo sa il nano che non è più gradito. Ma non fateci una colpa se non riusciamo piu a battere i pugni sul tavolo per una giocata di questa squadra, mi acchiappavano di più i play off di B e avevamo Balestri e Doudou, mica i fenomenali Izzo e Nkoulo. Spero che abbia reso l’idea anche se preferirei discuterne con tutti voi davanti a una media fresca.

  27. ……non è per forza vincere o partecipare una tantrum ad una coppa prestigiosa………..

    chiarisco hai ragione Robby, così scritto col kulo si interpreta malissimo,

    la nostra posizione dovrebbe essere quella di lottare ogni anno per l’europa e non una tantum o per disgrazie altrui e aggiungo sapendo anche di avere una società nella nostra stessa lunghezza d’onda che abbia gli stessi obiettivi nostri.

  28. nessuno ve ne fa una colpa sono le stesse sensazioni di tutti credo…..ma metti il caso che quest’anno che cmq sara’ di rivoluzione azzeccassero la quadra e riuscissero a farci vedere 4 passaggi di fila e magari ci si diverte anche un po’?? il cairo o non cairo in questo momento equivale a o mangi la minestra o muori di fame.

  29. @Pupi Ma certo, siamo assolutamente d’accordo su questo, cioè su cosa vorremmo per il Toro (e anche sull’ultima cosa che hai scritto…), quello che io proprio non riesco a fare è distaccarmi completamente, perchè io quando vedo giocare il Toro mi incazzo o gioisco sempre, come ho sempre fatto da circa 40 anni a questa parte, dimenticandomi di tutto il rsto…poi quando finisce la partita mi ricordo chi ha in ostaggio la MIA squadra (mia vale per tutti noi ovviamente) e mi viene il vomito.
    E soprattutto non riesco a esaltarmi per l’Atalanta, scusate non sarò sportivo ma vedere quel gobbo di Gasperini che si pavoneggia non mi piace per nulla, poi che sia una bella squadra ok ma come dicevo prima il tifo è tifo, non riesco ad essere obbiettivo

  30. Poi in effetti qualcosa qualcuno sta facendo….TUTTI i Toro club d’Italia hanno scritto a cairo che se ne deve andare: magari non serve a una minkia ma mi pare un segnale forte, e su tutti i forum ormai i tifosi che non vogliono cacciare a pedate il nano si contano sulle dita di una mano

  31. L’Atalanta è ormai una realtà consolidata e il gobbo sulla panchina ha grossi meriti.
    I mezzi che hanno a disposizione sono di gran lunga inferiori alle big, e senza dubbio il lavoro della società fa vergognare il nanetto nostro, altro spessore, altra progettazione, imparagonabili.
    Quasi riescono nello scherzetto al faraonico PSG, e istintivamente veniva naturale simpatizzare per loro.
    Detto questo, al fischio finale, machissenefrega di Gasperini! Schiattasse!
    Neymar, Mbappé, vuoi mettere?

      • E’ noto il fatto che Gasperini col Toro ha il dente avvelenato, specie dopo aver fatto 2 punti in 4 partite contro di noi.
        7 a 0 rimane un’umiliazione pesantissima non facilmente dimenticabile
        Grande rispetto per l’Atalanta società, squadra, gioco, persino i tifosi (il cui odio per i romani è arcinoto) ma Gasperini spero di vederlo piangere molte volte.

        • Anche stavolta mi associo in pieno…..nulla contro la squadra, i giocatori e i tifosi ma Gasperini mi sta proprio sulle palle….per me è la quintessenza della gobbaggine, mi ricorda un pò Lippi per certi versi

  32. Ho letto un po di commenti e devo dire tutti sensati, persino Pupi …ahahah
    Scherzi a parte il discorso comune tra tutti i pensieri, a parte forse il solo Stuppiello, è che Cairo deve vendere. Non lo vuole più praticamente nessuno tra i tifosi , nè giovani nè ….maturi
    abbiamo discusso e litigato spesso su certi argomenti ora si va quasi d’accrodo e quasi mi annoio…spero di tornare presto a scannarmi con i vari pupi toro71 dalla e compagnia ,,in senso buono.
    Vorebbe dire che c’è di nuovo vita e c’è speranza.
    Con una nuova società. Con questa io ho deposto le armi, dopo 15 anni di prese in giro anche il più integerrimo integralista o il più conservatore che ha terrore del cambiamento , cambia idea.
    Detto questo a mio avviso il Toro lo si tifa sempre: con Giampaolo o Longo, con Mourinho o Ventura il Toro lo si supporta sempre specie nelle difficoltà o quantomeno lo si segue
    Il tifoso granata non è come il gobbo bandiera che supporta solo quando vince …anche perchè noi si vince poco poco purtroppo…. anzi nulla
    Per quanto riguarda invece la proprietà del Toro è tutt’altra faccenda e qui siamo all’eccezione : in questo caso infatti siamo arrivati all’intolleranza e quindi qualsiasi azione pacifica per convincere la proprietà a cedere il Toro è giustificata. Anche non abbonarsi in curva come farò io
    Ciascuno sceglie il percorso più idoneo
    Seguirò il Toro in TV e forse andrò a qualche partita se rirpiranno le porte ai tifosi. Ma non mi abbono.
    E se c’è da andare in piazza per manifestare il dissenso pacificamente come fatto finora io cerco di esserci nei limiti del tempo che ho.
    Il Toro è nostro

  33. Ocram il bel gioco piace a tutti, ma la linea presidenziale sceglie il modello spal, che si fa si continua a sognare con i se dopo 15 anni? Quando avevamo immobile era una bella squadra, anche quella di lopez e Quaglia sarebbero bastati un paio di ritocchi, nn si vinceva lo scudetto ma ci saremmo divertiti assai anche in europa, invece il nano ha rotto i giocattoli, segno che a lui di crescere calcisticamente non gliene frega una mazza, e con solo il culo di azzeccare un acquisto non si va da nessuna parte.

  34. Io non ti sto dicendo di sognare perché con il nano è imposdibile vorrei solo vedere una squadra giocare a oallone. Se così Non sarà tv spenta … molto semplice e pc acceso per contribuire ad avvelenare l’ambiente mentre tutto cio che fa far dindi al presimiente è comunque out. Anche se ci si diverte questo è palese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui